Scarica PDF Scarica PDF

Sapevi che è possibile preparare le gocce di cioccolato fatte in casa? Sono molto più sane di quelle in vendita e non contengono conservanti o additivi, ma soprattutto sono adatte anche ai vegani. Questo articolo ti mostrerà come preparare anche le gocce di cioccolato bianco.

Ingredienti

Gocce di Cioccolato Normali[1]

  • 6 cucchiai di cioccolato fondente per pasticceria
  • 3 cucchiai di burro di cocco o di cacao (per uso alimentare)
  • 2-3 cucchiai di sciroppo d'acero

Gocce di Cioccolato Bianco[2]

  • 2 cucchiai di burro di cacao, fuso
  • 1/8 di cucchiaino di estratto puro di vaniglia
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale scarso
  • 1 cucchiaio di burro di anacardi o di noci di macadamia (opzionale)
  • ½ cucchiaino di latte in polvere (opzionale)

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Preparare le Gocce di Cioccolato Normali

  1. 1
    Rivesti due teglie di dimensioni standard con la carta da forno. Saranno la base su cui adagiare le gocce di cioccolato dopo averle create con la tasca da pasticcere.
  2. 2
    Prepara il bagnomaria.[3] Versa circa 5 cm d'acqua sul fondo di una pentola e scaldala sui fornelli. Appoggia una boule in vetro resistente al calore sulla pentola. Assicurati che il fondo della boule non entri a contatto con l'acqua sottostante.
    • Alcuni preferiscono sciogliere il cioccolato nel forno a microonde, ma il metodo del bagnomaria garantisce un maggior controllo e riduce il rischio che "stracci", ovvero che il burro di cacao si separi dagli altri grassi.
  3. 3
    Spezzetta il cioccolato. Più piccoli sono i pezzi e meno fatica farai a scioglierlo. A differenza delle altre varietà di cioccolato, quello per la pasticceria è cacao puro e non contiene latte. Questa sua caratteristica lo rende ideale per le persone che seguono una dieta vegana.
  4. 4
    Versa gli ingredienti nella boule in vetro. Se vuoi che le gocce siano di cioccolato fondente, evita di aggiungere il burro.[4] Quest'ultimo rende il cioccolato più ricco e cremoso, ma proprio per questo motivo le gocce risulteranno meno solide. Le gocce di cioccolato preparate senza il burro hanno un gusto più amaro, ma hanno il vantaggio di sciogliersi meno facilmente.
    • Puoi provare a usare l'olio di cocco in sostituzione del burro, ma tieni a mente che le gocce di cioccolato saranno più morbide e si scioglieranno più rapidamente.
    • Se non hai lo sciroppo d'acero liquido, puoi usare anche quello in forma di granuli oppure lo zucchero di cocco o alcune gocce di stevia.[5]
  5. 5
    Sciogli gli ingredienti usando un calore medio-basso. Accendi il fornello e mescola finché non risultano perfettamente sciolti e amalgamati.[6] Se possibile, usa una spatola da cucina in silicone antiaderente.
    • Se preferisci utilizzare il cioccolato in polvere, aspetta che il burro si sciolga prima di incorporarlo al composto.
  6. 6
    Trasferisci il composto nella tasca da pasticcere usando un cucchiaio. Monta un beccuccio sottile. In alternativa puoi versarlo in un sacchetto per alimenti dotato di chiusura zip e poi tagliare uno dei due angoli inferiori con un paio di forbici affilate. Fai attenzione a non creare un'apertura troppo ampia altrimenti otterrai dei "baci" anziché delle gocce di cioccolato.[7]
  7. 7
    Inizia a creare le gocce cioccolato sulle teglie rivestite con la carta oleosa. Per creare la punta, toccale delicatamente al centro con uno stuzzicadenti, quindi sollevalo e staccalo dal cioccolato con delicatezza.[8]
  8. 8
    Attendi che si induriscano. Potrebbe volerci un po' di tempo, in base alla temperatura dell'ambiente. Se vuoi accelerare il processo, metti le teglie nel congelatore per circa mezzora.[9]
  9. 9
    Conserva la gocce di cioccolato in un contenitore ermetico all'interno del freezer. Al momento dell'uso, rimuovi dal contenitore solo quelle che ti servono.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Preparare le Gocce di Cioccolato Bianco

  1. 1
    Rivesti una teglia di dimensioni standard con la carta da forno. Sarà la base su cui adagiare le gocce di cioccolato dopo averle create con la tasca da pasticcere.
  2. 2
    Prepara il bagnomaria. Versa circa 5 cm d'acqua sul fondo di una pentola e scaldala sui fornelli. Appoggia una boule in vetro resistente al calore sulla pentola. Assicurati che il fondo della boule non entri a contatto con l'acqua sottostante.
  3. 3
    Taglia un cubo di burro di cacao (di 5 cm di lato) e mettilo nella boule in vetro. Se non riesci a trovare quello di cacao, puoi sostituirlo con il burro di cocco.
  4. 4
    Fallo sciogliere a bagnomaria. Accendi il fornello a fuoco medio-basso, quindi mescola frequentemente il burro con una spatola da cucina in silicone antiaderente per aiutarlo a fondersi uniformemente.
  5. 5
    Aggiungi gli altri ingredienti. Se hai difficoltà a reperire il burro di anacardi o di noci di macadamia o il latte in polvere, non preoccuparti, non sono ingredienti indispensabili. La loro funzione è semplicemente quella di rendere le gocce di cioccolato bianco ancora più cremose.[10]
  6. 6
    Trasferisci il composto nella tasca da pasticcere usando un cucchiaio. Prima di iniziare monta un beccuccio sottile sul sac à poche. In alternativa puoi versarlo in un sacchetto per alimenti dotato di chiusura zip e poi tagliare uno dei due angoli inferiori con un paio di forbici affilate. Fai attenzione a chiuderlo bene e non creare un'apertura troppo ampia altrimenti otterrai dei "baci" di cioccolato anziché delle gocce.
  7. 7
    Inizia a creare le gocce di cioccolato sulla teglia rivestite con la carta oleosa. Per creare la punta, toccale delicatamente al centro con uno stuzzicadenti, quindi sollevalo e staccalo dal cioccolato con delicatezza.
  8. 8
    Attendi che le gocce di cioccolato bianco si induriscano oppure mettile nel congelatore. Nel freezer si solidificheranno in circa mezzora.
  9. 9
    Quando si sono solidificate, conservale in un contenitore ermetico all'interno del freezer. Al momento dell'uso, rimuovi dal contenitore solo quelle che ti servono.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai del tuo meglio per creare delle gocce molto piccole, basterà montare un beccuccio adeguato sul sac à poche.
  • Se sei a corto di tempo, puoi usare uno stampo in silicone a nido d'ape formato da tante piccole cavità. Spalma il cioccolato sullo stampo, assicurandoti che penetri nei piccoli buchi, quindi mettilo nel congelatore in attesa che le gocce si induriscano. Una volta solide, rimuovile dallo stampo.[11]
  • Se il cioccolato dovesse indurirsi all'interno della tasca da pasticcere, lascialo raffreddare, quindi tiralo fuori e rompilo in piccoli pezzi con un batticarne o un mattarello per creare una versione più rustica, ma altrettanto buona, delle classiche gocce.[12]
Pubblicità

Avvertenze

  • Le gocce di cioccolato fatte in casa tendono a sciogliersi più rapidamente di quelle in vendita nei supermercati. Se intendi aggiungerle in un dolce, è probabile che perderanno la loro forma appuntita.[13]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Carta da forno
  • 2 teglie da forno
  • Pentola
  • Boule in vetro resistente al calore
  • Cucchiaio o frusta per mescolare
  • Spatola da cucina in silicone antiaderente
  • Tasca da pasticcere con beccuccio sottile (o sacchetto per alimenti con chiusura a zip)

wikiHow Correlati

Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Addensare la Panna Montata
Preparare la Panna con il Latte
Addensare il GelatoIl modo migliore per Addensare il Gelato
Stabilizzare la Panna MontataStabilizzare la Panna Montata
Mangiare i Pancake
Preparare i Brownies con la Cannabis TerapeuticaPreparare i Brownies con la Cannabis Terapeutica
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Congelare la Panna
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Creare una Tasca da Pasticcere
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 6 672 volte
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 6 672 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità