Le sigarette con i chiodi di garofano (kretek) sono praticamente introvabili in Italia e addirittura illegali negli Stati Uniti; tuttavia, sono molto diffuse in Indonesia e forse ti è capitato di fumarle se hai viaggiato in questo Paese. Puoi però provare a realizzarle tu stesso! Questo articolo insegna ad aromatizzare il tabacco con la spezia per creare una sigaretta molto personalizzata oppure da fumare nella pipa.

Passaggi

  1. 1
    Procurati del tabacco sciolto e dei chiodi di garofano interi. In base alla quantità di spezia che vuoi usare, il rapporto fra i due ingredienti varia da 1:3 fino a 2:3. Se esageri con i chiodi di garofano, la miscela non brucerà correttamente. Se riesci a trovarla, usa la spezia di Ceylon che ha un sapore e un profumo diversi.
  2. 2
    Prepara i chiodi per aggiungerli al tabacco. In realtà, si tratta del fiore essiccato; devi tagliarlo tra il sepalo (la piccola corona a quattro punte) e i petali, che sono la piccola pallina posta sull'estremità. Se procedi con pazienza e usi un coltellino affilato, puoi ottenere un taglio incredibilmente netto. Se ti piace la parte terminale del chiodo (i petali), puoi anche ignorare questo passaggio.
  3. 3
    Non preoccuparti se la pallina si spezza in due o tre parti, non c'è alcun problema. Il caratteristico suono del kretek che brucia viene in realtà emesso dai petali che scoppiettano; questo è il motivo per cui si vuole tenere la pallina intatta o almeno spezzata solo in maniera sommaria. Il nome stesso della sigaretta (kretek) è onomatopeico. Puoi macinare grossolanamente tutto il chiodo, la sigaretta scoppietterà comunque in maniera gradevole.
  4. 4
    Prendi la porzione a calice (sepalo) e mettila nel mortaio, nel macinino o fra il pavimento e un sasso. Usa lo strumento a tua disposizione per triturare la spezia; diversamente dai petali, devi polverizzare finemente lo stelo per farlo bruciare nella maniera corretta. Le sigarette della marca Djarum Black hanno un elevato contenuto di chiodi di garofano finemente tritati; per ottenere un prodotto simile, macina la spezia per circa 20 secondi in un macinacaffè elettrico.
  5. 5
    Mescola il tutto con il tabacco che hai scelto. In questa fase, devi prestare attenzione alle proporzioni; cerca di mescolare una parte di spezia con tre di tabacco. Se utilizzi una macchina che rolla le sigarette e inietta la miscela, non preoccuparti di mescolare prima gli ingredienti, ma versa nel serbatoio una parte di tabacco, una di chiodi di garofano tritati e un'altra parte di tabacco per creare tre strati.
  6. 6
    Finito! Tuttavia, se vuoi aromatizzare il composto, cioè quello che fa la maggior parte delle aziende produttrici di kretek, devi procedere con alcuni passaggi aggiuntivi.
  7. 7
    Puoi prendere praticamente qualsiasi liquido (caffè, tè, acqua di rose, fiori d'arancio, estratto di vaniglia, di mandorla e alcool) per ottenere un ottimo sapore! Scegli quindi il prodotto che preferisci e aggiungilo alla miscela rispettando un rapporto di circa una parte di liquido per 8 di prodotto secco. Ognuno sviluppa una propria "ricetta" specifica, non temere quindi di fare qualche esperimento variando le dosi. Versa il tutto in una ciotola; il sapore finale non dipende solo dalle proporzioni fra gli ingredienti, ma anche dai tempi di riposo e dalla tecnica di asciugatura.
  8. 8
    Lascia riposare la miscela per 1-3 ore, o anche di più se puoi. Il prodotto secco assorbe gli aromi durante "l'ammollo".
  9. 9
    Cospargi il tabacco su una teglia per biscotti per asciugarlo nel forno con la sola luce accesa. Mescola il composto di tanto in tanto, per garantire un'asciugatura omogenea; il tempo necessario è variabile, ma il tabacco dovrebbe risultare un po' "croccante" al termine della procedura.
    • In alternativa, puoi riporre la miscela in una ciotola di Pyrex o altro materiale resistente al calore e appoggiarla sopra un kit per fonduta. Ricorda di mescolare spesso il tabacco, in quanto questo metodo sfrutta temperature maggiori e lo fa seccare più in fretta; può sembrare strano, ma la tecnica funziona!
    • L'ultima opzione consiste nel far essiccare il composto all'aria, ma ci vuole tempo.
  10. 10
    Gustati il prodotto finito. Non sorprenderti se la miscela diventa più scura dopo aver aggiunto un liquido colorato; a questo punto, non ti resta che rollare la sigaretta o caricare la pipa. Buona fumata!
  11. 11
    Se hai deciso di usare una macchina con iniettore, evita quelle economiche. Quando scegli delle cartine già arrotolate, opta per le Vera Cruz Nocturne (sono di colore marrone, quasi come le sigarette Djarum Special) oppure le Vera Cruz Midnight (sono nere, quasi come le Djarum Black). Aggiungendo un pizzico di noce moscata macinata puoi ottenere un aroma simile alle sigarette Djarum Black. Se ami davvero i sapori dolci, sappi che queste ultime hanno dei filtri preventivamente intinti in acqua e saccarina. La saccarina è disponibile nei supermercati sotto forma di compresse, ti basta macinarle e scioglierle in acqua. Aspetta che la sigaretta si sia asciugata per una notte prima di fumarla.
  12. 12
    I veri kretek non contengono saccarina! Il filtro viene intinto in una miscela di zucchero, acero e liquirizia. Le sigarette originali con i chiodi di garofano non utilizzano ingredienti artificiali e i produttori sono orgogliosi di questa loro caratteristica.

Consigli

  • Una volta perfezionata la tecnica e trovata la miscela che ti piace, puoi iniziare a preparare quantità maggiori senza dover ripetere spesso tutto il lavoro.
  • Se in genere bevi il tè, prendi qualche foglia umida dalla bustina e mescolala al tabacco; ne sentirai il sapore e l'odore!
  • Se vuoi fumare la pipa, dovresti mescolare i chiodi di garofano con della miscela già aromatizzata secondo i tuoi gusti, per esempio alla vaniglia o alla ciliegia.
  • Diversamente, se preferisci dei sapori più intensi, usa gli aromi liquidi e lascia "marinare" il tabacco più a lungo. Puoi anche aggiungere dei fondi di caffè al caffè liquido o le foglie di tè alla bevanda per rendere più intensi il sapore e l'aroma.
  • Per ottenere dei sapori più delicati, usa dei liquidi più leggeri o lascia la miscela in ammollo per un tempo minore.
    • La maggior parte dei produttori indonesiani di kretek usa degli aromi e delle ricette assolutamente segrete che chiamano "salsa". Se vuoi ottenere un aroma simile a quello dei prodotti commerciali, devi procedere per tentativi ed errori. La "salsa" fa anche riferimento alla complessità del processi di creazione dei profumi: piccole variazioni nei dosaggi possono cambiare drasticamente il risultato.

Avvertenze

  • Negli Stati Uniti è legale possedere una sigaretta di questo tipo fatta in casa.
  • Non puoi vendere il tabacco senza licenza, la miscela che prepari deve essere solo per uso personale.
  • Questo articolo non è rivolto affatto ai minori.
  • Se ti trovi negli Stati Uniti, ricorda che il kretek è illegale; evita di vendere sigarette con chiodi di garofano o aromatizzate in altro modo.
  • Queste sigarette non sono meno dannose di quelle normali.

Cose che ti Serviranno

  • Tabacco sciolto che puoi comprare in qualsiasi tabaccheria; scegli una marca con poco catrame
  • Chiodi di garofano interi ed essiccati (disponibili in qualsiasi negozio di alimentari; nei negozi di prodotti etnici potresti anche trovare la spezia sfusa e forse a prezzi inferiori; quella di Ceylon garantisce un sapore molto simile ai kretek originali)
  • Coltello affilato
  • Pestello e mortaio o macinino per spezie; puoi valutare anche di usare un macinacaffè o un robot da cucina. Puoi trovare un elettrodomestico economico anche a 20 euro
  • Cartine o pipa per fumare il prodotto finale, come i tubi già arrotolati di marca Vera Cruz nelle varietà Nocturne e Midnight. Si rivela molto utile una macchina elettrica che inietta il tabacco e rolla la sigaretta
  • Elementi facoltativi necessari solo per aromatizzare la miscela:
    • Aroma liquido
    • Ciotola per mescolare gli ingredienti secchi
    • Fonte di calore

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 502 volte
Categorie: Hobby & Fai da Te
Questa pagina è stata letta 4 502 volte.

Hai trovato utile questo articolo?