Per preparare un'insalata basta tagliare e mescolare diversi tipi di ortaggi e verdure. Tuttavia, è il contrasto fra colori, forme, dimensioni, consistenze e sapori a rendere un'insalata irresistibile. Puoi inventare una ricetta tutta tua o provare insalate come le seguenti: rucola e pomodori cimelio, spinaci e avocado e cavolo nero.

Metodo 1 di 3:
Preparare un'Insalata Classica con Verdure a Foglia

  1. 1
    Scegli gli ingredienti principali. Le verdure croccanti a foglia sono l'ingrediente di base per preparare un'insalata classica. È importante che mantengano la consistenza originale anche dopo essere state condite, senza afflosciarsi. La lattuga romana o rossa è perfetta per chi preferisce i sapori delicati, mentre il cavolo nero ha un gusto più deciso. Lava bene le verdure, tagliale e adagiale in una ciotola grande.
    • Se hai intenzione di servire l'insalata come antipasto, calcola 60-90 g di verdure a persona.
    • Evita il cavolo riccio, difficile da mangiare crudo.
  2. 2
    Taglia le verdure. Se non sai bene come procedere, assaggiale per valutarne la consistenza. La lattuga croccante può essere strappata o tagliata a pezzettini lungo il gambo per facilitarne il consumo. Se presenta un gambo fibroso (come per esempio il cavolo nero), eliminalo, quindi taglia le foglie in pezzetti sottili.
    • Il cavolo nero può essere trattato affinché diventi più morbido. Adagialo in una ciotola che contenga un condimento acidulo, quindi afferra una manciata di foglie e strizzale esercitando una pressione moderata. Lasciale riposare per 5-15 minuti prima di servirle [1].
  3. 3
    Aggiungi delle verdure più morbide. Per preparare una buona insalata conviene mescolare varie consistenze. Misura dunque quantità uguali di rucola, spinaci, lattuga a cappuccio o un altro tipo di verdura a foglia morbida. Maneggiala con delicatezza quando la lavi e la tagli, in quanto tende ad ammaccarsi con maggiore facilità.
  4. 4
    Aggiungi verdure e ortaggi dal gusto intenso. Se vuoi che l'insalata abbia un sapore deciso, prendi una manciata abbondante di radicchio, crescione d'acqua, tarassaco o indivia riccia, in modo da renderla ancora più saporita [2].
  5. 5
    Aggiungi altri ingredienti (facoltativo). La preparazione può essere completata qui, ma l'insalata può anche essere usata come base per aggiungere altri ingredienti, quali:
    • Feta o formaggio erborinato sbriciolato sull'insalata.
    • Noci.
    • Pomodori ciliegini.
    • Cubetti di avocado.
  6. 6
    Condiscila. Puoi usare della salsa francese, una vinaigrette o mescolare aceto balsamico e olio d'oliva.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare un'Insalata da Antipasto

  1. 1
    Prepara un'insalata di pomodori per un antipasto estivo. Ti servono ingredienti freschi e di alta qualità, quindi, se possibile, comprali il giorno stesso in cui la prepari. I pomodori possono essere abbinati a molti altri tipi di ortaggi e verdure, come:
    • Insalata greca: 2-4 pomodori (tagliati in 8 parti), 1 cetriolo grande (tagliato in fette grosse), 1 cipolla rossa piccola (tagliata in fette sottili). Condisci con abbondante salsa all'aglio o vinaigrette alla greca (aglio, origano e pepe nero) [3].
    • Caprese: fette grosse di pomodoro, ognuna di esse guarnita con una fetta di mozzarella fresca e 1-3 foglie di basilico. Condisci con un filo d'olio extra vergine d'oliva poco prima di servirla.
    • Se vuoi preparare un'insalata fresca, mescola quantità uguali di cubetti di pomodoro e anguria. Condisci con pepe nero, un pizzico di sale e vinaigrette. Lascia riposare per qualche minuto prima di servire.
    • Nota: se hai intenzione di conservare i pomodori per più di un giorno, è preferibile tenerli in cantina o in una stanza con aria condizionata la cui temperatura non superi i 13-21 °C. Ciò aiuta a preservare meglio il sapore rispetto al frigorifero o a una stanza calda [4].
  2. 2
    Taglia un cavolo cappuccio per preparare una coleslaw. È un'altra insalata ideale per un antipasto estivo, perfetta per accompagnare un barbecue o altre pietanze dal sapore intenso. Il cavolo cappuccio finemente sminuzzato è l'ingrediente principale di questa pietanza, solitamente abbinato ad altri ortaggi e verdure croccanti (le carote grattugiate sono particolarmente indicate), frutta (mele, uva passa gialla), un condimento addensante a base di aceto e maionese o panna acida. Questo articolo ti darà degli spunti.
  3. 3
    Prepara un antipasto a base di verdure arrostite. Se fa freddo e hai bisogno di un antipasto sostanzioso, arrostisci delle verdure condendole con un filo d'olio, sale e pepe. Aggiungi del succo di limone e delle erbe aromatiche. Servile calde.
    • Aggiungi ortaggi e verdure che solitamente non si usano per le insalate crude, come patate, melanzane e cavolfiore.
    • Ricorda che ogni singolo tipo di ortaggio o verdura richiede diversi tempi di cottura. Qui troverai maggiori informazioni in merito.
  4. 4
    Prepara un'insalata ispirata ai sapori dell'Asia. La cucina asiatica offre molteplici tecniche tutte da provare. Le verdure vengono spesso marinate per almeno un'ora allo scopo di ottenere un gusto acidulo, mentre i sapori speziati, salati e dolci creano un'interessante stratificazione. Ecco alcuni esempi:
    • Affetta finemente cetrioli e cipolle dolci, preferibilmente con un mandolino [5]. Mettili a marinare in un condimento ispirato alla cucina asiatica fatto in casa o in una salsa a base di sesamo e limone.
    • Per preparare un'insalata cinese, tosta semi di sesamo e mandorle, quindi usali per insaporire cavolo e noodles per ramen. Puoi trasformarla in un primo aggiungendo del pollo.
    • Puoi dare un tocco orientale a qualsiasi insalata usando un condimento a base di soia e zenzero o una salsa di miso. Non esagerare qualora non fossi abituato. Queste salse tendono a essere più concentrate rispetto a quelle utilizzate in occidente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare un'Insalata come Piatto Unico

  1. 1
    Decidi come procedere. Se hai voglia di inventare un'insalata, leggi il seguente passaggio per conoscere le istruzioni specifiche. Se preferisci una ricetta veloce, eccone alcune idee collaudate per creare un buon piatto unico:
    • Insalata dello chef: prosciutto affettato, formaggio, uovo sodo, cetriolo e pomodoro su un letto di lattuga. Puoi condirla con una salsa densa e dal gusto deciso come quella per la Caesar Salad, la Ranch o la Thousand Island.
    • Insalata nizzarda: insalata francese a base di patate, pomodori, uovo, olive e pesce (solitamente alici o tonno), fra gli altri ingredienti.
    • Insalata mais e fagioli neri: mescola mais cotto, fagioli neri, peperoni rossi, scalogno e tanto avocado e/o pollo grigliato. Condisci con coriandolo e lime.
  2. 2
    Scegli un ingrediente di base. Se hai intenzione di arricchire il piatto con carboidrati e proteine, parti da una base di lattuga o un misto di verdure. Puoi anche adagiare gli ingredienti su un letto di cereali, specialmente se hanno una consistenza corposa, come il riso integrale o la quinoa.
    • Un letto di noodles di riso è indicato per le insalate ispirate alla cucina asiatica.
  3. 3
    Aggiungi ortaggi e verdure colorate. Ciò non è consigliato solo per ragioni estetiche: un'ampia varietà di colori corrisponde a un'ampia varietà di vitamine. Vanno bene peperoni rossi, arancioni o gialli tagliati a strisce. Prova ad aggiungere delle carote grattugiate, della barbabietola rossa grattugiata (cruda, sottaceto o cotta) o delle fette di pomodoro.
    • Puoi anche aggiungere dei fiori commestibili.
  4. 4
    Mescola ortaggi, frutti e verdure dal sapore intenso, come aglio arrostito, olive snocciolate o peperoncino sminuzzato. Per ottenere una consistenza cremosa, usa un avocado. Gli asparagi, le cipolle (di qualsiasi tipo) e i funghi ti aiuteranno a renderla ancora più gustosa, ma con delicatezza.
  5. 5
    Aggiungi ingredienti contraddistinti da altre consistenze. Diversi cibi possono renderla ancora più gustosa e originale. Ecco alcune idee:
    • Frutta secca o semi: noci, semi di girasole, semi di zucca, eccetera.
    • Pane o cereali: crostini, patatine tortillas, popcorn, quinoa cotta.
    • Qualsiasi tipo di frutta fresca o secca, specialmente i frutti di bosco.
    • Piselli dolci, mais o altri ingredienti di piccole dimensioni.
  6. 6
    Aggiungi delle proteine. Per diventare una portata principale l'insalata ha bisogno di una fonte di proteine. Scegline 1-2 fra le seguenti, tagliandole a pezzettini:
    • Legumi cotti, come ceci e lenticchie.
    • Formaggio: il Parmigiano, il formaggio svizzero e la feta consentono di ottenere un gusto delicato, mentre il cheddar e il formaggio erborinato un sapore più forte.
    • Altre opzioni vegetariane, come uova alla coque o sode, tofu.
    • Carne o pesce, come tonno, petto di pollo, prosciutto, pesce o bistecca grigliata, gamberi, calamari.
  7. 7
    Condisci. Il condimento può essere comprato o fatto in casa. In ogni caso versane un filo sull'insalata e mescola bene. Se l'hai preparata in anticipo, condiscila poco prima di servirla.
    • Mescola 1 parte di aceto balsamico e 3 di olio d'oliva, quindi aggiungi sale e pepe per ottenere un condimento classico. È l'ideale per le insalate di lattuga o pomodoro. Puoi aggiungere dell'aglio tritato o delle erbe aromatiche.
    • Mescola dello yogurt greco con del succo di limone, dell'aglio, dell'origano e della salsa piccante per ottenere una salsa dal gusto deciso, perfetta per cibi saporiti come rucola o radicchio.
    • Mescola succo di frutta fresco, olio d'oliva, sale e pepe per avere una salsa fruttata.
    • Leggi questo articolo per trovare altre idee.
    Pubblicità

  1. 1
    Buon appetito!
    Pubblicità

Ricette Insalata

Insalata Rucola e Pomodoro Cimelio – 1 porzione

  • 50 g di rucola, lavata e asciugata
  • 3 pomodori cimelio piccoli, tagliati a metà
  • 4 bocconcini di mozzarella tagliati a metà
  • ¼ di cipolla rossa finemente affettata

Condimento raccomandato: Vinaigrette

Insalata Spinaci e Avocado – 1 porzione
Mescolare:

  • 200 g di spinaci o spinacy baby (o misto di verdure)
  • ½ peperone (rosso, arancione o giallo) affettato
  • 1/3 di un cetriolo grande tagliato in fette sottili
  • 1 carota grande grattugiata o tagliata in fette sottili
  • ½ avocado

Guarnizione:

  • 1 pomodoro medio a fette
  • Manciata di uvetta o mirtilli rossi essiccati
  • Manciata di semi di girasole
  • Manciata di mandorle finemente sminuzzate
  • Formaggio di capra, feta o erborinato sbriciolato

Condimento raccomandato: Vinaigrette

Insalata di cavolo nero – 1 porzione

  • 70 g di cavolo nero sminuzzato
  • ½ mela aspra in cubetti (prova una Granny Smith o Fuji)
  • 100 g di cavolo verde finemente affettato
  • 100 g di broccoli sminuzzati
  • 2 bastoncini di sedano a cubetti
  • 15 g di cipolla dolce finemente affettate

Guarnizione:

  • 2 cucchiai di mirtilli essiccati
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • 30 g di feta

Condimento raccomandato: salsa ai semi di papavero o una spruzzata di succo di limone

Consigli

  • Taglia del pane morbido per raccogliere la salsa rimanente.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 213 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 1 213 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità