Negli Stati Uniti, con il termine praline, si indicano delle caramelle di zucchero e noci. Una variante molto popolare è quella che si prepara con le noci pecan (che crescono nella zona meridionale e più calda degli USA) e un composto di burro, panna e zucchero (o ingredienti analoghi). Non importa se sei nato a Dallas o a Varese, anche tu sarai in grado di preparare questi deliziosi, irresistibili dolcetti.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di vaniglia
  • 200 g di noci pecan
  • 240 ml di latticello
  • 400 g di zucchero
  • 2 lattine di latte evaporato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Passaggi

  1. 1
    In una pentola capiente mescola il latticello con lo zucchero e il bicarbonato.
  2. 2
    Su un ripiano vicino al fornello disponi un ampio foglio di carta cerata.
  3. 3
    Metti la pentola sul fuoco medio e, mescolando continuamente, aspetta che il composto raggiunga lo stadio di "pallina morbida". Per capire quando questo accade, riempi un bicchiere di acqua fredda e fai cadere al suo interno una goccia di composto. Se questo diventa una pallina morbida, allora hai raggiunto la fase desiderata. Il composto dovrebbe essere marrone.
  4. 4
    Togli la pentola dal fuoco e aggiungi la vaniglia.
  5. 5
    Continua a mescolare finché il caramello inizia ad addensarsi (ci vorranno circa 5 minuti). Il colore dovrebbe diventare più scuro.
  6. 6
    Aggiungi le noci pecan senza smettere di mescolare finché il composto diventa ancora un po' più denso (1-2 minuti).
  7. 7
    Con un cucchiaio, trasferisci il composto sulla carta cerata formando le praline. Se il caramello è un po' liquido, significa che sei stato troppo precipitoso ma non ci sono problemi, otterrai solo delle caramelle più sottili. Se invece il composto cristallizza e indurisce, allora hai aspettato troppo tempo. Andrà meglio la prossima volta.
    • Se il caramello inizia a diventare duro troppo presto, aggiungi 1-2 cucchiai d'acqua calda per diluirlo.
  8. 8
    Aspetta che le praline si raffreddino e gustale!
    Pubblicità

Consigli

  • Nel sud degli Stati Uniti, le praline di noci pecan sono preparate soprattutto durante le feste di Natale per essere regalate.
  • Quando togli il composto dal fuoco, stai molto attento mentre lo mescoli. Quando perde la sua "lucentezza" e si sta indurendo significa che è giunto il momento di versarlo velocemente sulla carta cerata! A questo punto avrai solo 10 secondi di tempo. Potresti farlo anche con un po' di anticipo, ma avresti delle caramelle molto sottili.
  • Queste caramelle vengono definite "praline" anche se, soprattutto in Europa, questo termine identifica dei cioccolatini ripieni.
  • Dovrai fare qualche tentativo prima di imparare a "gestire" questa ricetta, ma ne varrà la pena.
  • Alcune ricette prevedono anche la panna, lo zucchero di canna e il burro per sostituire o integrare gli ingredienti sopraelencati.
  • Puoi usare il latte intero, quello evaporato o quello scremato, il risultato sarà sempre delizioso. Allo stesso modo, se preferisci, usa lo zucchero di canna o una miscela al 50% con zucchero bianco.
  • Puoi anche provare l'estratto di rum per sostituire la vaniglia.
  • Le dimensioni delle caramelle variano in base ai tuoi gusti.

Pubblicità

Avvertenze

  • Stai attento al composto, potrebbe schizzare e scottarti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Carta cerata o da forno, quest'ultima è migliore perché non si fonde con il calore
  • Pentola

wikiHow Correlati

Come

Preparare Biscotti alla Marijuana

Come

Preparare i Pancake per una Persona

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Fare Sciogliere la Nutella

Come

Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo

Come

Stabilizzare la Panna Montata

Come

Conservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero

Come

Rimediare se la Torta si Attacca alla Teglia

Come

Congelare una Torta

Come

Congelare la Panna

Come

Correre ai Ripari con un Dolce Venuto Male

Come

Arrostire i Marshmallows

Come

Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero

Come

Conservare i Macaron
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 082 volte
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 1 082 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità