Moto d'acqua e barche hanno bisogno di manutenzione alla fine della stagione estiva per poter durare più a lungo. Per questo, è necessario preparare all'inverno queste imbarcazioni, in modo da prevenire la ruggine e i danni al motore. Puoi scegliere se portare la tua moto d'acqua in una officina alla fine della stagione o se prepararla tu stesso. Scopri come leggendo questo articolo!

Metodo 1 di 5:
Parte Uno: Preparazione ai Lavori

  1. 1
    Leggi il manuale del produttore. Il manuale potrebbe avere dei consigli su questo tipo di procedura, specifici per questo tipo di imbarcazione.
  2. 2
    Decidi quando sarà la tua ultima corsa per la stagione corrente. Progetta di preparare all'inverno la moto d'acqua subito dopo.
  3. 3
    Togli il veicolo dall'acqua. Legalo bene al rimorchio. Spostalo per circa un metro sulla rampa e quindi fermati.
    • Per riuscire a drenare l'acqua, la poppa dovrà essere più in alto rispetto alla prua della tua moto d'acqua.
  4. 4
    Fai uscire l'acqua dal motore.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Parte Due: Pulire il Veicolo

  1. 1
    Porta la moto d'acqua nel posto dove la lascerai ferma durante l'inverno. Mettila su una pedana in modo che non resti a terra.
    • Assicurati che nell'area del deposito non sia presente alcun materiale infiammabile. Nelle moto d'acqua normalmente si lascia un po' di carburante nel serbatoio, quindi fai attenzione.
    • Assicurati che la tua moto d'acqua sia in piano sulla pedana. Se è sul rimorchio, metti delle tavole di legno dietro alle sue ruote, in modo che non si muova.
  2. 2
    Lava la moto d'acqua accuratamente. Compra un detergente per auto e usa dell'acqua calda se possibile.
    • Lava la moto d'acqua subito dopo averla usata per l'ultima volta, se puoi. In questo modo sarà più semplice eliminare alghe e altra sporcizia dalla carrozzeria.
    • Strofina una spugna larga e morbida con dell'acqua calda e del sapone sulla carrozzeria della moto. Ripassa più volte sugli stessi punti: la sporcizia sarà più difficile da togliere rispetto a quella delle macchine.
    • Usa una spazzola non abrasiva per grattare con più forza sulla parte inferiore della tua moto d'acqua. Dovrai riuscire a togliere tutte le alghe!
    • Risciacquala con cura. Asciugala bene con degli asciugamani morbidi.
  3. 3
    Controlla se lo scafo è ancora bagnato. Se lo è, asciugalo con degli asciugamani morbidi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Parte Tre: Lucidare la tua Moto d'Acqua

  1. 1
    Compra della cera per macchine da passare sulla tua moto d'acqua. Alcuni negozi di ricambi per barche potrebbero consigliarti dei prodotti più specifici.
  2. 2
    Spalma la cera sulla carrozzeria della moto d'acqua. Spalmala secondo le istruzioni contenute nella confezione. Pulisci poi la cera.
  3. 3
    Spalma un leggero strato di lubrificante multiuso sui pezzi di metallo e sul manubrio. Assicurati di non metterne troppo.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Parte Quattro: Usare il Gas e l'Olio

  1. 1
    Riempi il serbatoio. Ridurrai il rischio di condensa nel motore se metti del carburante nella moto d'acqua.
  2. 2
    Aggiungi dello stabilizzatore per il carburante nel serbatoio. Leggi le istruzioni per sapere di quanto ne avrai bisogno. Gli stabilizzatori aiutano a prevenire l'otturazione del carburatore.
  3. 3
    Accendi il motore. Fallo andare per 30 secondi.
    • Questo permetterà allo stabilizzatore di raggiungere tutte le parti del motore e rimuovere l'acqua in eccesso.
  4. 4
    Togli i filtri dell'aria. Sarà più semplice raggiungere l'interno dello scompartimento del motore. Una volta lubrificati i carburatori, sarà meglio sostituire i filtri dell'aria.
  5. 5
    Metti in moto. Spruzza dell'olio in entrambi i carburatori fino a quando il motore si spegnerà.
  6. 6
    Rimuovi le candele. Assicurati che i cavi scarichino a terra prima di continuare.
  7. 7
    Spruzza l'olio nei buchi della candele. Quindi coprili con un telo.
    • Premi il pulsante d'accensione della moto d'acqua. Così l'olio si spargerà per bene, senza che il veicolo si metta in moto. Cambia le candele.
  8. 8
    Togli la sella della moto d'acqua affinché l'acqua rimasta dentro la moto evapori.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Parte Cinque: Togliere la Batteria

  1. 1
    Scollega la batteria. Stacca prima il terminale negativo.
  2. 2
    Lascia la batteria in un garage, in un posto caldo. Mettila sopra un materassino di gomma piuttosto che sul cemento.
  3. 3
    Metti uno straccio di lana all'interno del tubo di scappamento della moto. In questo modo eviterai che gli insetti ci vadano a nidificare.
  4. 4
    Metti un telo sopra alla moto.
    Pubblicità

Consigli

  • Pulisci l'olio in eccesso quando lubrifichi i carburatori e i fori delle candele.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non tenere acceso il motore della moto per più di 30 secondi di fila quando è fuori dall'acqua.
  • Non lasciare la moto in casa. Emette esalazioni dannose.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Spugna
  • Acqua
  • Rimorchio
  • Garage
  • Sapone per lavare le macchine
  • Cera per macchine
  • Lubrificante multiuso
  • Carburante
  • Stabilizzatore per Gas
  • Olio
  • Stracci
  • Materassino di gomma
  • Filtri dell'aria nuovi
  • Tavole di legno
  • Straccio di lana
  • Telone/Copertura
  • Posto caldo dove mettere la batteria

wikiHow Correlati

Come

Cambiare l'Olio e il Filtro dell'Olio ad una Moto

Come

Cambiare le Marce di una Motocicletta

Come

Penetrare nella tua Auto Chiusa

Come

Calcolare il Consumo di Carburante

Come

Decodificare il VIN

Come

Fare Benzina al Self Service

Come

Agire Quando si Accende la Spia dell'Olio dell'Auto

Come

Guidare una Moto

Come

Aprire il Cofano di un Veicolo

Come

Determinare il Rapporto di Trasmissione

Come

Usare gli Indicatori di Direzione in Auto

Come

Svuotare il Serbatoio della Tua Automobile

Come

Accendere i Fari

Come

Andare in Moto come Passeggero
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 985 volte
Questa pagina è stata letta 7 985 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità