Scarica PDF Scarica PDF

Il gel ai semi di lino è un prodotto per capelli economico e naturale, indicato in particolar modo per nutrire quelli ricci. Definisce e idrata i boccoli senza irrigidirli, ma il miglior vantaggio è che bastano due semplicissimi ingredienti per prepararlo: semi di lino e acqua. Se lo desideri, puoi arricchire il gel con aloe vera o oli essenziali.

Parte 1 di 3:
Preparare il Gel ai Semi di Lino

  1. 1
    Lascia a bagno i semi di lino per una notte. Versa 40 g di semi di lino in una ciotola e sommergili con mezzo litro d'acqua distillata o filtrata. Copri la zuppiera e lasciala in frigorifero per 8 ore circa.[1]
    • Puoi comprare i semi di lino al supermercato. Generalmente si trovano nella zona dedicata alla frutta secca o in quella degli alimenti biologici e naturali.
    • Puoi lasciare i semi di lino in ammollo anche per più di 8 ore.
    • L'ammollo non è strettamente necessario, ma garantisce una maggiore resa dei semi.
    • L'acqua distillata o filtrata ha un quantitativo di sostanze aggiunte ridotto, pertanto il gel ai semi di lino durerà più a lungo. Tuttavia, all'occorrenza puoi usare anche l'acqua del rubinetto.
  2. 2
    Porta l'acqua a bollore. Trasferisci l'acqua e i semi in un pentolino. Scalda la miscela a fiamma medio-alta finché non bolle in modo vivace.[2]
    • Usa una pentola con una capienza di 2-3 litri.
  3. 3
    Lascia sobbollire la miscela per 7-10 minuti mescolandola spesso, finché non si è addensata. Quando raggiunge la piena ebollizione riduci il calore a un livello medio-basso, in modo che sobbolla lentamente. Mescola frequentemente per evitare che i semi di lino si attacchino al fondo del pentolino e finiscano per bruciarsi. Non allontanarti perché l'acqua potrebbe traboccare facilmente, se non fai attenzione.[3]
    • Se ti accorgi che l'acqua sta per traboccare, allontana il pentolino dal fuoco per alcuni secondi per farla raffreddare leggermente.
  4. 4
    Spegni il fuoco quando si è formata una schiuma densa di colore marrone. Dopo circa 7-10 minuti la miscela comincerà a diventare gelatinosa. Mescolandola con il cucchiaio dovresti accorgerti che si è addensata, diventando leggermente collosa. Tieni presente che raggiungerà la consistenza tipica del gel per i capelli solo dopo che si sarà raffreddata.[4]
  5. 5
    Filtra la miscela. Rivesti un colino con un panno in mussola o un collant e posizionalo sopra una caraffa di vetro con il beccuccio. Mescola i semi con il cucchiaio per estrarre la maggiore quantità di gel possibile. Quando la miscela si è raffreddata, puoi strizzare il panno o il collant con le mani per non sprecare nemmeno una goccia di gel.[5]
    • Se non hai un panno in mussola o un collant, usando un semplice colino a maglia fine dovresti riuscire comunque a estrarre la maggior parte del gel dai semi.
    • Una volta secco il gel è difficile da rimuovere, quindi ricordati di lavare immediatamente il pentolino.
  6. 6
    Aggiungi gli oli essenziali (facoltativo) e versa il gel in un contenitore pulito. Quando il gel si è raffreddato completamente puoi aggiungere 30-35 gocce del tuo olio essenziale preferito.[6]
    • Se lo desideri puoi aggiungere anche un cucchiaio (15 ml) di olio di oliva, burro di karitè o gel di aloe vera per addensare ulteriormente il gel.[7]
    • Tra gli oli essenziali consigliati ci sono quello di melaleuca (tea tree) e quello di lavanda, che possono estendere la durata del gel da 2 settimane a 1-2 mesi. Quando il gel andrà a male, emanerà un odore rancido. Tieni presente che l'olio essenziale di chiodi di garofano e quello di cannella possono seccare i capelli e la pelle.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Conservare il Gel ai Semi di Lino

  1. 1
    Versa il gel in un contenitore ermetico e conservalo in frigorifero. Devi proteggerlo dall'aria e dai batteri. L'ideale è usare un barattolo di vetro con la chiusura a leva, la cui guarnizione in gomma garantisce una chiusura ermetica. Conserva il gel in frigorifero per farlo durare più a lungo.[8]
    • Se pensi di non riuscire a usare tutto il gel entro la data di scadenza prevista puoi conservarne una parte nel congelatore fino a 6 mesi.
  2. 2
    Trasferisci di volta in volta una piccola porzione di gel in una bottiglietta comprimibile. Versa un paio di cucchiai di gel nella bottiglia ogni 2-3 giorni. In questo modo sarà più semplice applicarlo sui capelli e proteggere la parte restante dai batteri.[9]
    • Inoltre, se dovessi dimenticare la bottiglietta fuori dal frigorifero, avresti sprecato solo una piccola porzione di gel.
  3. 3
    Annusa il gel ogni volta che apri il contenitore per assicurarti che non sia andato a male. Dovresti riuscire a distinguere facilmente se non è più utilizzabile, dato che emanerà un intenso odore assai sgradevole che coprirà anche la fragranza degli oli essenziali. Se puzza, significa che è giunto il momento di buttarlo via e di rifarlo.
    • Se ti accorgi di non riuscire a usare tutto il gel prima che vada a male, la prossima volta preparane una minore quantità.[10]
    • Il gel ai semi di lino fatto in casa può durare fino a 2 mesi.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Applicare il Gel ai Semi di Lino sui Capelli

  1. 1
    Applicalo sui capelli umidi per avere ricci morbidi ed elastici. Spremi una quantità di gel grande quanto una ciliegia sul palmo della mano e applicalo facendo scorrere le dita tra le ciocche umide. Lascia asciugare i capelli all'aria per avere ricci definiti e leggeri.[11]
    • Il gel ai semi di lino non garantisce la stessa tenuta del gel tradizionale, quindi dovrai usarne un po' di più, in base al risultato che vuoi ottenere.
  2. 2
    Usa il gel ai semi di lino in combinazione con gli altri prodotti per capelli per definire meglio i ricci. Applicane una quantità pari a una ciliegia facendo scorrere le dita tra i capelli umidi, poi aggiungi un quantitativo simile di brillantina o di un prodotto analogo. A questo punto puoi acconciare normalmente i capelli.[12]
    • Questo gel garantisce una buona tenuta, ma se hai bisogno di maggiore definizione puoi aggiungere una piccola quantità di brillantina o di un prodotto analogo.
  3. 3
    Usa la tecnica dello "scrunching" per dare più volume ai tuoi ricci. Mettiti a testa in giù, spremi sul palmo una quantità di gel grande quanto una ciliegia e strofinalo tra le mani. Fai scorrere le dita tra i capelli umidi partendo dalle radici. Quando arrivi alle punte, accartocciale molto delicatamente tra le mani per ravvivare i ricci.[13]
    • Come ultimo passaggio, torna in posizione eretta e sistema i ricci con le dita.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Preparare il Gel ai Semi di Lino

  • 40 g di semi di lino
  • 500 ml di acqua distillata o filtrata
  • 30-35 gocce di un olio essenziale a tua scelta (facoltativo)
  • Olio di oliva, burro di karitè o gel di aloe vera (facoltativo)
  • Ciotola o contenitore
  • Panno in mussola o collant
  • Colino
  • Cucchiaio

Conservare il Gel ai Semi di Lino

  • Contenitore ermetico
  • Bottiglietta comprimibile (facoltativo)

Applicare il Gel ai Semi di Lino sui Capelli

  • Brillantina (facoltativo)

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare la Doppia Treccia Francese
Fare la Treccia alla Francese
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Fare le Treccine AfroFare le Treccine Afro
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al BiancoDecolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Fare una Treccia con i Capelli
Fare le Treccine Colorate
Fare lo Chignon
Fare uno Chignon Alto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 27 593 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 27 593 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità