Scarica PDF Scarica PDF

Il vodka tonic è un cocktail classico che si prepara facilmente con pochi ingredienti in pochi minuti. Avrai bisogno di un bicchiere a forma cilindrica di tipo tumbler (il cosiddetto "highball"), acqua tonica, vodka fredda e succo di limone, di lime o di mirtilli rossi. Inizia subito a preparare questo drink gustoso e rinfrescante!

Ingredienti

  • 60 ml di vodka
  • 150 ml di acqua tonica
  • Fetta di limone o lime (facoltativo)
  • Mirtilli rossi freschi (facoltativo)
  • Foglie di menta (facoltativo)

Parte 1 di 3:
Preparare Tutto il Necessario

  1. 1
    Assicurati che la vodka sia gelata. Mettila in frigorifero con almeno qualche ora di anticipo o la sera prima di preparare il vodka tonic. I cocktail a base di vodka sono più buoni se la vodka è ghiacciata.[1]
  2. 2
    Usa un bicchiere alto a forma cilindrica di tipo tumbler. Il bicchiere da pinta è troppo grande per un vodka tonic e riempiendolo di ghiaccio finiresti per annacquare il drink. L'ideale è usare un bicchiere alto a forma cilindrica di tipo tumbler (il cosiddetto "highball"). In alternativa, puoi utilizzarne uno basso e largo.[2]
  3. 3
    Riempi il bicchiere di ghiaccio. Usa il ghiaccio a cubetti e non quello tritato perché si scioglierebbe troppo velocemente annacquando il drink. Riempi il bicchiere di ghiaccio fino all'orlo.[3]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare il Cocktail

  1. 1
    Versa la vodka nel bicchiere. Dosala usando un bicchierino da shot e versala nel bicchiere prima degli altri ingredienti.[4]
    • Generalmente i bicchierini da shot hanno una capienza di 45 ml.[5]
  2. 2
    Aggiungi l'acqua tonica. Dosa 150 ml di acqua tonica con lo stesso bicchierino da shot che hai usato in precedenza. Completa il drink con l'acqua tonica. Il bicchiere deve essere pieno fin quasi all'orlo.[6]
  3. 3
    Mescola brevemente il drink. Il vodka tonic non va mescolato a lungo per evitare che l'acqua tonica perda la sua frizzantezza iniziale. Mescolalo brevemente con lo stirrer o un cucchiaio.[7]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Dare Sapore al Cocktail

  1. 1
    Aggiungi dei mirtilli rossi freschi. Daranno un gusto piacevolmente fruttato al cocktail. Lascia cadere alcuni mirtilli rossi nel bicchiere oppure aggiungi una piccola quantità di succo di mirtilli rossi, in base alle tue preferenze.[8]
  2. 2
    Aggiungi del succo di limone o lime. Se decidi di usare il succo di limone o lime, spremilo al momento. Taglialo a spicchi e spremi il succo direttamente nel bicchiere. Se lo desideri, puoi usare uno spicchio per decorare il bordo del bicchiere.[9]
  3. 3
    Aggiungi delle foglie di menta. Renderanno il cocktail ancora più gradevole e rinfrescante. Lascia cadere alcune foglie di menta fresca nel bicchiere per dare più sapore e colore al vodka tonic.[10]
  4. 4
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa l'acqua tonica in versione light se vuoi tenere sotto controllo le calorie.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bicchiere alto a forma cilindrica di tipo tumbler (il cosiddetto "highball")
  • Bicchierino da shot per dosare gli ingredienti
  • Frigorifero
  • Ghiaccio a cubetti
  • Cucchiaio
  • Coltello per tagliare il limone o il lime (facoltativo)

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Tom Blake
Co-redatto da:
Bartender Professionale
Questo articolo è stato co-redatto da Tom Blake. Tom Blake gestisce il blog di bartending craftybartending.com. Lavora come bartender dal 2012 e ha scritto un libro intitolato The Bartender's Field Manual. Questo articolo è stato visualizzato 7 840 volte
Categorie: Drinks | Ricette
Questa pagina è stata letta 7 840 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità