Scarica PDF Scarica PDF

Sebbene il caffè sia un’abitudine sacra per molte persone, ha degli effetti collaterali. Il caffè macchia i denti, ti rende nervoso e poco concentrato e la sua acidità è dannosa per lo stomaco. Fortunatamente c’è un modo (sia a freddo che a caldo) per estrarre questa bevanda limitandone il contenuto acido.

Passaggi

  1. 1
    Macina il caffè grossolanamente. Il metodo a freddo prevede che il caffè rimanga immerso a lungo nell’acqua, un po’ come con la caffettiera alla francese. Per questo motivo è meglio che i chicchi siano poco macinati per estrarre un liquido dal sapore bilanciato. Su alcuni macinini elettrici è possibile selezionare l’impostazione "French press" per avere il giusto grado di macinatura.
  2. 2
    In un barattolo di vetro mescola il caffè macinato e acqua fredda. Le proporzioni saranno 80 gr di caffè per 350 ml di acqua a temperatura ambiente. Usa un barattolo pulito e mescola finché i grani di caffè non saranno completamente bagnati.
  3. 3
    Copri il barattolo e lascia riposare per 12 ore. Chiudi il barattolo col coperchio e conserva la miscela in un luogo sicuro a temperatura ambiente. Questo processo lento di infusione produce un liquido ricco, morbido e concentrato con circa il 70% in meno di acidità rispetto all’estrazione a caldo.
  4. 4
    Filtra il liquido attraverso un filtro per caffè. Appoggialo sopra una brocca e versa il contenuto del barattolo. Puoi conservare il tuo caffè fresco a bassa acidità per circa una settimana in frigorifero.
  5. 5
    Prepara un caffè ghiacciato. Mescola in parti uguali il concentrato di caffè che hai filtrato con acqua fredda. Aggiungi del ghiaccio, zucchero e latte se lo desideri.
  6. 6
    Prepara un caffè caldo. Riempi una tazza per circa la metà con il concentrato di caffè. Finisci di riempirla con acqua bollente. In questo modo ottieni un caffè di media forza e a una temperatura sicura per essere bevuto immediatamente.
    Pubblicità

Consigli

  • Se questa ricetta produce un caffè troppo leggero per il tuo gusto, aumenta la quantità di macinato e prepara un caffè a freddo concentrato.
Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda che estrarre il caffè a freddo consente una concentrazione di caffeina ben maggiore rispetto ai metodi a caldo. Il metodo descritto qui produce un caffè con circa il doppio di caffeina rispetto al normale. Mescola il macinato normale con quello decaffeinato per limitare questi effetti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Caffè macinato
  • Barattolo di vetro
  • Acqua
  • Filtro per il caffè
  • Brocca
  • Pentolino o bollitore
  • Tazzina

wikiHow Correlati

Usare le Pietre da WhiskyPietre da whisky: guida a uso, pulizia e conservazione
Preparare gli Orsetti Gommosi alla VodkaPreparare gli Orsetti Gommosi alla Vodka
Bere il Succo di PrugneBere il succo di prugne: un eccellente rimedio naturale contro la stitichezza.
Aprire una Bottiglia Senza Apribottiglie
Preparare uno Jager BombPreparare uno Jager Bomb
Capire se il Latte è Avariato
Preparare un Tè MatchaPreparare un Tè Matcha
Ubriacarsi in FrettaUbriacarsi in Fretta
Preparare la VodkaPreparare la Vodka
Smaltire Velocemente una SborniaSmaltire Velocemente una Sbornia
Preparare il Mate
Evitare di Vomitare Quando sei UbriacoEvitare di Vomitare Quando sei Ubriaco
Aprire una Bottiglia di Vino Senza il Cavatappi
Preparare il Succo di Sedano
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 004 volte
Categorie: Drinks
Questa pagina è stata letta 6 004 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità