Scarica PDF Scarica PDF

Puoi far germogliare le patate qualche settimana prima di piantarle. In questo modo la crescita sarà più veloce e sarà possibile raccoglierle prima del previsto, così avrai la possibilità di piantarle più volte e aumentare il raccolto. Metti i semi in un posto soleggiato e fresco. Dopo alcune settimane appariranno dei germogli verdi e allora potrai piantare le patate. Per saperne di più, continua a leggere.

Passaggi

  1. 1
    Comincia con patate da semina. Queste sono delle patate vendute apposta per essere piantate, e non per essere mangiate o cucinate. Puoi ordinarle online o comprarle a sacchi presso un vivaio. Devi cominciare per forza con questo tipo di patate, non con quelle che solitamente mangi. Infatti, le patate che compri al supermercato sono trattate con sostanze chimiche in modo che non possano germogliare. Inoltre, le patate da semina non hanno nessun tipo di virus.[1]
    • Potresti provare anche con le patate di un contadino locale o quelle biologiche. Tuttavia, tieni conto che queste patate possono essere portatrici di virus che impedirebbero una germogliazione completa. Le patate da semina, invece, garantiscono un raccolto sano.
    • Se hai delle patate avanzate dal raccolto dell’anno precedente, puoi usarle per questa stagione. Ogni volta che raccogli le tue patate, mettine da parte un po’, così potrai usarle l’anno successivo.
  2. 2
    Devi preparare le patate circa 6 settimane prima di piantarle. È necessario farle germogliare prima di interrarle e il tempismo è importante. Il momento della semina cambia in base al clima della zona in cui abiti. Devi calcolare bene il tempo necessario per la germogliazione (circa 6 settimane), in modo che le patate siano pronte quando il terreno è abbastanza "caldo" per essere lavorato. La temperatura ideale del suolo sarebbe di circa 10° C.
    • I mesi ideali di solito sono marzo o aprile, quindi devi cominciare a preparare le patate in anticipo, verso la fine di febbraio.
    • Per capire quando la temperatura del suolo è quella ideale per la semina, consulta un almanacco o chiedi a un esperto del vivaio locale.
  3. 3
    Usa dei supporti per tenere le patate in posizione verticale. Molti ritengono che i cartoni per le uova siano perfetti a questo scopo, perché presentano sezioni separate della misura perfetta per contenere le patate. In alternativa, puoi prendere uno scatolone e creare degli scomparti con cartone o carta da giornale come divisori. È importante tenere le patate separate le une dalle altre in posizione verticale.
  4. 4
    Posiziona le patate in modo che l’occhio guardi in alto. Gli "occhi" sono delle piccole fenditure da cui compariranno i germogli. Devono essere rivolti verso l'alto per ricevere luce solare diretta e aria a sufficienza. La parte opposta è quella che era attaccata alla radice, e deve essere rivolta in basso.
  5. 5
    Metti il cartone in una stanza fresca e soleggiata. Il luogo ideale sarebbe un portico o un garage con una finestra, insomma un ambiente fresco, non gelido, con una temperatura di circa 10° C. È in queste condizioni che una patata comincia a germogliare.
    • Non mettere le patate in una stanza buia, perché il germoglio sarà più debole, lungo e sottile, quindi genererebbe patate meno sane.
    • Assicurati che nella stanza ci sia un ricambio d’aria. Non mettere le patate in un vecchio garage che sa di muffa, perché potrebbero decomporsi o ammuffire.
  6. 6
    Aspetta che nascano dei germogli forti e verdi. Più o meno ci vorranno 4-6 settimane. Quando i germogli raggiungeranno la lunghezza di 2-3 centimetri, le patate saranno pronte per essere piantate.[2] Dovrebbe nascere un germoglio per ogni occhio. Se vuoi che le patate siano più grandi, togli alcuni germogli lasciando solo i 3 o 4 più forti, ognuno dei quali diverrà una patata. Se le vuoi più piccole, lascia tutti i germogli intatti. L’energia sarà così divisa tra tutti i getti, creando patate più piccole.
  7. 7
    Pianta le patate con la parte germogliata verso l’alto. Quando il terreno ha raggiunto la temperatura ideale e il periodo delle gelate è finito, pianta le patate a una profondità di 2,5-7,5 cm.[3] Distanziale di circa 30 cm e assicurati che i germogli guardino verso l’alto. Puoi piantarle intere, oppure tagliale in modo che su ogni pezzo ci siano due germogli o più.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cartone per le uova
  • Patate, quelle che preferisci
  • Stanza fresca e soleggiata

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 33 554 volte
Categorie: Il Tuo Orto
Questa pagina è stata letta 33 554 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità