Come Preparare un'Insalata

In questo Articolo:Sommario dell'Articolo

Quando hai fame sogni di poter mangiare qualcosa di semplice, sano, veloce da preparare e che oltretutto tenga in considerazione la tua dieta? Vorresti anche che fosse gustoso e pieno di sapori? Nessuno sogna mai ad una semplice insalata, ma si sbaglia! Questo piatto, infatti, racchiude in sé tutto quello che hai sempre desiderato, vediamo come fare.

Passaggi

  1. 1
    Prendi un'insalatiera e un bel cespo di lattuga. Separa tutte le foglie, lavale sotto l'acqua corrente e asciugale con cura. Se vuoi risparmiare tempo, compra una busta di insalata confezionata, è già lavata e tagliata. Oggi in commercio ne trovi di molte varietà e composizioni, basterà versarle nel piatto.
    • Scegli la tua varietà di insalata tra: Lattuga Romana, Boston, Iceberg, Riccia, etc. Assaggia anche la rucola, gli spinaci, il radicchio e l'indivia. Usa la fantasia e crea delle combinazioni.
  2. 2
    Le foglie di insalata sono solo la base del tuo piatto, aggiungi tutte le verdure che preferisci, lavate e tagliate a dovere. Continua a dare sfogo alla tua creatività, prova pomodori, sedano, carote, barbabietole e insaporisci il tutto con qualche foglia di erba aromatica fresca.
    • Fai delle ricerche e scopri quanti cibi sani e golosi puoi aggiungere alla tua insalata: avocado, mandorle, broccoli, mele, la lista è davvero lunghissima, mi raccomando sperimenta!
    • Ovviamente non occorre provare tutte queste opzioni in una sola volta, una buona insalata è composta da 4-5 ingredienti e da un buon condimento che li sappia valorizzare.
    • Ecco un piccolo elenco di ingredienti sani e gustosi per la tua insalata:
      • Barbabietole
      • Peperoni
      • Formaggio fresco di capra
      • Funghi
      • Carote
      • Anguria
      • Melograno
      • Mozzarella
      • Fichi
  3. 3
    Se vuoi una dose extra di proteine puoi aggiungere anche della carne, prova con del pollo o del tacchino, o perché non con della pancetta croccante?
    • Le insalate amano la carne bianca, ma nessuno vieta di sperimentare anche con carne rossa o pesce.
    • Se aprendo il frigorifero ti capita di scorgere degli avanzi di pollo del barbecue della domenica, taglialo grossolanamente al coltello e aggiungilo alla tua insalata: il frigorifero ne guadagnerà in spazio e la tua insalata sarà davvero ricca e gustosa, due piccioni con una fava!
  4. 4
    Anche se la tua alimentazione fosse esclusivamente vegetariana le opzioni sono molteplici: prova il tofu, il seitan e altri prodotti a base di soia.
    • Ricorda che la frutta secca è un ottimo sostituto della carne: è ricca di proteine e di grassi buoni, prova ad aggiungere noci, mandorle, nocciole, pinoli o pistacchi.
    • Se ami i cereali aggiungi alla tua insalata orzo, farro o quinoa. Sono tutti molto nutrienti, veloci da cuocere, e soprattutto naturali e sani. Nella tua alimentazione possono essere usati anche come sostituti di pasta e riso, provali senza paura.
  5. 5
    Mescola tutti gli ingredienti che hai scelto in un'insalatiera capiente e condiscila a piacere.
  6. 6
    La tua insalata è pronta, leggera, sana, nutriente e naturale, il tuo corpo te ne sarà grato! Buon appetito!

Un semplice Condimento da cui Partire

  1. Il condimento per l'insalata normalmente è composto da una parte grassa (olio), una parte acida (aceto o limone) ed una parte sapida (sale). La proporzione tra parte grassa e acida normalmente è di 3:1 quindi se aggiungi 3 cucchiai di olio ne metterai uno di aceto o di limone.
    • Per molte vinaigrette o citronette, si usa un olio extra vergine di alta qualità. Puoi provare anche altri tipi di olio, sempre però di altissima qualità, come olio di semi di arachidi, di girasole, di avocado, di sesamo e perché non anche di lino e di noci di argan?
    • Normalmente la parte acida è rappresentata da limone e aceto di vino (o balsamico), ma puoi scegliere di utilizzare qualsiasi succo d'agrume, anche il succo d'uva si sposa bene con l'insalata. Prova anche altri tipi di aceto (mele, sidro, riso, vino bianco).
  2. Per un condimento base segui questa semplice ricetta. Mescola in un contenitore chiuso:

    • 6 Cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 2 Cucchiai di limone
    • 1 Cucchiaino di sale
    • 1 Cucchiaino di pepe
    • 1 Cucchiaio di marmellata o gelatina di frutta (opzionale)
    • 1 Cucchiaino di senape (opzionale)
    • Metti tutti gli ingredienti in un barattolo, chiudilo con il coperchio e poi agita vigorosamente per 30 secondi, si creerà un'emulsione capace di rendere la tua insalata bella e gustosissima!

Consigli

  • Ottime erbe aromatiche per condire la tua insalata sono: erba cipollina, prezzemolo, basilico ed origano.
  • Non dimenticare di provare ad aggiungere la frutta nella tua insalata: mandarini, ananas, fragole, mirtilli, mela. Sono una scelta sana, nutriente e possono rinvigorire anche la più noiosa delle insalate.
  • Le possibilità di arricchire la tua insalata sono davvero infinite, sperimenta con ogni ingrediente che ti viene in mente, prova ad esempio pancetta croccante, scaglie di parmigiano o uovo sodo.

Avvertenze

  • Non lasciare l'insalata a temperatura ambiente, conservala, per breve tempo, in frigorifero, per prevenire l'insorgere di batteri come la salmonella. Ricorda che è sempre meglio conservare l'insalata scondita perché la parte acida tende a 'cuocere' gli ingredienti.

Cose che ti Serviranno

  • Insalatiera
  • Coltello
  • Tagliere

Sommario dell'ArticoloX

Per preparare un'insalata, inizia scegliendo una base, come lattuga, cavolo verde o spinaci. Poi, aggiungi guarnizioni golose, come verdure fresche, frutta, frutta secca, legumi e formaggio. Puoi anche integrare le proteine nella tua insalata, che si tratti di carne come pollo o manzo, o di un'alternativa vegetariana come il tofu. Infine, completa l'insalata con il condimento, come olio e aceto, salsa Caesar o altre. Per imparare a preparare da solo i condimenti per le tue insalate, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 43 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Make a Salad, Español: hacer una ensalada, Français: faire une salade, Deutsch: Salat machen, Português: Fazer Salada, Nederlands: Een salade maken, Русский: приготовить салат, 中文: 制作沙拉, Bahasa Indonesia: Menyiapkan Salad, العربية: عمل سلطة, Čeština: Jak připravit salát, हिन्दी: एक सलाद बनाएँ, Tiếng Việt: Làm món Salad trộn, ไทย: ทำสลัด, 한국어: 샐러드 만드는 방법

Questa pagina è stata letta 25 769 volte.
Hai trovato utile questo articolo?