Le uova sono gustose ed economiche, quindi è importante saperle cucinare alla perfezione. Strapazzarle in padella è molto semplice. Per prima cosa devi sbatterle in una ciotola con l'aggiunta di un po' di latte se vuoi renderle ancora più cremose, poi sciogli il burro in padella e inizia a cuocere le uova mescolandole continuamente mentre piano piano si rapprendono. Toglile dal fuoco quando hanno raggiunto la consistenza desiderata e mangiale immediatamente per gustarle al meglio.

Ingredienti

  • 2 uova per persona
  • 1 cucchiaino di burro
  • 1 cucchiaio e 1/2 di latte o panna (opzionale)
  • Sale e pepe a piacere

Resa: una porzione

Metodo 1 di 3:
Preparare le Uova Strapazzate sui Fornelli

  1. 1
    Sbatti le uova in una ciotola usando una forchetta o una frusta da cucina. Decidi quante porzioni di uova strapazzate vuoi preparare e usane un paio per persona. Rompi le uova, versale in una ciotola e sbattile finché i tuorli non sono amalgamati con gli albumi.[1]
    • Quando è il momento di rompere le uova, picchiettale delicatamente contro una superficie piana anziché sul bordo della ciotola, per evitare che dei piccoli frantumi di guscio finiscano in padella.

    Lo sapevi? Basta aggiungere un po' di sale alle uova crude per farle rimanere più morbide, purtroppo però potrebbero assumere una colorazione leggermente grigiastra durante la cottura.

  2. 2
    Aggiungi il latte o la panna per renderle più cremose. Le uova strapazzate sono buone di per sé, ma puoi farle diventare ancora più ricche e cremose aggiungendo semplicemente un cucchiaio e mezzo di latte o panna. Puoi anche utilizzare metà latte e metà panna oppure un latte di origine vegetale.[2]
    • Se sei a dieta puoi utilizzare il latte scremato o a basso contenuto di grassi.
  3. 3
    Sciogli il burro nella padella a fiamma medio-alta. Versane un cucchiaino in una piccola padella antiaderente e accendi il fornello. Lascia che il burro si scaldi e si sciolga fino a formare una leggera schiuma; ci vorrà circa un minuto. Quando il burro si è sciolto, inclina la padella per distribuirlo uniformemente sul fondo e sui lati.[3]
    • Se vuoi risparmiare calorie puoi usare l'olio extravergine di oliva o quello di cocco al posto del burro.
    • Se vuoi che le uova strapazzate abbiano una consistenza ancora più morbida puoi versarle in padella contemporaneamente al burro.
  4. 4
    Aggiungi le uova e riduci la fiamma. Versa lentamente le uova sbattute in padella. A contatto con il burro caldo dovrebbero iniziare a sfrigolare immediatamente; a quel punto riduci l'intensità della fiamma per evitare che cuociano troppo velocemente.[4]
  5. 5
    Mescola e cuoci le uova per 3-4 minuti. Usa una spatola in silicone o un cucchiaio di legno per mescolarle costantemente mentre cuociono. Continua a girarle finché non iniziano a rapprendersi e a staccarsi dai lati della padella. Se vuoi che abbiano una consistenza ben soda, cuocile per 3-4 minuti.[5]
    • Se vuoi che le uova rimangano morbide e cremose anche da cotte, dopo mezzo minuto sposta la padella dal fornello caldo e mescolale per una trentina di secondi fuori dal fuoco. Rimetti la padella sul fornello per 30 secondi e procedi in questo modo gestendo la cottura a fasi alterne, senza mai smettere di mescolare, finché le uova non raggiungono la consistenza che desideri.

    Consiglio: Mescola in modo rapido e vigoroso se vuoi che le uova strapazzate abbiano una consistenza liscia e uniforme, oppure lentamente e con delicatezza se preferisci una versione più rustica della ricetta.

  6. 6
    Servi le uova immediatamente. Spegni il fornello e trasferiscile rapidamente nei piatti prima che abbiano il tempo di raffreddarsi. Insaporiscile a piacere con sale, pepe ed erbe aromatiche fresche tritate, quindi servile in tavola accompagnate per esempio da pane tostato, pancetta croccante o frutta fresca.[6]
    • Le uova strapazzate non sono adatte per essere conservate, quindi è meglio buttare gli eventuali avanzi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare le Uova Strapazzate nel Forno a Microonde

  1. 1
    Versa le uova, il latte e i condimenti in una ciotola adatta a essere utilizzata nel microonde. Usa un recipiente arrotondato all'interno. Rompi le due uova e aggiungi un cucchiaio e mezzo di latte o panna, il sale e il pepe.[7]
    • Volendo puoi aggiungere anche altre spezie o erbe aromatiche a piacere.
  2. 2
    Sbatti le uova. Puoi utilizzare la forchetta o una piccola frusta da cucina per amalgamare i tuorli, gli albumi, il latte o la panna e i condimenti. Continua a mescolare finché il composto non risulta uniforme.[8]
  3. 3
    Cuoci le uova nel microonde per 90 secondi alla potenza massima. Metti la ciotola nel forno e accendilo per 30 secondi, dopodiché apri lo sportello e mescola le uova prima di cuocerle per un altro mezzo minuto. Mescola di nuovo e poi imposta gli ultimi 30 secondi sul timer del forno.[9]
    • Piano piano le uova inizieranno ad addensarsi. Cuocile finché non si sono rapprese completamente.
  4. 4
    Aggiungi un po' di burro per una consistenza e un gusto più ricco. Rimuovi la ciotola dal forno a microonde e mangia le uova strapazzate mentre sono ancora calde. Se vuoi renderle più cremose e golose puoi aggiungere un cucchiaino di burro quando sono bollenti, in modo che si sciolga facilmente.[10]

    Consiglio: Se vuoi insaporire le uova strapazzate con un'erba aromatica fresca, aggiungila a fine cottura. Prova a usare il prezzemolo, l'erba cipollina o il basilico.

    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Possibili Varianti alla Ricetta Classica

  1. 1
    Aggiungi un latticino cremoso per rendere le uova ancora più morbide e saporite. Per interrompere la cottura e dare un gusto ancora più ricco alle uova strapazzate, aggiungi una cucchiaiata generosa di un latticino freddo e cremoso a tua scelta. Puoi provare a usare un formaggio spalmabile, la panna fresca o acida, il mascarpone, i fiocchi di latte o la ricotta.[11]
    • Se intendi utilizzare un formaggio cremoso, scaldalo preventivamente nel microonde per 10-20 secondi per renderlo ancora più morbido ed evitare che formi dei piccoli grumi una volta aggiunto alle uova.
  2. 2
    Aggiungi il tuo formaggio preferito per rendere il piatto ancora più buono. Molte persone amano incorporare una manciata di formaggio grattugiato alle uova sbattute prima di cuocerle, altre preferiscono aggiungerlo una volta cotte. Puoi usare un unico formaggio o combinarne diversi. Sperimenta diversi abbinamenti usando per esempio:[12]
    • Fontina.
    • Mozzarella.
    • Gorgonzola.
    • Parmigiano.
    • Formaggio di capra.
    • Scamorza affumicata.
  3. 3
    Rendi il piatto ancora più gustoso e completo con la carne. A meno che non sia già cotta, mettila in padella prima delle uova. Puoi usare per esempio dei pezzetti di pancetta o salsiccia. Se invece preferisci utilizzare i würstel o un altro tipo di carne già cotta, puoi aggiungerla alle uova quando manca un minuto alla fine della cottura, dato che avrà solamente bisogno di scaldarsi.[13]

    Proposte per chi vuole aggiungere la carne o il pesce:
    Bacon
    Prosciutto
    Salsiccia
    Salmone affumicato

  4. 4
    Usa le erbe aromatiche fresche per dare più sapore senza aggiungere calorie. Tritale e aggiungile alle uova una volta cotte. Puoi usarne una sola varietà o combinare quelle che ti piacciono di più. Sperimenta partendo da quelle più note, come prezzemolo, basilico, erba cipollina, origano o aneto.[14]
    • Per comodità puoi usare un pesto già pronto, per esempio di basilico o finocchietto. Tieni presente che probabilmente avrà un gusto molto più intenso rispetto alle sole erbe e inoltre varierà il colore delle uova.
  5. 5
    Completa il piatto con la tua salsa o spezia preferita. Dopo aver trasferito le uova strapazzate nei piatti puoi spolverarle con una spezia a tua scelta, se non vuoi usare semplicemente sale e pepe. Puoi usare una miscela esotica, come lo za'atar o il garam masala. Se preferisci puoi insaporirle con una salsa, per esempio la classica salsa verde, la salsa di soia, la salsa sriracha o la salsa Worcestershire.[15]
    • Anche il ketchup si abbina bene alle uova, basta aggiungerne una piccola quantità per rendere il piatto appetitoso anche per i bambini.
    Pubblicità

Consigli

  • Calcola la quantità di uova in base al numero e all'appetito dei commensali. Se devi cuocerne molte, utilizza una padella capiente oppure preparale a più riprese.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Preparare le Uova Strapazzate sui Fornelli

  • Ciotola
  • Forchetta o frusta da cucina
  • Padella antiaderente
  • Cucchiaio o spatola in silicone

Preparare le Uova Strapazzate nel Microonde

  • Ciotola adatta per il forno a microonde
  • Forchetta o frusta da cucina

wikiHow Correlati

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 215 380 volte
Categorie: Uova
Sommario dell'ArticoloX

Per preparare le uova strapazzate, inizia sbattendo le uova in una ciotola usando una frusta o una forchetta. Calcola 2 uova a testa. Se desideri che abbiano una consistenza cremosa, puoi mescolare alle uova 1 cucchiaio e mezzo di latte o di panna. Quindi, riscalda del burro o dell’olio in una padella a fiamma medio-alta, poi versa le uova nella padella. Abbassa la fiamma e mescola le uova mentre cuociono per 3-4 minuti. Passato questo tempo, togli la padella dal fornello e servi!

Questa pagina è stata letta 215 380 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità