Come Preparare un Ammorbidente

In questo Articolo:AcetoAceto e Bicarbonato di SodioBalsamoFogli di AmmorbidenteCristalli di Ammorbidente5 Riferimenti

Se vuoi un'alternativa più ecologica ed economica agli ammorbidenti commerciali, puoi crearne uno tu stesso in casa. Ecco alcuni semplici metodi che puoi usare.

1
Aceto

  1. 1
    Mescola 4 litri di aceto con 25-30 gocce di olio essenziale[1]. Mescola l'olio direttamente nel contenitore dell'aceto di vino per circa un minuto per garantire una buona miscelazione dei due liquidi.
    • Nota che l'olio essenziale non è necessario. L'aceto è la sostanza responsabile della morbidezza dei tuoi capi. Rimuove da essi i residui che li rendono rigidi, e ha delle proprietà che aiutano a rompere alcuni dei minerali trovati nelle acque pesanti.
    • Se decidi di usare un olio essenziale, puoi usare la fragranza che preferisci.
  2. 2
    Aggiungi 60 ml di ammorbidente al tuo ciclo di risciacquo. Per un ciclo normale, riempi una capsula di ammorbidente con 60 ml della soluzione che hai preparato o aggiungine la stessa quantità direttamente nella lavatrice subito prima del ciclo di risciacquo.
    • Non aggiungere l'ammorbidente prima del ciclo di lavaggio principale della macchina.
    • Versa il resto dell'ammorbidente in un contenitore. Assicurati che riporti un'etichetta per evitare di usarlo per altri motivi. Agita o mescola bene prima di ogni uso per assicurarti che gli oli essenziali e l'aceto non si siano separati.
  3. 3
    Lascia che il ciclo di risciacquo termini normalmente. Non dovrai fare nient'altro da questo momento in avanti.

2
Aceto e Bicarbonato di Sodio

  1. 1
    Mescola acqua calda e bicarbonato di sodio. Mescola una tazza di bicarbonato in 500 ml d'acqua calda fino a unire bene le due sostanze. Mescola i due ingredienti in un grande secchio o un altro contenitore.
    • Nota che il bicarbonato non si scioglierà, ma dovrebbe essere completamente immerso nell'acqua.
    • Questo ammorbidente fatto in casa è molto apprezzato dalle persone che hanno acqua molto calcarea.
    • Il bicarbonato di sodio regola il pH dell'acqua di risciacquo, e impedisce che risulti troppo acida o alcalina. Inoltre rimuove i depositi di minerali, come quelli che si possono trovare nelle acque pesanti. Questi depositi di minerali sono spesso responsabili dell'indurimento dei capi.
  2. 2
    Aggiungi lentamente l'aceto. Aggiungi 250 ml di aceto di vino alla soluzione. Mescola delicatamente fino a far sciogliere il bicarbonato.
    • L'aceto reagirà al bicarbonato, provocando una reazione chimica effervescente. Non versare l'aceto troppo velocemente, o sporcherai dappertutto.
    • L'aceto rimuove il sapone e i residui dai capi e aiuta ad ammorbidire l'acqua pesante.
    • Alcuni ritengono che gli effetti dell'aceto e del bicarbonato si cancellino a vicenda, e per questo non siano efficaci. Il sale prodotto dalla reazione chimica però agisce come buffer nel ciclo di risciacquo. Inoltre, molti degli elementi che aiutano ad ammorbidire i capi rimangono nella soluzione anche dopo la reazione.
  3. 3
    Aromatizza l'ammorbidente se desideri. Se vuoi preparare un ammorbidente profumato, dovrai aggiungere degli oli essenziali o uno profumo per lavatrici agli ingredienti. Mescola uno di questi prodotti direttamente nell'ammorbidente.
    • Se stai usando un olio essenziale, 25-30 gocce dovrebbero essere sufficienti.
    • Se stai usando un profumo, aggiungi 60 - 125 ml di cristalli nell'acqua e mescola fino a farli sciogliere.[2]
    • Puoi trovare i profumi per lavatrici nel reparto detersivi del supermercato. Non si tratta di un prodotto naturale, perciò non è molto ecologico, ma darà un buon profumo al tuo ammorbidente e potrebbe farti risparmiare del denaro nel lungo periodo.
  4. 4
    Versa 60 ml di ammorbidente nella lavatrice durante il ciclo di risciacquo. Per un ciclo normale, riempi una capsula di ammorbidente con 60 ml della soluzione che hai preparato o aggiungine la stessa quantità direttamente nella lavatrice subito prima del ciclo di risciacquo.
    • Non aggiungere l'ammorbidente prima del ciclo di lavaggio principale della macchina.
    • Versa il resto dell'ammorbidente in un contenitore. Agita o mescola bene prima di ogni utilizzo.
  5. 5
    Esegui il ciclo di risciacquo normalmente. Non dovrai fare nient'altro da questo momento.

3
Balsamo

  1. 1
    Combina aceto, balsamo per capelli e acqua calda. Mescola insieme 750 ml d'aceto di vino, 500 ml di balsamo e 1,5 l d'acqua calda in un grande secchio o un altro contenitore, fino a farli unire bene.[3]
    • Puoi usare il balsamo che preferisci per questo metodo. Per rendere la soluzione più economica però, scegli una marca poco costosa.
    • Grazie ai molti tipi di balsami disponibili sul mercato, puoi scegliere la fragranza che preferisci per il tuo ammorbidente.
    • Nota che non si tratta di una soluzione "completamente naturale", ma è piuttosto efficace. L'aceto rimuove i residui che induriscono i tessuti e il balsamo ammorbidisce le fibre.
  2. 2
    Metti 60 - 125 ml di ammorbidente nella lavatrice subito prima del ciclo di risciacquo. Per un ciclo normale, riempi una capsula di ammorbidente con 60 - 125 ml della soluzione che hai preparato o aggiungine la stessa quantità direttamente nella lavatrice subito prima del ciclo di risciacquo.
    • Non aggiungere l'ammorbidente prima del ciclo di lavaggio principale della macchina.
    • Versa il resto dell'ammorbidente in un contenitore. Agita o mescola bene prima di ogni utilizzo.
  3. 3
    Esegui il ciclo di risciacquo normalmente. Non dovrai fare nient'altro da questo momento.

4
Fogli di Ammorbidente

  1. 1
    Taglia della stoffa di cotone in piccoli quadrati. Ritaglia della stoffa di cotone pulita in quadrati di circa 12,5 cm per lato.[4]
    • Il cotone è adatto perché si tratta di una fibra naturale relativamente traspirante. Evita le stoffe con fibre a trama troppo stretta. Evita anche le fibre sintetiche.
    • Puoi usare uno straccio o un vecchio abito per questo, ma assicurati che la stoffa sia pulita.
  2. 2
    Spruzza dell'aceto di vino su ogni quadrato. Riempi un piccolo spruzzino con dell'aceto di vino non diluito. Spruzza entrambi i lati di ogni quadrato fino a renderli umidi.
    • Lascia asciugare leggermente i quadrati. La stoffa può essere umida, ma non dovrebbe essere completamente fradicia quando la metterai nell'asciugatrice.
    • L'aceto è l'unico elemento di questo ammorbidente responsabile dell'effetto sui tuoi capi. Potrebbe non essere forte come un ammorbidente liquido, ma dovrebbe mantenere comunque parte della sua efficacia.
  3. 3
    Aggiungi alcune gocce di olio essenziale su un quadrato. Versa 3-5 gocce del tuo olio essenziale preferito in un quadrato di stoffa. Distanzia le gocce in modo che penetrino nelle fibre di tutto il quadrato.
    • Gli oli essenziali daranno ai tuoi capi una fragranza gradevole e delicata. Puoi utilizzare questo metodo senza utilizzare gli oli essenziali, ma perderesti la loro proprietà aromatica.
  4. 4
    Metti la stoffa profumata nell'asciugatrice. Fallo quando ti prepari a caricarla con degli abiti. Fai partire un normale ciclo di asciugatura. Non dovrai fare nient'altro da questo punto in avanti.
    • Puoi usare ogni pezzo di stoffa per due o tre carichi, ma potresti dover rinfrescarne il profumo con 3 o più gocce di olio essenziale. Rigenera le proprietà ammorbidenti spruzzando nuovamente la stoffa con dell'aceto.

5
Cristalli di Ammorbidente

  1. 1
    Mescola sale grosso e oli essenziali. Aggiungi 20-30 gocce del tuo olio essenziale preferito a due tazze di sali di Epsom o sale grosso marino in una ciotola o in un contenitore medio.[5]
    • Mescola bene finché gli oli essenziali non sono diffusi e assorbiti dal sale.
    • Puoi usare l'olio del profumo che preferisci. Se desideri, puoi mescolare più aromi per creare una fragranza unica.
  2. 2
    Aggiungi del bicarbonato di sodio. Mescola mezza tazza di bicarbonato di sodio insieme ai sali profumati, fino a farlo distribuire uniformemente.
    • In alternativa, puoi evitare di mescolare il bicarbonato e aggiungerlo direttamente alla lavatrice durante il lavaggio.
  3. 3
    Aggiungi 2 o 3 cucchiai di sali al ciclo di risciacquo. Aggiungili direttamente all'acqua prima del ciclo di risciacquo della lavatrice.
    • Usa solo 2-3 cucchiai dei cristalli.
    • Se non hai aggiunto del bicarbonato di sodio ai cristalli, puoi metterne mezza tazza nella lavatrice per carico insieme a questo ammorbidente.
    • Non aggiungere i cristalli ammorbidenti prima dell'inizio del ciclo di lavaggio. Fallo solo durante il ciclo di risciacquo.
  4. 4
    Esegui il ciclo di risciacquo normalmente. Non dovrai fare nient'altro da questo momento.

Avvertenze

  • Non mescolare mai aceto e candeggina con cloro. Così facendo produrresti un gas nocivo.
  • Non usare aceto di mele o altri aceti non trasparenti per queste ricette. Finiresti per macchiare o rendere più scuri i tuoi capi.

Cose che ti Serviranno

  • Aceto
  • Acqua bollente
  • Oli essenziali
  • Bicarbonato di sodio
  • Profumo per lavatrici
  • Balsamo per capelli
  • Forbici
  • Cotone
  • Sale grosso
  • Contenitori richiudibili

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Make Fabric Softener, Português: Fazer Amaciante, Deutsch: Weichspüler selbst herstellen, Русский: изготовить смягчающий кондиционер для ткани, Español: hacer suavizante para telas, Français: fabriquer un assouplissant pour le linge, 中文: 自制衣物柔顺剂, Bahasa Indonesia: Membuat Pelembut Kain, Nederlands: Wasverzachter maken, العربية: صنع منعم للأقمشة

Questa pagina è stata letta 34 889 volte.
Hai trovato utile questo articolo?