A causa della bassa acidità della zucca prepararne la conserva è molto difficile. La polpa, tagliata a cubetti, va infatti precotta parzialmente e, una volta imbottigliata, i vasetti vanno scaldati per lungo tempo, per garantire una tenuta sottovuoto totalmente sicura. Vediamo come fare.

Ingredienti

  • 5 Zucche

Porzioni

  • 9 Barattoli da 500 ml

Metodo 1 di 3:
Preparare i barattoli

  1. 1
    Scegli dei vasetti in vetro in ottime condizioni. Assicurati che non abbiano scheggiature o crepe, per evitare che l'aria contamini il contenuto, o peggio per evitare che si rompano a causa della pressione. Procurati anche i rispettivi coperchi in metallo con chiusura a vite, e verifica che si chiudano in modo sicuro.
  2. 2
    Lava i barattoli ed i coperchi con acqua e sapone. Riempi il lavandino della cucina con acqua calda e sapone per i piatti. Lava con cura, sia l'interno che l'esterno di ogni barattolo, con l'acqua insaponata. Questa fase è molto importante e ti permetterà di eliminare la maggior parte dei batteri presenti all'interno dei barattoli così che non possano pregiudicare la conservazione della zucca.
  3. 3
    Sterilizza i vasetti in acqua bollente. Questa è una precauzione aggiuntiva. Fai bollire i barattoli ed i coperchi, in una grande pentola piena d'acqua, per circa 15 minuti. Al termine, scolali utilizzando delle pinze apposite.
  4. 4
    Asciuga i vasetti. Puoi asciugarli utilizzando dei panni da cucina puliti o, in alternativa, lasciandoli asciugare all'aria, capovolti in uno scolapiatti.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Prepara la zucca

  1. 1
    Utilizza zucche mature. Compra delle zucche di piccole dimensioni, avranno un sapore più intenso e più dolce rispetto a quelle più grandi. Zucche dal colore arancione intenso e dalla buccia soda sono indice di un ottimo punto di maturazione e di un sapore robusto. Scarta le zucche che hanno punti ammuffiti o che ti sembrano già in stato di decomposizione.
  2. 2
    Fase di lavaggio. E' molto importante lavare con cura la buccia della zucca per evitare che eventuali batteri possano contaminarne la polpa. Spazzola l'esterno della zucca con l'acqua calda ed evita il sapone. Al termine asciugala con un panno da cucina pulito o con della carta assorbente.
  3. 3
    Taglio della zucca. Con un grande coltello seghettato, taglia le zucche a metà, con molta attenzione. Sistema la zucca su un tagliere con la parte del picciolo rivolta verso l'alto, tienila ferma con una mano e con l'altra tagliala con attenzione finché non si dividerà in due metà.
    • Non usare un coltello a lama liscia. Un coltello di questo tipo ha poca presa sulla buccia robusta della zucca. I rischi di ferirti sarebbero molto alti.
  4. 4
    Elimina i semi. Utilizza uno scoop per gelati o un grande cucchiaio da cucina in metallo. Rimuovi da ogni zucca tutti i semi e la parte fibrosa che li contiene.
  5. 5
    Taglia la zucca a spicchi. Il tempo di cottura sarà inferiore se tagli la zucca in piccoli pezzi. Taglia ogni metà in quattro pezzi, dopo aver eliminato il picciolo.
  6. 6
    Per la cottura puoi utilizzare una pentola a vapore, se ne sei sprovvisto utilizza una pentola normale e sistema al suo interno un cestello per la cottura al vapore.
  7. 7
    Sistema gli spicchi di zucca in pentola. Cerca di sistemare gli spicchi di zucca in modo che la polpa sia rivolta verso il basso. Assicurati che il coperchio della pentola si chiuda nel modo corretto per evitare che il vapore fuoriesca, compromettendo la cottura della zucca.
  8. 8
    Scalda l'acqua e cuoci la zucca a vapore. Porta a bollore l'acqua, su un fuoco medio-alto, e lascia cuocere per circa 20-30 minuti, o finché la polpa non si sarà ammorbidita.
  9. 9
    In alternativa cuoci la zucca nel microonde. Se non hai una pentola per la cottura al vapore sistema la zucca in un contenitore che possa essere utilizzato nel forno a microonde ed aggiungi circa 5 cm di acqua. Cuoci alla massima potenza per 10 minuti e continua la cottura finché la polpa non si sarà ammorbidita. Normalmente ci vorranno dai 20 ai 30 minuti.
  10. 10
    Lascia raffreddare. Prima di sbucciare e tagliare gli spicchi di zucca aspetta qualche minuto perché si raffreddino, così che tu possa maneggiarli con le mani, senza scottarti.
  11. 11
    Elimina la buccia. Tieni fermi i pezzi di zucca con una mano, se è ancora molto calda utilizza un guanto da forno. Con molta attenzione, usando un coltello, pratica un'incisione tra la buccia e la polpa. Appena la buccia inizia a staccarsi rimuovila utilizzando le dita.
  12. 12
    Taglia la polpa a cubetti. Taglia la zucca a cubetti delle dimensioni di circa 2,5 cm. Cerca di non schiacciare o rompere la polpa.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Imbottigliare la zucca

  1. 1
    Fai bollire dell'acqua. Se hai ancora il liquido in cui hai cotto la zucca, puoi riutilizzarlo, altrimenti fai bollire in una pentola 2 litri d'acqua.
  2. 2
    Sistema i cubetti di zucca nei barattoli. Per questo passaggio utilizza le mani o un cucchiaio, è importante non spappolare la polpa di zucca. Fai in modo che i cubetti si assestino liberamente all'interno dei vasetti di vetro e lascia circa 2,5 cm di spazio vuoto alla sommità.
  3. 3
    Chiudi i barattoli. Assicurati di chiudere ogni barattolo in modo sicuro con il proprio coperchio. Se non chiudi a sufficienza i vasetti, non sarai in grado di sigillarli e creare un ambiente sotto vuoto.
  4. 4
    Riempi un grosso pentolone con circa 10 cm di acqua. Assicurati che abbia le dimensioni adatte a contenere tutti i barattoli con la zucca. Negli Stati Uniti è in vendita un'apposita pentola per la cottura a pressione dei barattoli, se ne hai una, utilizzala per questo passaggio.
  5. 5
    Sistema i vasetti nel pentolone. Se hai delle pinze create per questo scopo usale per sollevare i vasetti e sistemarli all'interno del pentolone. Utilizza dei panni da cucina puliti per avvolgere i barattoli ed evitare che, durante la cottura, sbattano tra loro o sul fondo della pentola rompendosi.
  6. 6
    Copri la pentola con il coperchio. Utilizza un fuoco vivo e lascia bollire per circa 10 minuti. Lascia il coperchio leggermente scostato in modo che l'aria all'interno possa fuoriuscire. Se stai utilizzando una pentola a pressione, in questo passaggio, lascia la valvola di sfogo aperta.
  7. 7
    Se stai utilizzando un pentolone a pressione per cuocere i barattoli chiudi la valvola di sfogo ed imposta il peso. Chiudi tutti le valvole di sfogo, in modo che la pressione all'interno della pentola inizi a salire. Adesso sarà necessario impostare il peso (per regolare la pressione interna) che varierà in base al tempo di cottura e all'altitudine.
  8. 8
    Se stai usando una pentola con un manometro analogico imposta un peso di 5 kg (11 lb) per un'altitudine fino a 600 m, e aggiungi 0,45 kg (1 lb) per ogni 600 m di altitudine, fino ad un massimo di 6,35 kg (14 lb).
    • Se stai usando una pentola senza manometro, regola il peso su 4,5 kg (10 lb) per un'altitudine fino a 300 m. Per un'altitudine superiore regola il peso su 6,8 kg (15 lb).
    • Se stai utilizzando un pentolone normale, salta questo passaggio.
  9. 9
    Cuoci i barattoli per 55 minuti. Se hai imbottigliato la zucca in vasetti da 1 litro di capacità, cuocili per 90 minuti.
  10. 10
    Spegni il fuoco e lascia raffreddare. Una volta trascorso il tempo di cottura, lascia raffreddare e, nel caso di una pentola a pressione, aspetta che la pressione interna arrivi a 0 per poi aprire le valvole e far uscire il vapore.
  11. 11
    Scola i barattoli e lasciali raffreddare. Utilizzando le pinze apposite rimuovi tutti i barattoli dal pentolone e lasciali asciugare e raffreddare in un luogo privo di correnti d'aria. Sistemali in modo che non si tocchino e non si urtino fra loro.
  12. 12
    Verifica che i vasetti si siano sigillati correttamente. Dopo averli fatti raffreddare per una notte intera, con un dito, premi il centro di ogni coperchio. Se non ci sono movimenti i tuoi barattoli sono sigillati correttamente. Se al contrario dovessero abbassarsi e fare un "click" il processo non avrà avuto successo e la tua conserva non sarà sicura per durare nel tempo.
  13. 13
    Sistema i barattoli in luogo fresco e buio. La cantina o il frigorifero sono ideali.
    Pubblicità

Consigli

  • Non buttare i semi della zucca, puoi piantarli nel tuo orto o nel tuo giardino, oppure puoi arrostirli e gustarli come stuzzichino.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non provare a conservare la zucca sotto forma di purè. La differente viscosità e densità del purè di zucca, rispetto alla polpa tagliata a cubetti, rendono impossibile calcolare con precisione i tempi di preparazione, inoltre la bassa acidità della zucca facilita la proliferazione dei batteri, nel caso il processo di imbottigliamento non venga eseguito nel modo corretto. Per la tua sicurezza prepara la conserva solo con polpa di zucca tagliata a cubetti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • 9 Barattoli in vetro da 500 ml dotati di coperchi
  • Pinze per barattoli
  • Grande coltello seghettato
  • Pentola grande
  • Pentola per conserve (pastorizzatore a pressione) (opzionale)
  • Panni da cucina

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 11 946 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 11 946 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità