Le compresse di ghiaccio fatte in casa sono efficaci per alleviare una lesione di poco conto o rinfrescarsi nelle giornate afose. Preparare un impacco flessibile e pronto all'uso impiegando articoli che hai già in casa è semplice e veloce. Realizzalo con alcol isopropilico e acqua, detersivo per piatti o sciroppo di mais. In alternativa, fai un impacco ghiacciato a base di riso. Puoi personalizzarlo con un sacchetto fatto in casa, un colorante alimentare o un olio profumato.

Metodo 1 di 3:
Preparare un Impacco di Ghiaccio con un Sacchetto a Chiusura Ermetica

  1. 1
    Riempi il sacchetto a chiusura ermetica. Versa una miscela composta da acqua e alcol isopropilico (in un rapporto di 2 a 1) nel sacchetto riempiendolo per ¾. Se lo desideri, aggiungi qualche goccia di colorante alimentare per personalizzare l'impacco. Rimuovi la maggior quantità di aria possibile e chiudi bene il sacchetto. Mettilo in un'altra bustina per assicurarti che il liquido non filtri [1].
    • Se non hai dell'alcol isopropilico a disposizione, considera ingredienti alternativi come un detersivo per piatti (da solo, senza aggiungere acqua) o sciroppo di mais.
    • Cerca di tenere tutti gli ingredienti lontani dalla portata dei bambini. Se consumato in grandi quantità, l'alcol isopropilico è pericoloso e può inoltre irritare gli occhi. I sacchetti di plastica possono invece causare soffocamento.
  2. 2
    Congela l'impacco. Metti il sacchetto nel freezer. Lascialo congelare per due o tre ore. Dato che l'acqua e l'alcol hanno un punto di congelamento diverso, la soluzione acquisirà la consistenza di un gel [2].
    • Gli impacchi di ghiaccio che hanno questa consistenza si adattano ai contorni del corpo, offrendo maggiore sollievo rispetto a quelli tradizionali [3].
  3. 3
    Prepara un involucro per l'impacco di ghiaccio. Prima di applicarlo, dovresti coprirlo per evitare che abbia un contatto diretto con la pelle. Cerca un materiale spesso e confortevole (come una vecchia camicia di flanella), quindi tagliane un pezzo. Dovrebbe essere di circa 3 cm più largo rispetto all'impacco. La lunghezza dovrebbe invece essere doppia, inoltre calcola approssimativamente 3 cm aggiuntivi. Piega il tessuto facendo incontrare (e sovrapporre) le estremità al centro. Cuci in lunghezza la parte superiore e inferiore, mentre lascia aperta la zona centrale per potere inserire e rimuovere con facilità l'impacco [4].
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare un Impacco Ghiacciato con il Riso

  1. 1
    Scegli un involucro. Personalizza l'impacco di ghiaccio scegliendo la stoffa e le dimensioni del rivestimento. Se preferisci un'opzione facile da implementare, opta per un calzino vecchio e pulito. Le federe di cuscini e altri sacchetti di tessuto vanno altrettanto bene, a condizione che siano ben cuciti e chiusi sui lati. Puoi anche comprare della stoffa e cucire un sacchetto in casa.
    • Gli impacchi al riso hanno un beneficio molto importante: è possibile usarli anche come impacchi caldi e umidi riscaldandoli nel forno a microonde per 1 o 3 minuti [5].
  2. 2
    Riempi il sacchetto. Riempi l'involucro di circa ¾ con il riso crudo. In questo modo il ripieno si disperderà uniformemente quando verrà applicato sulla pelle, mantenendo al contempo una buona densità. Se lo desideri, aggiungi qualche goccia di olio essenziale (come quello di lavanda, che aiuta a rilassarsi) [6].
    • Se necessario, il riso può essere sostituito con i legumi secchi.
  3. 3
    Chiudi il sacchetto e congelalo. Finisci di cucire il sacchetto. Assicurati che sia ben chiuso su tutti i bordi e che il tessuto non sia bucato, in modo da evitare che fuoriesca il riso. Congela l'impacco per 2 o 3 ore, oppure fino a quando non si sarà raffreddato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare un Impacco di Ghiaccio con una Spugna

  1. 1
    Bagna la spugna. Scegli una spugna densa e pulita, abbastanza grande da coprire la zona in cui desideri fare l'impacco. Selezionane una che non abbia alcun lato abrasivo o esfoliante. Per trattare una zona estesa, meglio usare due spugne. Impregnala bene di acqua [7].
  2. 2
    Chiudi l'impacco. Metti la spugna bagnata (o le spugne) in un sacchetto a chiusura ermetica per evitare che si attacchi sul fondo del congelatore. Rimuovi l'aria in eccesso dal sacchetto. Chiudilo bene e mettilo nel freezer.
  3. 3
    Congelalo e usalo. Congela l'impacco per qualche ora. Quando lo rimuoverai dal freezer, sarà duro, quindi lascialo scongelare per qualche minuto allo scopo di renderlo flessibile per l'utilizzo. La spugna si ammorbidirà gradualmente a mano a mano che la userai [8].
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Sacchetti per il freezer
  • Acqua fredda
  • Alcol isopropilico
  • Detersivo per piatti
  • Sciroppo di mais
  • Igienizzante mani
  • Colorante alimentare (facoltativo)
  • Un pezzo di tessuto spesso e confortevole
  • Un calzino o un sacchetto di stoffa
  • Riso o legumi crudi
  • Olio essenziale (facoltativo)
  • Kit da cucito o macchina per cucire
  • Una spugna

wikiHow Correlati

Come

Somministrare un'Iniezione di Vaccino Antinfluenzale

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno

Come

Crescere In Altezza

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue

Come

Farsi un Clistere

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jennifer Boidy, RN
Co-redatto da
Infermiera Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Jennifer Boidy, RN. Jennifer Boidy è un'Infermiera Iscritta all'Albo che lavora nel Maryland. Ha conseguito il Diploma in Scienze Infermieristiche presso il Carroll Community College nel 2012. Questo articolo è stato visualizzato 1 003 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 1 003 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità