Non c'è modo più delizioso per trarre vantaggio dal fatto di vivere in una zona in cui in inverno nevica in abbondanza che preparare un gelato con la neve. È un passatempo divertente ed economico che crea un dessert squisito. Il risultato sarà uguale al gelato tradizionale, se non fosse che è fatto con la neve fresca. La ricetta è molto semplice, basta mescolare la neve con il latte, lo zucchero e l'estratto di vaniglia in una grossa zuppiera.

Ingredienti

  • 2 l di neve fresca
  • 250 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • Mezzo cucchiaio di estratto di vaniglia

Parte 1 di 2:
Raccogliere la Neve e Mantenerla Fredda

  1. 1
    Lava una zuppiera con una capacità di 2 litri e lasciala asciugare. Usa il detersivo per i piatti e l'acqua calda per assicurarti che sia perfettamente pulita. Lasciala asciugare all'aria per tutta la notte o asciugala con un panno da cucina se vuoi usarla immediatamente.[1]
    • La zuppiera deve essere perfettamente pulita, dato che dovrà ospitare la neve che userai per preparare il gelato.
    • Assicurati che la zuppiera sia completamente asciutta per evitare che si formi del ghiaccio sul fondo.
  2. 2
    Posiziona la zuppiera all'aperto, in un luogo sicuro, mentre nevica. Appoggiala su una superficie rialzata e stabile per evitare che si ribalti, per esempio sopra un tavolo da picnic o sul tetto della cuccia per il cane se è piano. La neve che cade dal cielo, generalmente, è più pulita rispetto a quella che si è depositata a terra, quindi raccoglierla in una zuppiera è il metodo migliore per ottenere della neve perfetta da usare per preparare il gelato.[2]
    • Scegli una superficie rialzata da terra per evitare che dei piccoli insetti possano entrare nella zuppiera.
  3. 3
    Prepara un grosso recipiente pieno di acqua gelata e mettilo da parte. Prendi una bacinella con una capienza di almeno 4 litri e riempila per 1/4 con acqua e cubetti di ghiaccio. Dovrai inserire la zuppiera all'interno della bacinella per mantenere la neve fredda, quindi assicurati di non riempirla oltre 1/4 della sua capienza.[3]
    • Se la bacinella è troppo piena, quando inserirai la zuppiera l'acqua potrebbe strabordare e uscire dai lati.
  4. 4
    Quando la zuppiera è piena di neve, portala in casa e adagiala nella bacinella. Ti serviranno 2 litri di neve fresca, che corrispondono alla capienza della zuppiera, che quindi deve essere piena.[4]
    • Per ottenere il miglior risultato possibile, dovresti usare la neve subito dopo averla raccolta. Se non puoi preparare il gelato immediatamente, la scelta più opportuna è quella di conservarla nel congelatore.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Preparare il Gelato

  1. 1
    Miscela il latte, lo zucchero e l'estratto di vaniglia in una zuppiera separata. Amalgama 250 ml di latte, 50 g di zucchero e mezzo cucchiaio di estratto di vaniglia con la frusta da cucina. Usa una zuppiera con i bordi alti per evitare che il latte fuoriesca mentre mescoli. Continua a mescolare finché gli ingredienti non sono ben amalgamati.[5]
    • Puoi usare qualunque tipo di latte, incluso quello condensato.
    • Per un gelato ancora più goloso, usa il latte aromatizzato al cioccolato o alla fragola.
  2. 2
    Versa la miscela nella zuppiera con la neve. Amalgama gli ingredienti mescolandoli con un cucchiaio di legno. Continua a mescolare per incorporare la miscela di latte alla neve finché non hanno una consistenza simile a quella del gelato.[6]
    • Assicurati che gli ingredienti siano ben distribuiti e amalgamati. Non devono essere presenti grumi o macchie scure.
  3. 3
    Decora il gelato a piacere e servilo subito. Il gelato fatto con la neve fresca si scioglierà molto velocemente, quindi distribuiscilo in fretta nelle coppette e servilo immediatamente. Se lo desideri, puoi decorarle a tuo gusto, per esempio con zuccherini colorati, scaglie di cioccolato, una ciliegina sciroppata e uno sbuffo di panna montata.[7]
    • Purtroppo, se lo metti nel congelatore, il gelato fatto con la neve diventerà un blocco di ghiaccio, quindi hai un'ottima scusa per finirlo subito.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Il gelato sarà molto freddo una volta pronto, quindi non mangiarlo troppo velocemente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 2 zuppiere (di cui una da 2 l) e 1 bacinella da 4 l
  • Frusta da cucina
  • Cucchiaio di legno
  • Coppette da gelato

wikiHow Correlati

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Preparare i Pancake per una Persona

Come

Stabilizzare la Panna Montata

Come

Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo

Come

Preparare Biscotti alla Marijuana

Come

Preparare la Panna Montata con il Latte

Come

Fare Sciogliere la Nutella

Come

Congelare la Panna

Come

Rimediare se la Torta si Attacca alla Teglia

Come

Fare il Cioccolato

Come

Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero

Come

Preparare la Clotted Cream (Panna Rappresa)

Come

Colorare il Cioccolato Bianco

Come

Congelare una Torta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 642 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità