L'hot toddy è un drink caldo da gustare nelle serate invernali. In passato lo si usava per alleviare il mal di gola e i dolori al petto in caso di influenza, ma puoi anche semplicemente sorseggiarlo per rilassarti prima di andare a dormire.[1] Puoi seguire la ricetta tradizionale o personalizzarla in base alle tue preferenze personali, scegliendo il liquido di base, il liquore e gli aromi più graditi al tuo palato.

Ingredienti

Hot Toddy Tradizionale

  • 60 ml di Scotch whisky
  • 15 ml di succo di limone
  • 15 ml di miele
  • 15 ml di sciroppo di zucchero
  • 3 chiodi di garofano
  • 120 ml di acqua bollente
  • 1 spicchio di limone
  • 1 stecca di cannella

Metodo 1 di 4:
Preparare un Hot Toddy Tradizionale

  1. 1
    Prepara lo sciroppo di zucchero. Versa 250 ml di acqua in una piccola pentola, aggiungi 225 g di zucchero semolato e poi mescola. Scalda la miscela a fiamma medio-alta per portarla a bollore. Quando bolle, riduci il calore e lascia sobbollire lo sciroppo per circa 3 minuti o finché non diventa trasparente, avendo cura di mescolarlo spesso. Allontana la pentola dal calore e lascia raffreddare lo sciroppo.[2]
    • Se lo sciroppo dovesse avanzare, puoi trasferirlo in un contenitore a chiusura ermetica e conservarlo in frigorifero fino a un mese.
    • Se vuoi preparare lo sciroppo per un singolo drink, riduci la quantità di acqua e zucchero, ma mantieni inalterate le proporzioni.
  2. 2
    Metti a bollire 120 ml di acqua e scalda il bicchiere in cui berrai l'hot toddy. Versa l'acqua in una piccola pentola e scaldala a fiamma vivace per portarla a ebollizione. Nel frattempo scalda un bicchiere di vetro con il manico (quello tipico dell'Irish Coffee) nel microonde per un minuto.[3]
    • Se non hai il bicchiere giusto, puoi usare una qualsiasi tazza adatta al forno a microonde.
  3. 3
    Aggiungi lo Scotch, il succo di limone, lo sciroppo di zucchero e i chiodi di garofano nella tazza calda. Utilizza 60 ml di Scotch whisky, 15 ml di succo di limone appena spremuto, 15 ml di miele, 15 ml di sciroppo di zucchero e tre chiodi di garofano interi.[4]
  4. 4
    Riempi il bicchiere con l'acqua bollente e poi mescola. Colma il bicchiere con l'acqua bollente, facendo attenzione a non scottarti. Mescola la bevanda per amalgamare gli ingredienti e assicurati che il miele si sciolga completamente.[5]
  5. 5
    Decora il drink e poi bevilo. Metti una stecca di cannella e uno spicchio di limone nel bicchiere, quindi trova un luogo accogliente dove rilassarti mentre sorseggi il tuo hot toddy.[6]
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Scegliere un Liquido di Base

  1. 1
    Inizia con l'acqua bollente. Te ne serve all'incirca una tazza (250 ml) come base per il drink. Tradizionalmente l'hot toddy viene preparato con l'acqua bollente. Verosimilmente è il liquido più semplice da usare; tutto quello che devi fare è scaldare l'acqua con il bollitore elettrico o sui fornelli.
    • L'acqua è insapore, ma questo non significa che il tuo hot toddy sarà meno gustoso rispetto a quando usi un liquido diverso. Semplicemente, gli aromi che aggiungerai al drink saranno più intensi e riconoscibili.[7]
  2. 2
    Utilizza una tisana. Aggiungine una bustina all'acqua bollente. L'hot toddy avrà più sapore e, in base al tipo di tisana, ne trarrà beneficio anche il resto del corpo oltre al palato. Per esempio, puoi usare una tisana alla malva se hai la gola infiammata o alla salvia per approfittare delle sue proprietà antisettiche e balsamiche se hai l'influenza.
    • Puoi usare anche il tè, per esempio un tè speziato, per dare più gusto all'hot toddy.[8]
    • Ricorda che generalmente il tè contiene caffeina. Se intendi bere l'hot toddy prima di andare a dormire, è meglio usare una bustina di tisana.[9]
  3. 3
    Prova a usare il sidro di mele. Caldo è un'ottima base per l'hot toddy. Il sidro di mele è dolce e gustoso, quindi darà carattere al drink.
    • Scalda il sidro in un pentolino a fiamma molto bassa oppure nel microonde direttamente nel bicchiere che userai per il drink. Se usi il microonde, sii cauto perché è probabile che il vetro diventi bollente.
  4. 4
    Scegli una base differente. Dato che la ricetta dell'hot toddy consente un'ampia flessibilità, puoi scegliere un qualunque liquido che ami sorseggiare caldo. Non ci sono restrizioni, puoi utilizzare anche il caffè o la cioccolata calda come base per il drink.
    • L'hot toddy è un drink adatto a ogni momento della giornata e a ogni occasione, soprattutto durante le fredde giornate invernali. Se la versione tradizionale non ti piace, sperimenta delle combinazioni diverse.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Aggiungere un Liquore

  1. 1
    Aggiungi il whisky o il brandy. Tradizionalmente l'hot toddy viene preparato con il whisky, il brandy o con una combinazione di entrambi. Aggiungine una quantità più o meno generosa, in base ai tuoi gusti, e poi mescola lentamente il drink per amalgamare gli ingredienti.[10]
    • Puoi usare liberamente la varietà di whisky o brandy che preferisci.
    • Anche la quantità dipende dalle tue preferenze personali. Se hai voglia di un drink leggero, aggiungine meno di 30 ml. Se invece desideri bere qualcosa di forte, usane 45 ml.
  2. 2
    Prova a usare il rum classico o speziato. Se non sei un amante del whisky o del brandy, puoi utilizzare il rum. Usa la stessa quantità consigliata per gli altri liquori.
    • I rum speziati sono particolarmente indicati per preparare un hot toddy, dato che vengono prodotti usando le spezie e talvolta anche il caramello.
  3. 3
    Valuta di usare un liquore differente. I baristi amano sperimentare variando la ricetta tradizionale in modi sempre diversi. Le opzioni sono moltissime, per esempio puoi provare a sostituire lo Scotch whisky con il gin oppure puoi aggiungere un goccio di Campari o di un altro liquore al termine della preparazione, per dare un gusto più complesso al drink.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Aromatizzare il Drink

  1. 1
    Aggiungi il succo di limone. È un ingrediente che è quasi sempre presente nell'hot toddy. Puoi spremere uno spicchio di limone nel drink oppure puoi metterlo intero nel bicchiere, per insaporire e al contempo decorare. Se vuoi rivisitare la ricetta tradizionale, puoi utilizzare il succo di un agrume diverso dal limone, per esempio il succo d'arancia, per trasformare il gusto del drink.
    • Il succo degli agrumi contiene vitamina C, quindi non dimenticare di aggiungerlo all'hot toddy se hai l'influenza.[11]
  2. 2
    Dolcifica il drink. Per tradizione viene utilizzato un cucchiaio di miele che viene fatto sciogliere nell'hot toddy caldo all'interno del bicchiere. Il miele si scioglie rapidamente, donando una nota di dolcezza al drink.
    • Se non hai il miele, puoi addolcire la bevanda con lo zucchero. Tuttavia, tieni presente che lo zucchero è meno aromatico rispetto al miele.
  3. 3
    Ravviva il drink con le spezie. Per tradizione, l'hot toddy viene decorato con una stecca di cannella. Volendo, puoi aggiungere qualche altra spezia che si sposa bene con i sapori del drink e lasciarti coccolare dai profumi e dagli aromi; puoi usare per esempio i chiodi di garofano o la noce moscata.
    • Valuta di aggiungere un goccio di bitter per conferire un retrogusto amarognolo all'hot toddy. I bitter vengono preparati usando bacche, radici, spezie e altri ingredienti vegetali. Puoi usarli per rendere il tuo drink più complesso e interessante.[12]
    • Se preferisci, puoi usare le spezie e altri ingredienti freschi e metterli in infusione nell'acqua bollente (mettili in un sacchettino di mussola e poi chiudilo con lo spago da cucina). Puoi scegliere tra un'ampia varietà di spezie, dall'anice stellato al pimento, in base a quello che hai nella dispensa.
    • Se non ti dispiace sentirle in bocca, puoi usare le spezie in polvere.
    • Metti le spezie nel bicchiere mentre il liquido è bollente, rilasceranno più velocemente il loro buon sapore.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi aggiungere anche qualche foglia di menta, dello zucchero caramellato o un'erba o una spezia tipica della stagione in corso.
  • L'hot toddy è adatto anche ai bambini, basta evitare di usare il liquore.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai molta attenzione mentre maneggi e sorseggi il drink bollente. Lascialo raffreddare un po' prima di assaggiarlo per evitare di scottarti.
  • Se vuoi bere l'hot toddy per guarire dall'influenza, tieni presente che l'alcool tende a disidratare il corpo, quindi bevi molta acqua per recuperare i liquidi persi.[13]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Versare la Birra

Come

Smaltire Velocemente una Sbornia

Come

Ubriacarsi in Fretta

Come

Evitare di Vomitare Quando sei Ubriaco

Come

Preparare gli Orsetti Gommosi alla Vodka

Come

Aprire una Bottiglia di Vino Senza il Cavatappi

Come

Preparare uno Jager Bomb

Come

Aprire una Bottiglia Senza Apribottiglie

Come

Bere la Tequila

Come

Comprare Bevande Alcoliche per una Festa

Come

Bere una Corona

Come

Fare un Digiuno di Acqua

Come

Migliorare la Propria Tolleranza all'Alcool

Come

Conoscere le Unità di Misura dei Cocktail
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Tom Blake
Co-redatto da
Bartender Professionale
Questo articolo è stato co-redatto da Tom Blake. Tom Blake gestisce il blog di bartending craftybartending.com. Lavora come bartender dal 2012 e ha scritto un libro intitolato The Bartender's Field Manual. Questo articolo è stato visualizzato 6 632 volte
Categorie: Drinks
Questa pagina è stata letta 6 632 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità