Le fragole sono una vera delizia e in estate si trovano praticamente ovunque. Tuttavia, può capitare di averne troppe in frigo, con il rischio che vadano a male prima di riuscire a finirle. Invece di buttarle, potresti utilizzarle in maniera creativa, per esempio preparando lo sciroppo di fragole. Ottimo a colazione e per guarnire dolci come waffle o cheesecake, può anche essere aggiunto a frullati e bevande gassate. In questo modo le fragole ti dureranno un altro paio di settimane.

Ingredienti

Sciroppo di Fragole (Preparazione con Cottura) [1]

  • 450 g di fragole tagliate a fette
  • 250 ml di acqua
  • 230 g di zucchero
  • 30 ml di succo di limone (facoltativo)
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)

Dosi per 250-350 ml di sciroppo

Sciroppo di Fragole (Preparazione senza Cottura) [2]

  • 700 g di fragole fresche sbucciate
  • 15 g di zucchero
  • 15 g di miele
  • 20 ml di succo di limone
  • Scorza di 1 limone medio

Dosi per 300 ml di sciroppo

Metodo 1 di 2:
Preparare lo Sciroppo di Fragole (con Cottura)

  1. 1
    Versa 250 g di zucchero e 250 ml di acqua in una pentola di dimensioni medie. Mettila sul fuoco e regola la fiamma a temperatura media. Cerca di avere pazienza e non regolarla al massimo. Se la soluzione viene esposta a temperature elevate, lo zucchero diventerà caramellato.
  2. 2
    Mentre la soluzione si riscalda, prepara le fragole lavandole e rimuovendo il picciolo. Tagliale in fette sottili.
  3. 3
    Dissolto lo zucchero, metti le fragole nella pentola. Non preoccuparti qualora la soluzione ti sembrasse troppo densa: le fragole inizieranno a sprigionare liquido durante la cottura.
  4. 4
    Aggiungi del succo di limone e/o dell'estratto di vaniglia per insaporire lo sciroppo. Se preferisci ottenere un gusto acidulo, aggiungi fino a 2 cucchiai (30 ml) di succo di limone. Se preferisci il dolce, aggiungi fino a ½ cucchiaino (3 ml) di estratto di vaniglia [3].
  5. 5
    Lascia sobbollire la soluzione per 10 minuti, rimescolandola di tanto in tanto con una frusta per favorire una cottura uniforme ed evitare che lo zucchero diventi caramellato.
  6. 6
    Filtra lo sciroppo in una ciotola. Incastra un colino in un recipiente e versaci lo sciroppo. Getta le fragole cotte o conservale per riutilizzarle in un secondo momento.
  7. 7
    Versa nuovamente lo sciroppo nella pentola, questa volta senza le fragole, in quanto hanno già compiuto la propria funzione. Ora devi semplicemente aspettare che lo sciroppo finisca di cuocersi e assuma una consistenza densa.
  8. 8
    Riporta lo sciroppo a ebollizione, quindi lascialo sobbollire per 5 o 10 minuti, rimescolandolo di tanto in tanto. Una volta che avrà cominciato a bollire, abbassa la fiamma al minimo e lascialo cuocere a fuoco lento per altri 5 o 10 minuti. Durante la cottura inizierà ad addensarsi. Ricorda di rimescolarlo regolarmente con una frusta per ottenere una soluzione omogenea.
  9. 9
    Togli lo sciroppo dal fuoco e versalo in un barattolo o una bottiglia di vetro. Se usi una bottiglia, versalo aiutandoti con un imbuto per evitare di rovesciarlo. Riempito il recipiente, chiudilo con l'apposito tappo.
  10. 10
    Lascia che giunga a temperatura ambiente prima di metterlo in frigo. Evita di riporlo nel frigorifero quando è ancora bollente, altrimenti potrebbe causare un innalzamento della temperatura e fare andare a male il resto del cibo.
  11. 11
    Tienilo in frigo e usalo nel giro di 2 settimane [4]. È un'ottima guarnizione a colazione o per dolci come pancake e gelati.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare lo Sciroppo di Fragole (senza Cottura)

  1. 1
    Prepara le fragole lavandole e rimuovendo il picciolo. Tagliale in pezzetti sottili per riuscire a frullarle meglio.
  2. 2
    Taglia la scorza e spremi i limoni. Prima di iniziare, rimuovi la buccia per facilitare il procedimento.
  3. 3
    Metti le fragole, lo zucchero, il miele, il succo e la scorza di limone nella caraffa di un frullatore. Puoi anche usare un robot da cucina dotato di lame in metallo.
  4. 4
    Frulla per 20 o 30 secondi, oppure fino a ottenere un composto omogeneo [5], senza che rimangano pezzi di fragole o grumi. Si consiglia di aprire regolarmente la caraffa del frullatore per raccogliere i residui di sciroppo rimasti sui lati del recipiente con l'aiuto di una spatola. In questo modo potrai frullare gli ingredienti in maniera molto più omogenea.
  5. 5
    Assaggia lo sciroppo e, se necessario, apporta delle modifiche. Se lo preferisci dolce, aggiungi maggiori quantità di zucchero o miele. Se lo preferisci acidulo, aggiungi più succo di limone. Frullalo di nuovo per incorporare gli ingredienti che hai aggiunto.
  6. 6
    Versalo in una bottiglia o un barattolo di vetro dotato di coperchio a chiusura ermetica. Se usi una bottiglia, versalo aiutandoti con un imbuto. Chiudi bene il recipiente dopo averlo riempito.
  7. 7
    Lascialo raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettilo in frigo. Non riporlo subito nel frigorifero, altrimenti rischi di alzare la temperatura del cibo circostante e farlo andare a male.
  8. 8
    Conserva lo sciroppo in frigo e usalo nel giro di 5 giorni [6]. È un'ottima guarnizione a colazione e per dolci come waffle o cheesecake.
    Pubblicità

Consigli

  • Se vuoi aggiungere delle note agrumate, versa 2 gocce di succo di limone o lime subito dopo aver dissolto lo zucchero.
  • Non buttare le fragole dopo averle scolate. Conservale e usale per guarnire gelati, pancake, waffle o yogurt.
  • Versa lo sciroppo su dolci come crêpe, zuppa d'avena, pancake, toast, waffle e yogurt.
  • Puoi anche usarlo per guarnire altri tipi di dolci, come il cheesecake.
  • Aggiungilo ad acqua gassata, latte, yogurt o qualsiasi altra bevanda che si sposi bene con il sapore delle fragole.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non conservarlo in frigo. Contrariamente agli sciroppi comprati, quello fatto in casa non contiene conservanti. Dal momento che può andare a male, bisogna tenerlo nel frigorifero.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Sciroppo di Fragole (con Cottura)

  • Pentola di dimensioni medie
  • Coltello
  • Frusta
  • Colino
  • Ciotola
  • Barattolo o bottiglia di vetro
  • Imbuto (facoltativo)

Sciroppo di Fragole (senza Cottura)

  • Coltello
  • Frullatore
  • Bottiglia o barattolo di vetro
  • Imbuto (facoltativo)
  • Spatola (facoltativa)

wikiHow Correlati

Come

Preparare Biscotti alla Marijuana

Come

Preparare i Pancake per una Persona

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Stabilizzare la Panna Montata

Come

Congelare la Panna

Come

Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero

Come

Arrostire i Marshmallows

Come

Conservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero

Come

Congelare una Torta

Come

Fare Sciogliere la Nutella

Come

Usare una Fontana di Cioccolato

Come

Preparare la Panna Montata con il Latte

Come

Rimediare se la Torta si Attacca alla Teglia

Come

Congelare una Cheesecake
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 905 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità