Come Preparare un Panino al Tonno

In questo Articolo:Panino ClassicoPanino SpecialePanino con Uova e TonnoPanino “Aperto”Toast di TonnoPanino a BarchettaPanino Senza Maionese

Durante la Prima Guerra Mondiale, il tonno in scatola è stato una delle fonti principali di proteine per i soldati alleati e da allora è diventato un alimento sempre più popolare nel mondo occidentale, soprattutto sotto forma di panino. Le carni tenere e dal sapore delicato di questo pesce sono l’ideale per le insalate e i panini. Man mano che la sua diffusione aumentava, si sono sviluppate nuove ricette, come il panino a barchetta, il toast con tonno e formaggio, la bruschetta e così via. Continua a leggere per imparare nuove varianti del classico panino al tonno e trovare la tua preferita.

Ingredienti

Panino Classico

  • Porzioni: 4
  • 2 scatole di tonno da 180 g
  • 50 g di sedano
  • 30 g di cipolla
  • 120 ml di maionese normale o light
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe
  • Fette di pan carré

Panino Speciale

  • Porzioni: 2
  • 1 scatola di tonno da 150 g
  • 40 g di sedano tritato
  • 40 g di cipolla gialla affettata
  • 30 ml di maionese normale o light
  • 15 g di salsa verde
  • Sale e pepe q.b.
  • Lattuga, cavolini di Bruxelles, cetriolo a fette, peperoni dolci, sottaceti, avocado a fette e/o pomodoro a fette per guarnire secondo i gusti
  • Senape (facoltativa)
  • 4 fette di pane (normale, in cassetta o anche un croissant)

Panino con Uova e Tonno

  • Porzioni: 2
  • 1 scatoletta di tonno da 180 g
  • 3 uova sode sbucciate e tagliate a pezzetti
  • 100 g di sedano tritato
  • 15 ml di maionese normale o light
  • Sale e pepe q.b.
  • 4 fette di pan carré

Panino “Aperto”

  • Porzioni: 4
  • 2 scatolette di tonno da 150 g
  • 30 g di scalogno tritato
  • 30 ml di maionese normale o light
  • 15 ml di succo di limone
  • 15 g di prezzemolo tritato
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di salsa piccante
  • Pepe q.b.
  • 8 fette di pan carré
  • 2 pomodori affettati
  • 60 g di formaggio grattugiato tipo cheddar

Toast di Tonno

  • Porzioni: 4
  • 2 scatolette di tonno da 180 g
  • 60 ml di maionese normale o light
  • Il succo di mezzo limone (facoltativo)
  • 25 g di sedano tritato
  • 20 g di cipolla gialla o rossa tritata
  • 15 g di prezzemolo tritato
  • 7 g di basilico tritato (facoltativo)
  • 7 g di coriandolo tritato (facoltativo)
  • 4 ml di aceto di vino rosso
  • Un pizzico di sale e pepe
  • 4 fette di pane di segale senza semi in alternativa del pane arabo
  • 8 fette di pomodoro
  • 8 fette di formaggio svizzero o 70 g di feta sbriciolata
  • 8 fette di pan carré

Panino a Barchetta

  • Porzioni: 4
  • 2 scatolette di tonno da 150 g
  • 15 ml di succo di limone
  • 80 g di pomodoro tritato
  • 100 g di sedano tritato
  • 40 g di cipolla verde tritata
  • 60 ml di panna acida
  • Sale e pepe q.b.
  • 80 g di lattuga strappata
  • 4 striscioline di bacon cotto (facoltativo)
  • 30 g di formaggio grattugiato tipo cheddar
  • 4 panini tipo ciabatta

Panino Senza Maionese

  • Porzioni: 4
  • 2 scatolette di tonno da 150 g
  • Mezzo avocado maturo
  • 60 ml di yogurt greco al naturale o 5 ml di senape mescolati a 15 ml di panna acida
  • 30 g di cipolla tritata
  • 15 g di salsa verde all’aneto
  • 1 gambo di sedano tritato
  • Sale e pepe q.b.
  • Succo di mezzo limone (facoltativo)
  • Un pizzico di pepe di cayenna (facoltativo)
  • 8 fette di pan carré

1
Panino Classico

  1. 1
    Scola e sciacqua il tonno. Quante volte lavarlo dipende da te, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  2. 2
    Amalgama gli ingredienti. Metti il tonno risciacquato in una ciotola di medie dimensioni e aggiungi il sedano, la cipolla, la maionese, il succo di limone, sale e pepe.
    • Mescola gli ingredienti per uniformare il composto.
    • Accertati che gli ingredienti siano ben distribuiti e omogenei.
  3. 3
    Prepara i panini. Distribuisci il composto di tonno sulle 4 fette di pane e poi chiudi i sandwich con le 4 rimanenti.
    • Se lo desideri, puoi tostare il pan carré prima di farcirlo, per una versione calda e croccante.
    • Puoi sostituire il pan carré con del pane comune o un croissant per un sapore e consistenza differenti.
    • Puoi anche evitare del tutto il pane e incorporare il composto a un’insalata per un pasto a basso contenuto di carboidrati.

2
Panino Speciale

  1. 1
    Scola e sciacqua il tonno. Quante volte lavarlo dipende da te, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  2. 2
    Mescola gli ingredienti. In una ciotola di medie dimensioni unisci il tonno al sedano, cipolla, maionese e alla salsa verde.
    • Mescola con cura per uniformare il composto.
    • Al posto della cipolla gialla puoi usare quella verde in pari quantità.
    • Puoi sostituire la salsa verde con 30 g di sottaceti all’aneto.
    • Accertati che gli ingredienti siano ben combinati e distribuiti.
  3. 3
    Prepara le guarnizioni. Spalma metà del composto di tonno su due fette di pane, aggiungi gli altri ingredienti facoltativi di tua scelta e della senape, se vuoi.
    • Puoi trasformare questo panino in una delizia un po’ più calorica aggiungendo 2-3 fette di bacon cotto.
  4. 4
    Componi i panini. Dopo avere farcito ogni fetta con gli ingredienti che più ti piacciono, chiudi i sandwich con le fette rimanenti.
    • Puoi anche decidere di tostare il pane prima di farcirlo se desideri una versione più calda e croccante.
    • Puoi sostituire il pan carré con il pane comune o un croissant per cambiare sapore e consistenza.
    • Puoi anche evitare il pane e usare il tonno per arricchire un’insalata e preparare un piatto con pochi carboidrati.

3
Panino con Uova e Tonno

  1. 1
    Scola e sciacqua il tonno. Quante volte lavarlo dipende da te, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  2. 2
    Unisci gli ingredienti. In una ciotola media mescola il tonno alle uova, sedano e maionese.
    • Mescola per uniformare il composto.
    • Tutti gli ingredienti devono essere ben combinati.
    • Regola di sale e pepe.
  3. 3
    Prepara i panini. Dividi il composto in parti uguali sulle due fette di pane e poi chiudi i panini con le due rimanenti.
    • Se preferisci un piatto caldo e croccante, tosta leggermente il pane prima di farcirlo.
    • Puoi sostituire il pan carré con il pane comune o un croissant per cambiare sapore e consistenza.
    • Puoi anche evitare il pane e usare il tonno per arricchire un'insalata e preparare un piatto con pochi carboidrati.

4
Panino “Aperto”

  1. 1
    Preriscalda il grill. È molto importante che sia caldo già da diversi minuti prima di tostare il pane, altrimenti otterrai un sandwich cotto in modo non uniforme.
    • Puoi trovare l’impostazione “grill” alla fine della manopola del termostato del forno.
  2. 2
    Scola e sciacqua il tonno. Quante volte lavarlo dipende da te, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  3. 3
    Unisci fra loro gli ingredienti. In una ciotola di medie dimensioni, combina il tonno con lo scalogno, la maionese, il succo di limone, il prezzemolo, il sale, la salsa piccante e il pepe.
    • Mescola per uniformare il composto.
    • Tutti gli ingredienti devono essere ben combinati.
  4. 4
    Prepara i panini. Spalma ¼ del composto di tonno su ciascuna delle 4 fette di pane. Guarnisci con pomodoro e formaggio.
    • Puoi sostituire il pan carré con qualunque tipo di pane ti piaccia, anche un croissant.
  5. 5
    Cuoci i panini. Metti le fette di pane con il tonno su una teglia da forno e cuocile sotto il grill per 3-5 minuti o fino a quando il formaggio si è fuso.
    • Togli la teglia dal forno, spegni il grill e servi i panini.

5
Toast di Tonno

  1. 1
    Preriscalda il grill. È molto importante che sia caldo già da diversi minuti prima di tostare il pane, altrimenti otterrai un sandwich cotto in modo non uniforme.
    • Puoi trovare l’impostazione “grill” alla fine della manopola del termostato del forno.
  2. 2
    Scola e sciacqua il tonno. Quante volte lavarlo dipende da te, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  3. 3
    Unisci gli ingredienti. In una ciotola di medie dimensioni metti il tonno, la maionese, il succo di limone (se hai deciso di usarlo), il sedano, la cipolla, il prezzemolo, il basilico e il coriandolo (se ti piacciono) e l’aceto.
    • Mescola per amalgamare gli ingredienti.
    • Regola di sale e pepe.
    • Accertati che il composto sia uniforme e omogeneo.
  4. 4
    Prepara il pane. Metti le fette su una teglia da forno e cuocile al grill per un minuto o fino a quando saranno tostate.
    • Stai attento a non bruciare il pane, non lasciarlo in forno per troppo tempo.
    • Togli la teglia dal forno ma non spegnere il grill.
  5. 5
    Componi i panini. Spalma il composto di tonno sulle 4 fette di pane o, se hai deciso di usare il pane arabo, farcisci ogni pita.
    • Appoggia le fette di formaggio o uno strato di feta sopra il composto di tonno.
    • Aggiungi le fette di pomodoro e poi un secondo strato di formaggio.
  6. 6
    Riporta la teglia sotto il grill. Una volta che i panini sono composti, cuocili per altri 3-5 minuti o fino a quando il formaggio è fuso.
    • Controlla attentamente il processo per evitare che i panini brucino.
    • Togli la teglia dal forno, spegni il grill e servi i sandwich.

6
Panino a Barchetta

  1. 1
    Preriscalda il grill. È molto importante che sia caldo già da diversi minuti prima di tostare il pane, altrimenti otterrai un sandwich cotto in modo non uniforme.
    • Puoi trovare l’impostazione “grill” alla fine della manopola del termostato del forno.
  2. 2
    Scola e sciacqua il tonno. Quante volte lavarlo dipende da te, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  3. 3
    Unisci gli ingredienti. In una terrina di medie dimensione, mescola il tonno con il succo di limone, il pomodoro, il sedano, la cipolla verde e la panna acida.
    • Mescola per combinare gli ingredienti.
    • Accertati che il composto sia uniforme e omogeneo.
    • Regola di sale e pepe.
  4. 4
    Prepara il pane. Elimina la mollica da ogni mezzo panino lasciando un incavo. In questo modo i panini sembreranno delle barchette.
    • Rivesti il fondo delle “barchette” con la lattuga.
  5. 5
    Componi i panini. Riempi ogni metà con circa ¼ del composto di tonno.
    • Guarnisci con pomodoro, bacon (se hai deciso di usarlo) e formaggio.
  6. 6
    Scalda i panini. Metti ogni barchetta sulla teglia da forno.
    • Cuoci al grill per 3-5 minuti o fino a quando il formaggio è fuso.
    • Togli le barchette dal forno, spegni il grill e servile.

7
Panino Senza Maionese

  1. 1
    Scola e risciacqua il tonno. Puoi risciacquarlo quante volte vuoi, ma fallo almeno una volta.
    • Apri la lattina con un apriscatole ma non togliere completamente il coperchio.
    • Tieni il coperchio al suo posto e capovolgi la scatoletta per scolare il liquido nel lavello.
    • Togli il coperchio prestando attenzione a non tagliarti.
    • Trasferisci il tonno in un colino o setaccio.
    • Risciacqualo con acqua e premilo per eliminare l’eccesso di liquido. Puoi usare le mani o della carta da cucina.
  2. 2
    Unisci gli ingredienti. In una ciotola di medie dimensioni schiaccia l’avocado con lo yogurt greco fino a ottenere un composto liscio.
    • Mescola il tonno con la cipolla, il sedano, la salsa, il sale e il pepe. Se hai deciso di usare il limone e il pepe di cayenna, questo è il momento di incorporarli.
    • Mescola per uniformare il composto.
  3. 3
    Prepara i panini. Distribuisci il composto di tonno sulle 4 fette di pane e chiudile con le altre 4 per comporre il panino.
    • Se preferisci un piatto caldo e croccante, tosta il pane prima di farcirlo con il composto di tonno.
    • Puoi sostituire il pan carré con un croissant o del pane comune.
    • Se lo desideri, puoi evitare il pane e unire il composto a una bella insalata per un piatto povero di carboidrati.

Consigli

  • Migliora i tuoi piatti a base di tonno comprando la varietà alalunga di media o alta qualità. Costa di più ma è più buona, sia per sapore che consistenza.
  • Quando acquisti il tonno, cerca quelle varietà la cui pesca è sostenibile (come il tonno alalunga). Fai qualche ricerca online, i siti di associazioni come Greenpeace o di difesa dei consumatori spesso riportano un elenco dei marchi che vendono il tonno pescato in maniera sostenibile.
  • Risciacqua e scola il tonno molte volte. La maggior parte di noi apre la scatoletta e usa il coperchio per scolare l’acqua di conservazione, ma se vuoi migliorare il sapore del pesce, sciacqualo un paio di volte all’interno di un colino usando la mano pulita o della carta da cucina per schiacciarlo ed eliminare la maggior parte di liquido.
  • Riponi in frigorifero gli avanzi di tonno. Non lasciarli nella scatola originale, trasferiscili in un contenitore di vetro con un coperchio.

Cose che ti serviranno

  • Apriscatole
  • Forchetta o cucchiaio
  • Contenitore ermetico se non mangi tutta l’insalata
  • Ciotola

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 76 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Ricette

In altre lingue:

English: Make a Tuna Sandwich, Español: hacer un sándwich de atún, Deutsch: Ein Thunfischsandwich machen, Português: Fazer Sanduíche de Atum, Français: faire un sandwich au thon, Nederlands: Een broodje tonijnsalade maken, Русский: сделать сэндвич с тунцом, 中文: 制作金枪鱼三明治, Čeština: Jak připravit tuňákový sendvič, Bahasa Indonesia: Membuat Roti Isi Ikan Tuna, العربية: عمل شطيرة التونة

Questa pagina è stata letta 22 627 volte.
Hai trovato utile questo articolo?