Come Preparare lo Sciroppo al Cioccolato

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Ecco un'ottima ricetta, semplice ed economica, perfetta per preparare un meraviglioso sciroppo al cioccolato. Potrai utilizzarlo per ingolosire il latte, farcire una torta o decorare una coppa di gelato. Oltre a essere molto più economico di quello acquistato già pronto, il tuo sciroppo al cioccolato sarà incredibilmente più buono, inoltre ne conoscerai con esattezza gli ingredienti!

Ingredienti

  • 130 g di cacao amaro
  • 500 g di zucchero (o un sostituto a tua scelta)
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 500 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Passaggi

  1. 1
    In una pentola dalla capacità di 2-3 litri, unisci il cacao, lo zucchero e il sale. L'uso di un ampio recipiente potrebbe apparirti superfluo, nota però che la miscela tenderà ad aumentare di volume, pertanto fatti trovare pronto!
    • Per ridurre l'apporto calorico della ricetta, sostituisci lo zucchero con un dolcificante a tua scelta. In questo caso, però, non utilizzare lo sciroppo per la preparazione di dolci da forno, usalo solo come topping o come aggiunta a una bevanda. Inoltre consuma lo sciroppo entro un paio di giorni, perché non potrà essere conservato a lungo, se viene preparato con un dolcificante.
  2. 2
    Aggiungi l'acqua fredda e mescola con una frusta da cucina. Mescola finché la miscela non diviene perfettamente liscia e priva di grumi.
  3. 3
    Cuoci su una fiamma medio-bassa per circa 3 minuti, portando la miscela a un leggero bollore. Mescola occasionalmente e, una volta trascorsi i 3 minuti, rimuovila dal fuoco. Non avrà il tempo di addensarsi, quindi per il momento non preoccuparti se risulta ancora troppo liquida.
  4. 4
    Lascia raffreddare la miscela e aggiungi l'estratto di vaniglia. Approfittane per assaggiare il tuo sciroppo e scoprire se occorra aggiungere un altro pizzico di sale o qualche altra goccia di vaniglia. Fai attenzione a non bruciarti la lingua!
  5. 5
    Versa lo sciroppo in un contenitore e conservalo nel frigorifero. Se lo hai preparato utilizzando lo zucchero classico, puoi conservarlo per circa un mese. Un ulteriore valido motivo per preparare tonnellate di dolci da forno al cioccolato!
  6. 6
    Usalo come preferisci e goditi il suo delizioso sapore! Puoi provare a sostituire il normale sciroppo di cioccolato acquistato già pronto con la tua preparazione, e osservare se qualcuno nota la differenza!
    Pubblicità

Consigli

  • Distribuiscilo sui waffles per una colazione indimenticabile.
  • Usalo come topping in aggiunta a una coppa di gelato, a un milkshake o al latte al cioccolato.
  • Puoi usarlo per preparare una bevanda fredda simile al delizioso Frappuchinos® di Starbucks.
  • Dato che, quando usi il dolcificante in sostituzione dello zucchero, il periodo di conservazione dello sciroppo si riduce, dimezza le dosi.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bilancia e dosatori
  • Pentola
  • Frusta da cucina
  • Contenitore per la conservazione

Riferimenti

  1. Tratto da una vecchia ricetta di Betty Crocker.

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 6 369 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità