Scarica PDF Scarica PDF

Hai sempre cercato un igienizzante mani con una profumazione particolare senza però riuscire a trovarlo? Gli ingredienti degli igienizzanti che si trovano in commercio non ti piacciono? Per fortuna, è facile realizzare un igienizzante mani in casa usando alcool denaturato o acqua di amamelide. Tieni a mente che i disinfettanti preparati con l'acqua di amamelide non hanno la stessa efficacia di quelli a base di alcool e richiedono degli oli essenziali specifici dotati di proprietà antimicrobiche.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Usare l'Alcool Denaturato

  1. 1
    Prendi una ciotola pulita e versaci circa 160 ml di alcool denaturato. Cerca di usare l'alcool al 99% anziché quello classico al 70%, in quanto elimina più germi [1] .
  2. 2
    Aggiungi 80 g di gel di aloe vera. L'igienizzante acquisirà così una consistenza simile a quella di un gel. Idratando le mani, questo ingrediente attenuerà anche l'azione aggressiva ed essiccante dell'alcool.
  3. 3
    Aggiungi dalle 8 alle 10 gocce dell'olio essenziale che preferisci. Puoi scegliere qualsiasi profumazione desideri, ma le seguenti hanno proprietà antimicrobiche: cannella, chiodi di garofano, eucalipto, lavanda, menta piperita, rosmarino, timo o una miscela di 5 oli essenziali (cannella, rosmarino, chiodi di garofano, eucalipto e limone) [2] .
  4. 4
    Mescola gli ingredienti usando una spatola fino a ottenere un composto omogeneo. Non dovrebbe presentare alcun grumo.
  5. 5
    Trasferisci la miscela in un flacone pulito aiutandoti con un imbuto. Cerca di usare un flacone dotato di erogatore a pompetta o spremibile. Togli il tappo, inserisci l'imbuto e versa la miscela nel flacone. Usa la spatola per raccogliere i residui di composto rimasti nella ciotola.
  6. 6
    Chiudi il flacone e agitalo per completare la procedura. Avrai così un igienizzante mani profumato pronto per essere usato. Gli ingredienti potrebbero depositarsi in fondo al recipiente con il passare del tempo. Se dovesse succedere, basta agitare nuovamente il flacone.
  7. 7
    Finito!
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Usare l'Acqua di Amamelide

  1. 1
    Scegli l'olio essenziale che preferisci e versane 5-10 gocce in una ciotola pulita. Puoi usare qualsiasi tipo di olio desideri, ma i seguenti hanno proprietà antimicrobiche: cannella, chiodi di garofano, eucalipto, lavanda, menta piperita, rosmarino, timo o una miscela di 5 oli essenziali (cannella, rosmarino, chiodi di garofano, eucalipto e limone) [3] .
  2. 2
    Aggiungi 30 gocce di olio essenziale di melaleuca (tea tree oil) e 1,25 ml (circa un quarto di cucchiaino) di olio di vitamina E. L'olio di melaleuca ha proprietà antisettiche. L'olio di vitamina E è invece un conservante. Inoltre, lascia le mani lisce e morbide [4] .
  3. 3
    Aggiungi 1 cucchiaio (15 ml) di acqua di amamelide. Questo ti aiuterà a eliminare tutti i germi, evitando però di aggredire la pelle come succede invece con l'alcool denaturato. Tieni a mente che l'acqua di amamelide non ha la stessa efficacia dell'alcool. Se vuoi che il disinfettante sia più forte, usa invece una vodka ad alta gradazione.
  4. 4
    Aggiungi 225 g di gel di aloe vera. L'igienizzante assumerà così una consistenza simile a quella di un gel. L'aloe vera lo renderà anche più idratante, facendo in modo che secchi di meno le mani.
  5. 5
    Mescola il composto con una spatola fino a renderlo ben omogeneo. Non dovrebbe rimanere alcun grumo.
  6. 6
    Travasa la miscela in un flacone pulito dotato di erogatore a pompetta o tappo spremibile. Prima togli il tappo, quindi infila un imbuto nel collo del flacone. Versa la miscela al suo interno aiutandoti con una spatola.
  7. 7
    Chiudi il flacone e agitalo prima di usarlo. Cerca di usare l'igienizzante nel giro di pochi mesi. Essendo naturale e puro, non contiene alcun conservante sintetico.
  8. 8
    Finito!
    Pubblicità

Consigli

  • Se devi preparare meno prodotto, usa 1 o 2 parti di alcool denaturato e 1 parte di gel di aloe vera. Per quanto riguarda la fragranza, inizia usandone dalle 3 alle 5 gocce, quindi aggiungine di più qualora fosse necessario.
  • Se hai già un igienizzante per le mani, puoi profumarlo facilmente aggiungendo qualche goccia di olio essenziale o di un'altra fragranza. Chiudi il flacone e agitalo per mescolare gli ingredienti prima di usarlo.
  • Cerca di usare del gel di aloe vera puro, senza additivi o coloranti.
  • Per tingere l'igienizzante, aggiungi una goccia di colorante alimentare. Non usarne di più, in quanto può macchiare la pelle.
  • Gli oli essenziali sono reperibili nei negozi di prodotti biologici e in erboristeria.
  • Puoi anche usare una fragranza specifica per la preparazione di saponi. Questo prodotto è reperibile nei negozi per il fai da te, nella sezione dedicata a candele e saponi.
  • Per fare in modo che l'igienizzante sia ancora più emolliente, sostituisci 30 g (2 cucchiai) di gel di aloe vera con 30 g (2 cucchiai) di glicerina [5] .
  • I seguenti oli hanno proprietà naturalmente antimicrobiche: cannella, chiodi di garofano, eucalipto, lavanda, menta piperita, rosmarino, timo o una miscela di 5 oli essenziali (cannella, rosmarino, chiodi di garofano, eucalipto e limone).
  • L'olio di melaleuca (tea tree oil) ha proprietà naturalmente antimicrobiche ed è un ottimo antisettico. È perfetto da aggiungere ai disinfettanti per mani fatti in casa [6] .
  • Per conservare il disinfettante fatto in casa, puoi usare flaconi per igienizzanti mani o dispenser per saponi vuoti. I flaconi per shampoo da viaggio vuoti sono altrettanto indicati.
Pubblicità

Avvertenze

  • La maggior parte degli oli dalla base agrumata rendono la pelle fotosensibile. Se decidi di usarne uno, evita di applicare l'igienizzante mani prima di uscire.
  • Gli oli essenziali disintegrano i flaconi di plastica con il passare del tempo. Prova a conservare la maggior parte dell'igienizzante in un barattolo di vetro. Nei flaconi di plastica più piccoli, conserva soltanto la quantità di disinfettante che puoi usare entro una settimana [7] .
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare l'Alcool Denaturato [8]

  • 160 ml di alcool denaturato al 99%
  • 80 g di gel di aloe vera
  • 8-10 gocce di olio essenziale
  • Ciotola
  • Spatola
  • Imbuto
  • Flacone di plastica con erogatore a pompetta o spremibile

Usare l'Acqua di Amamelide [9]

  • 5-10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 30 gocce di olio essenziale di melaleuca
  • 1,25 ml di olio di vitamina E
  • 1 cucchiaio (15 ml) di acqua di amamelide o vodka ad alta gradazione
  • 225 g di gel di aloe vera
  • Ciotola
  • Spatola
  • Imbuto
  • Flacone di plastica con erogatore a pompetta o spremibile

wikiHow Correlati

Mettere i Lacci alle Scarpe
Restare Fresco Quando il Clima è CaldoRestare Fresco Quando il Clima è Caldo
Sistemare delle Scarpe che Fanno Male
Vestirsi per Andare in un LocaleVestirsi per Andare in un Locale
Fare un Massaggio alla Schiena
Far Sanguinare il Naso Senza FerirtiFar Sanguinare il Naso Senza Ferirti
Restringere i Vestiti LavandoliRestringere i Vestiti Lavandoli
Indossare Scarpe di Taglia più GrandeIndossare Scarpe di Taglia più Grande
Snellire le Guance con Alcuni Semplici EserciziSnellire le Guance con Alcuni Semplici Esercizi
Rimuovere una Macchia di HennéRimuovere una Macchia di Henné
Nascondere le Cicatrici Causate dall'AutolesionismoNascondere le Cicatrici Causate dall'Autolesionismo
Creare Tagli sulle SopraccigliaCreare Tagli sulle Sopracciglia
Correggere l'Andatura "a Papera" e Camminare con i Piedi DrittiCorreggere l'Andatura "a Papera" e Camminare con i Piedi Dritti
Usare una Pietra PomiceUsare una Pietra Pomice
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jonathan Tavarez
Co-redatto da:
Guru del Pulito e Fondatore di Pro Housekeepers
Questo articolo è stato co-redatto da Jonathan Tavarez. Jonathan Tavarez è il Fondatore di Pro Housekeepers, un'impresa di pulizie premium a livello nazionale per clienti che posseggono proprietà residenziali o commerciali. Pro Housekeepers ha uno staff per il quale viene eseguito un accurato controllo delle referenze e delle esperienze precedenti, inoltre presenta metodologie di formazione rigorose al fine di garantire elevati standard qualitativi in ogni singola prestazione.
Questa pagina è stata letta 547 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità