Gli unguenti o i balsami topici possono dare un sollievo temporaneo nel caso di dolori muscolari, problemi di circolazione o dolori articolari. A differenza di altri trattamenti medici possono essere preparati a casa con erbe o oli essenziali senza spendere cifre impossibili. Inoltre, puoi personalizzare le ricette in base alle tue preferenze.

Ingredienti

Unguento di Cayenna

  • 1 tazza d'acqua
  • 1 tazza di aceto di sidro di mele
  • 1-2 cucchiai di pepe di Cayenna[1]

Unguento alle Erbe per Dolori Muscolari ed Escoriazioni della Pelle

  • 2 tazze di alcol denaturato
  • 30 grammi circa di mirra in polvere
  • 15 grammi circa di idraste (Hydrastis Canadensis) in polvere
  • 7,5 grammi circa di pepe di Cayenna[2]

Unguento di Base alle Erbe

  • Alcol denaturato, vodka o estratto di amamelide
  • Erbe fresche o secche, corteccia o boccioli di piante[3]

Metodo 1 di 3:
Unguento di Cayenna

  1. 1
    Fai bollire l'acqua. Versa la tazza d'acqua in un pentolino. Porta a ebollizione.[4]
  2. 2
    Togli il pentolino. Allontanalo dal fuoco. Spegni il fornello.[5]
  3. 3
    Versa gli altri ingredienti. Versa la tazza di aceto di sidro di mele. Dosa 1-2 cucchiai di pepe di Caienna. Più pepe metti, maggiore sarà il potere riscaldante dell'unguento.[6]
  4. 4
    Fai macerare il preparato. Mescola insieme gli ingredienti. Una volta mescolato bene, lascia riposare per circa mezz'ora.[7]
  5. 5
    Imbottiglialo. Utilizza una bottiglia pulita con una guarnizione ermetica. Una bottiglia di vetro scuro è più adatta. Versa il liquido. Non dimenticare di aggiungere un'etichetta in modo da sapere che cosa contiene.[8]
  6. 6
    Usa in base alle esigenze. Il momento migliore per applicare questo unguento è dopo aver fatto la doccia. Semplicemente strofinalo sui muscoli dolenti per alleviare il dolore. Puoi utilizzare anche dell'olio di oliva leggermente caldo sui muscoli dopo aver applicato l'unguento.[9]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Unguento alle Erbe per i Dolori Muscolari e le Escoriazioni della Pelle

  1. 1
    Mescola gli ingredienti. Metti le erbe in un barattolo a tenuta ermetica. Versa l'alcol. Chiudi con il coperchio e agita bene per mescolare.[10]
    • La mirra è un astringente, mentre l'idraste è antibatterico e antinfiammatorio secondo le informazioni fornite da alcuni produttori di unguenti. Il pepe di Cayenna può migliorare la circolazione e agire come un astringente. Dal momento che l'idraste è piuttosto costosa, potresti usarne un po' meno se lo ritieni opportuno.
  2. 2
    Lascia riposare. Questo unguento deve macerare per circa una settimana. Assicurati di continuare a mescolare agitando la bottiglia almeno una volta al giorno. Puoi farlo macerare più a lungo se vuoi che sia più forte.[11]
  3. 3
    Filtra l'unguento. Metti una garza o una mussola sopra un piccolo contenitore. Versa il liquido attraverso il tessuto. Questo passaggio eviterà che l'unguento diventi granuloso. Chiudi ermeticamente.[12]
  4. 4
    Etichetta il contenitore. Assicurati di scrivere la frase "soltanto per uso esterno". Inoltre, aggiungi la data in cui l'hai preparato e indica che cosa contiene.[13]
  5. 5
    Applica in base alle esigenze. Strofinalo su muscoli dolenti o dove hai ecchimosi o gonfiore. Può utilizzarlo anche su tagli o lacerazioni. Fallo asciugare sulla pelle.[14]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Unguento di Base alle Erbe

  1. 1
    Scegli le erbe preferite. Questo unguento è una base che puoi utilizzare con qualsiasi tipo di erbe. Puoi scegliere erbe come la menta, l'origano, il pepe di Cayenna, lo zenzero, la lavanda, l'eucalipto, la mirra o la camomilla, tenendo conto delle proprietà che desideri per l'unguento. Le erbe possono essere fresche o secche.[15]
    • Ad esempio, se desideri aumentare la circolazione in una determinata zona, puoi usare pepe nero, pepe di Cayenna, rosmarino o zenzero. L'aumento della circolazione può aiutare a ridurre i dolori e ad accelerare la guarigione.[16]
    • Molti hanno tratto giovamento con il pioppo per diminuire i dolori e ridurre il gonfiore. Per fare il miglior uso di queste piante, è necessario raccogliere i germogli delle foglie in primavera mentre sono ancora resinosi — appiccicosi al tatto. Tuttavia, se desideri farlo in un altro momento dell'anno, potresti impiegare la corteccia.[17]
  2. 2
    Lava le piante o le erbe, se necessario. Se scegli piante o erbe fresche, potrebbe essere necessario lavarle prima. Per esempio, è consigliabile lavare le radici di zenzero, ma non la resina dei germogli del pioppo.
  3. 3
    Sminuzza le piante fresche. Se stai utilizzando delle piante fresche, è necessario prima sminuzzarle. Non è necessario ridurle in pezzetti molto piccoli. È sufficiente tagliarle in modo grossolano, quel tanto che basta per estrarre la loro essenza più facilmente. Cerca almeno di frantumarle in pezzetti non più grandi di due o tre centimetri.[18]
  4. 4
    Versa in un barattolo pulito. Scegline uno provvisto di chiusura ermetica. Metti le piante nel barattolo.[19]
  5. 5
    Copri con l'alcol. Dopo aver aggiunto erbe o piante, versa abbastanza alcol, vodka o estratto di amamelide per coprirle. È bene che siano completamente immerse.[20]
  6. 6
    Lascia macerare per almeno un mese. Una volta che hai mescolato gli ingredienti insieme, devi lasciarli macerare. Puoi aspettare un mese, ma 6 settimane vanno probabilmente meglio.[21]
  7. 7
    Agita. Anche se ha bisogno di macerare, è necessario aiutare questo processo agitando il preparato. Una volta al giorno è sufficiente, ma puoi farlo più spesso se vuoi.[22]
  8. 8
    Filtra. Una volta passato il tempo stabilito, devi filtrare le erbe. Prendi un barattolo di vetro pulito, di colore scuro, con coperchio a chiusura ermetica. Metti un pezzo di garza o mussola pulita sull'apertura. Versa il preparato in modo che le erbe siano trattenute dal tessuto.[23]
    • A questo punto, puoi aggiungere una piccola quantità di mentolo in cristalli. Quanto aggiungerne dipende da te, ma inizia con una quantità minima, appena un pizzico. Puoi sempre aggiungerne dell'altro successivamente.[24]
    • A questo punto, puoi anche aggiungere poche gocce di olio essenziale se vuoi.[25]
  9. 9
    Etichetta il barattolo. Aggiungi un'etichetta che indichi tutto ciò che hai messo nell'unguento. Inoltre, assicurarsi di scrivere "soltanto per uso esterno". L'unguento si conserverà a lungo grazie all'alcol.[26]
  10. 10
    Applica. Strofina delicatamente una piccola quantità dove e quando ne hai bisogno. Lascialo asciugare sulla pelle.[27]
    Pubblicità

Consigli

  • Prova l'unguento su una piccola zona di pelle prima di applicarlo su superfici più grandi.
  • Chiedi sempre a un medico prima di iniziare a usare qualsiasi nuovo farmaco, compresi gli unguenti.
  • Puoi trovare alcune di queste erbe presso il negozio di generi alimentari. Per le altre avrai bisogno di cercare in un'erboristeria oppure online. Alcune si possono trovare anche in zone ricche di boschi.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Liberarsi di un'Unghia Incarnita

Come

Liberarsi Velocemente delle Emorroidi

Come

Verificare la Febbre Senza un Termometro

Come

Trattare una Cisti Sebacea infetta

Come

Trattare uno Strappo Inguinale

Come

Alleviare il Dolore delle Unghie Incarnite del Piede

Come

Far Scrocchiare la Parte Bassa della Schiena

Come

Trattenere la Pipì

Come

Rimuovere una Cisti Sebacea

Come

Controllare i Linfonodi

Come

Capire se Hai una Neuropatia ai Piedi

Come

Migliorare la Postura

Come

Controllare se una Ferita è Infetta

Come

Curare l'Infezione di un'Unghia Incarnita
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 287 volte
Questa pagina è stata letta 2 287 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità