Come Preparare un Frullato

1 Metodi:Ricetta semplice

Un frullato può rappresentare sia un pasto nutriente e comodo, sia uno snack goloso e rinfrescante. Leggi l'articolo e vedrai che sono sufficienti pochi ingredienti per creare una bevanda davvero deliziosa e leggera con, o senza, frutta fresca o congelata.

Passaggi

  1. 1
    Prendi il frullatore o un robot da cucina.
  2. 2
    Se vuoi un frullato alla frutta inizia a prepararla. Scegli se usare della frutta fresca, congelata, disidrata o sciroppata. Se vuoi crea degli abbinamenti oppure preferisci un unico frutto, specialmente se è il tuo preferito. Ecco qualche spunto da cui partire, dai sfogo a tutta la tua creatività:
    • Pesche, fragole, mirtilli, lamponi, banane, mele, kiwi, mango, avocado e melagrana.
    • Anche i frutti ricchi di acqua sono ottimi per preparare un frullato, prova con: arance, anguria ed ananas. Ricorda che utilizzando questi frutti otterrai una consistenza più liquida, volendo puoi abbinarli ad ingredienti più cremosi o in polvere.
    • Se stai cercando una buona combinazione da cui partire prova con fragole e banana o con lamponi e pesca.
  3. 3
    Aggiungi la parte liquida. Scegli quale ingrediente liquido abbinare alla frutta, ecco qualche idea:
    • Latte (intero o scremato) è la scelta più popolare.
    • Se sei intollerante al latte puoi optare per il latte di soia, aggiungerai comunque un apporto proteico.
    • Yogurt greco se vuoi ottenere una consistenza più densa.
    • Latte di cocco o di mandorle per dare una nota unica al tuo frullato.
    • Tè o tisane per aggiungere antiossidanti e smorzarne la dolcezza.
    • Succo di frutta al 100% o succo concentrato, scegli tu il gusto, per dare un tono ancora più fruttato al tuo frullato. (Ricorda di controllare se il tuo succo contiene zuccheri aggiunti, soprattutto se sei a dieta.)
    • Gelato, sorbetto o gelato allo yogurt. (In questo caso potresti non avere la necessità di aggiungere del ghiaccio.)
    • Acqua frizzante per dare un tono leggero al tuo frullato.
    • L'acqua, in mancanza d'altro, è un ingrediente perfetto.
  4. 4
    Aggiungi delle proteine (opzionale). Se vuoi che il tuo frullato possa sostituire un pasto rendilo completo con delle proteine in polvere, con della soia o con dei germogli di riso integrale.
  5. 5
    Dai un tocco verde (opzionale). Rendi il tuo frullato ancora più sano, camuffavi all'interno qualche verdura a foglia verde, prova ad esempio gli spinaci o il cavolo riccio, una volta frullati per bene non te ne ricorderai nemmeno. Anche il sedano e la barbabietola sono ottimi ingredienti per un frullato, segui la stagionalità delle verdure per scegliere tra le tante disponibili.
  6. 6
    Aggiungi un dolcificante (opzionale). Se temi che il tuo frullato non sia abbastanza dolce dagli un aiutino. Sebbene tu possa semplicemente scegliere di aggiungere del normale zucchero alla tua miscela ecco qualche idea per un ingrediente un pò più sano:
    • Banana matura
    • Miele (usato anche in molti frullati preconfezionati)
    • Sciroppo d'agave
    • Stevia (sostituto naturale dello zucchero)
    • Splenda (dolcificante artificiale)
  7. 7
    Aggiungi più sapore al tuo frullato (opzionale). Guarda quanti ingredienti puoi scegliere per dare un tono davvero unico alla tua creazione, fai degli esperimenti seguendo i tuoi gusti:
    • Estratto di vaniglia (1 cucchiaino)
    • Cannella (favorisce la digestione)
    • Pepe di Caienna
    • Noce moscata (solo un pizzico)
    • Sale
    • Estratto di mandorle
    • Cocco grattugiato
    • Burro di arachidi
    • Nutella
    • O moltissimi altri estratti.
  8. 8
    Aggiungi dei cubetti di ghiaccio (opzionale). Quando tutti gli ingredienti saranno pronti per essere frullati incorpora anche qualche cubetto di ghiaccio. Per ogni porzione di frullato saranno sufficienti 3 o 4 cubetti.
    • Se non vuoi che il tuo frullato sia troppo liquido limitati ad 1 o 2 cubetti. Sei sempre in tempo ad aggiungerne altri.
    • Puoi sostituire il ghiaccio con della frutta congelata, otterrai un sapore ancora più goloso. Acquista dei frutti di bosco surgelati oppure congela tu il tuo frutto preferito.

  9. 9
    Miscela. Chiudi il frullatore e accendilo ad una potenza media. Non appena gli ingredienti cominceranno ad amalgamarsi tra loro aumenta la potenza. Devi ottenere una consistenza liscia e cremosa, ci vorrà circa 1 minuto.
  10. 10
    Quando anche il ghiaccio si sarà sciolto spegni il frullatore e lascia riposare il tuo frullato per 1 minuto. Se il risultato ti soddisfa versalo in un bicchiere ampio.
  11. 11
    Decoralo. Qualche frutto di bosco, una fetta di limone (o di lime) o un rametto di menta aggiungeranno il tocco finale al tuo frullato. Se ti senti particolarmente esotico aggiungi anche un ombrellino da cocktail.

Ricetta semplice

  1. 1
    Prova a creare un frullato con banane e burro di arachidi. Ecco una ricetta di esecuzione davvero semplice.
  2. 2
    Metti gli ingredienti nel frullatore. Per questo frullato avrai bisogno di:
    • 1 banana
    • 30 g di burro di noccioline
    • 120 ml di latte di soia (o latte di mucca)
    • 2 cucchiai da tavola di miele
  3. 3
    Miscela gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio.
  4. 4
    Versa nel bicchiere e goditelo!

Consigli

  • Aggiungendo 120 g di yogurt classico (o greco) o una banana otterrai un frullato dalla consistenza più densa, non aggiungerli entrambi per non essere costretto ad aggiungere altro liquido (o un frutto ricco d'acqua).
  • Se bevi molti frullatos alla settimana perché non provare a prepararti da solo il tuo yogurt? Darai un bel taglio ai costi.
  • Se non hai abbastanza frutta, o se non ce l'hai proprio, ricorri ai succhi di frutta o ad uno yogurt alla frutta, aggiungi del ghiaccio e otterrai un frullato coi fiocchi.
  • Se pensi di bere il tuo frullato con una cannuccia sbuccia la frutta e frulla tutti gli ingredienti a dovere. Se necessario filtralo con un colino, eliminerai tutte le parti troppo grosse per passare attraverso una cannuccia. In ogni caso scegli una cannuccia dal diametro ampio.
  • Crea equilibrio tra i sapori aspri, dolci e salati. Per esempio la pasta di semi di sesamo crea un contrasto interessante con il kiwi, prova anche con il burro di arachidi e le banane e sperimenta nuove combinazioni.
  • Puoi aggiungere un integratore in polvere per rendere più salutare il tuo frullato. Ricorda che probabilmente dovrai aumentare anche le quantità di liquido per bilanciarne la consistenza.

Avvertenze

  • Mischiando gli ingredienti senza troppa attenzione sii pronto a gustare qualcosa di ottimo o di terribile.
  • Metti il coperchio al frullatore, alcuni modelli hanno anche un meccanismo di sicurezza per cui è impossibile accenderlo senza averlo fatto. Impara a conoscere il tuo.
  • Fai attenzione alla lama del frullatore, sia che sia ferma sia che sia in movimento può essere molto pericolosa. Usa uno spazzolino per bottiglie per pulire gli spazi intorno alla lama, anche quando è completamente smontata.
  • Se sei un bambino chiedi sempre aiuto ad un adulto per tagliare la frutta.

Cose che ti Serviranno

  • Frullatore o robot da cucina
  • Frutta
  • Ingredienti aggiuntivi a tuo gusto

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Drinks

In altre lingue:

English: Make a Smoothie, Français: préparer un smoothie, Español: hacer batidos, Deutsch: Einen Smoothie mixen, Português: Fazer um Smoothie, Nederlands: Een smoothie maken, Русский: приготовить фруктовый коктейль, 中文: 制作冰沙(思慕雪), Bahasa Indonesia: Membuat Smoothie, Čeština: Jak udělat smoothie, 日本語: スムージーを作る, العربية: عمل السموذي, हिन्दी: एक स्मूदी बनाये, 한국어: 스무디를 만드는 법, ไทย: ทำสมูทตี้, Tiếng Việt: Làm Sinh tố

Questa pagina è stata letta 64 207 volte.

Hai trovato utile questo articolo?