Come Preparare una Pizza Bianca

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 17 Riferimenti

In questo Articolo:Preparare la Salsa BiancaPreparare la Pietra Refrattaria e l'ImpastoCondire la PizzaInfornare e Servire la Pizza

La classica pizza mozzarella e pomodoro è indubbiamente deliziosa, ma se a cena vuoi provare una ricetta leggermente diversa, la pizza bianca non ti deluderà. Al posto della salsa di pomodoro puoi usare una salsa bianca cremosa a base di ricotta e mozzarella: ti garantirà un sapore intenso che non ha nulla da invidiare alla pizza tradizionale. Puoi certamente aggiungere anche altri ingredienti, ma la pizza bianca è particolarmente buona quando viene servita così com'è.

Ingredienti

  • 2 cucchiai (30 ml) di olio d'oliva
  • 1 cipolla gialla piccola tagliata a cubetti
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 60 ml di panna
  • ½ g di timo fresco tritato
  • Sale e pepe nero macinato a piacere
  • 300 g di impasto per pizza
  • Farina per pane o ad alto contenuto di glutine non sbiancata, farina di granturco o semolino spolverare sulla pala da fornaio
  • 350 g di ricotta
  • 1 g di sale
  • 1 g di timo essiccato
  • 1 g di pepe nero grossolanamente macinato
  • 350 g di mozzarella tagliata a fette
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato

Parte 1
Preparare la Salsa Bianca

  1. 1
    Riscalda l'olio d'oliva. Versa 2 cucchiai (30 ml) di olio d'oliva in una padella media dal fondo spesso. Mettila sul fuoco e fai riscaldare l'olio a fiamma media fino a quando non inizierà a sobbollire (dovrebbe impiegarci circa 5 minuti) [1].
    • Puoi sostituirlo con un altro olio vegetale, ma il sapore non sarà lo stesso.
  2. 2
    Riscaldato l'olio d'oliva, adagia i cubetti di cipolla gialla nella padella, lascia cuocere a fiamma media per 5-6 minuti, oppure fino a quando non saranno diventati semitrasparenti [2].
    • Mentre salti la cipolla, mescola regolarmente per assicurarti che si cuocia in maniera uniforme.
  3. 3
    Una volta che la cipolla sarà diventata semitrasparente, aggiungi 2 spicchi d'aglio tritato nella padella. Lascia cuocere per un altro minuto o fino a quando l'aglio non avrà iniziato a emanare il suo caratteristico odore [3].
    • Mescola spesso gli ingredienti per assicurarti che si cuociano in maniera uniforme.
  4. 4
    Saltati aglio e cipolla, versa 60 ml di panna nella padella. Abbassa il fuoco (dovrebbe essere medio-basso) e lascia cuocere la crema fino a quando non si sarà addensata (dovrebbe impiegarci circa 3 minuti) [4].
    • Assicurati di mescolare la crema durante la cottura, in modo che non si bruci sul fondo della padella.
  5. 5
    Una volta addensata, togli la crema dal fuoco e aggiungi immediatamente 1 g di timo fresco tritato, assicurandoti di mescolare bene per ottenere un risultato omogeneo [5].
    • Volendo, puoi sostituire il timo con la maggiorana.
  6. 6
    Condisci la crema con sale e pepe. Lasciala raffreddare. Mescolata la crema con il timo, aggiungi del sale e del pepe nero macinato fresco a piacere. Mettila da parte e falla raffreddare completamente prima di spargerla sulla pizza [6].
    • Se ti piace il piccante, puoi aggiungere anche un pizzico di peperoncino di Cayenna macinato.

Parte 2
Preparare la Pietra Refrattaria e l'Impasto

  1. 1
    Preriscalda la pietra refrattaria nel forno. È un passaggio importante per assicurarti di essere pronto a infornare la pizza una volta che avrai finito di impastarla e condirla. Sistema la pietra refrattaria sulla griglia centrale del forno, regola la temperatura a 220 °C e falla riscaldare bene [7].
    • Puoi anche usare una pentola per pizza. Assicurati solo di ungerla leggermente con l'olio d'oliva prima di adagiarci l'impasto.
  2. 2
    Lavora l'impasto fino a ottenere una forma circolare. Ti serviranno 300 g circa di impasto. Con le mani pulite, impasta fino a ottenere una pizza rotonda dal diametro di circa 30 cm e dallo spessore di circa 6 mm [8].
    • Puoi preparare l'impasto per pizza, oppure comprarne uno già pronto al supermercato o in pizzeria.
    • Se hai difficoltà a stendere l'impasto, aiutati con un matterello.
    • Non preoccuparti nel caso in cui l'impasto sia leggermente più spesso sui bordi. In questo modo si formerà una bella crosta.
  3. 3
    Per trasferire la pizza nel forno ti servirà una pala di legno. Infarinala leggermente usando della farina ad alto contenuto di glutine non sbiancata o per pane, della farina di granturco o del semolino per evitare che l'impasto si attacchi. A questo punto adagialo con cura [9].
    • Se non hai una pala, puoi sostituirla adagiando l'impasto su una teglia da forno capovolta.

Parte 3
Condire la Pizza

  1. 1
    In una ciotola di medie dimensioni, mescola 350 g di ricotta, 1 g di sale, 1 g di timo essiccato e 1 g di pepe nero grossolanamente macinato. Amalgama bene fino a ottenere un composto omogeneo [10].
    • Volendo, puoi sostituire il timo essiccato con quello fresco.
  2. 2
    Cospargi la salsa bianca sull'impasto, assicurandoti di lasciare uno spazio di circa 6 mm sui bordi [11].
    • Puoi spalmare la crema sulla pizza aiutandoti con il dorso di un cucchiaio.
  3. 3
    Spalmata la salsa bianca, distribuisci la mozzarella tagliata a fette sulla pizza (te ne serviranno circa 350 g). Cerca di cospargerla nel modo più uniforme possibile, in modo da coprire tutta la salsa [12].
    • Se vuoi, puoi sostituirla con il provolone o usare entrambi.
    • Puoi anche grattugiare del Parmigiano sulla mozzarella.
  4. 4
    Distribuita la mozzarella, aggiungi dei pezzetti di ricotta. Cerca di farlo in maniera uniforme. Usa pezzetti che pesino circa 5-10 g [13].
    • Se vuoi, puoi invertire il procedimento, distribuendo prima la ricotta e poi la mozzarella.

Parte 4
Infornare e Servire la Pizza

  1. 1
    Preparata la pizza, trasferiscila dalla pala alla pietra refrattaria, precedentemente riscaldata. Falla scivolare con cura nel forno muovendo la pala delicatamente avanti e indietro [14].
    • Prenditi tutto il tempo necessario per questo passaggio, altrimenti rischi di far cadere la guarnizione durante la procedura.
  2. 2
    Inforna la pizza e lasciala cuocere per circa 15-20 minuti. Sarà pronta quando la crosta diventa croccante e il formaggio si scioglie, con delle bollicine in superficie [15].
  3. 3
    A cottura ultimata, sforna la pizza aiutandoti con la pala e condiscila subito con 1 cucchiaio (4 g) di prezzemolo fresco sminuzzato [16].
    • Volendo, puoi sostituirlo con il basilico.
  4. 4
    Finito di guarnirla, lasciala raffreddare per circa 3 minuti, quindi tagliala in 8 fette uguali con una rotella tagliapizza o un coltello e servila finché è calda [17].
    • Se preferisci una crosta più croccante, lasciala raffreddare completamente per 15-20 minuti. Tagliala e inforna le singole fette per 3-5 minuti, o fino a quando la crosta non avrà assunto la consistenza desiderata.

Consigli

  • La pizza viene tradizionalmente preparata sempre con gli stessi ingredienti, ma puoi aggiungere qualsiasi guarnizione desideri, come pollo, vongole, aglio arrostito e verdure (per esempio spinaci o cime di rapa).

Cose che ti Serviranno

  • Padella media dal fondo spesso
  • Cucchiaio di legno
  • Pietra refrattaria
  • Pala per pizza di legno
  • Ciotola media

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Pane & Pasta

In altre lingue:

English: Make a White Pizza, Español: hacer una pizza blanca, Português: Fazer uma Pizza de Molho Branco, Русский: приготовить белую пиццу, Deutsch: Eine weiße Pizza zubereiten, Français: faire une pizza blanche

Questa pagina è stata letta 498 volte.
Hai trovato utile questo articolo?