Come Preparare uno Smoothie con Frutta e Yogurt

In questo Articolo:Smoothie con Fragole e BananaSmoothie ai Frutti di BoscoSmoothie TropicaleSmoothie alla CannellaSmoothie con Fragole, Mirtilli e BananaRiferimenti

Uno smoothie a base di frutta e yogurt è il protagonista perfetto di una colazione o di una merenda sana. Una volta compresa la proporzione tra frutta e yogurt potrai fare esperimenti variando gli ingredienti. Questo articolo illustra ben 5 ricette diverse, quindi puoi scegliere se preparare uno smoothie al gusto di fragola e banana, tropicale, ai frutti di bosco, alla cannella o con fragole, mirtilli e banana. Naturalmente puoi provarli tutti, se vuoi.

1
Smoothie con Fragole e Banana

  1. 1
    Prepara la frutta. Per questa ricetta hai bisogno di circa 200-250 g di frutta fresca. Affetta una banana e taglia a pezzi le fragole dopo averle lavate.
    • Se vuoi che lo smoothie sappia perlopiù di banana, aggiungine una quantità maggiore rispetto alle fragole. Se invece preferisci uno smoothie più leggero, che abbia solo un lieve sentore di banana, utilizza una quantità abbondante di fragole.[1]
    • Puoi congelare la banana e le fragole in anticipo per preparare uno smoothie ghiacciato.
  2. 2
    Scegli un dolcificante. Fragole e banana sono frutti dolci di per sé, ma se lo desideri puoi aggiungere un dolcificante a tua scelta per rendere lo smoothie ancora più goloso. Puoi usare lo zucchero classico oppure il miele o lo sciroppo d'agave, se preferisci utilizzare un ingrediente più naturale. In ogni caso ne basterà un cucchiaino.
  3. 3
    Decidi che tipo di yogurt usare. Servono 250 ml di yogurt al naturale, alla frutta o alla vaniglia; scegli il gusto che ti piace di più. Puoi usare lo yogurt magro, se preferisci, tuttavia quello intero renderà lo smoothie più cremoso e gustoso.
  4. 4
    Frulla gli ingredienti. Versa lo yogurt, la frutta e il dolcificante nel frullatore o nel robot da cucina. Frulla gli ingredienti finché non sono tutti ben amalgamati e non vedi più grossi pezzi di frutta visibili.
    • Controlla la consistenza dello smoothie. Se lo preferisci meno denso, puoi aggiungere qualche cucchiaio di latte e riprendere a frullare.
    • Puoi aggiungere anche alcuni cubetti di ghiaccio per raffreddare lo smoothie e dargli una consistenza simile a quella di un sorbetto.
  5. 5
    Servi lo smoothie. Versalo in un bicchiere trasparente che ti consenta di ammirarne la tonalità rosata. Mettilo in frigorifero, se non intendi berlo subito.

2
Smoothie ai Frutti di Bosco

  1. 1
    Prepara i frutti di bosco. Puoi usare una combinazione di mirtilli, lamponi, more, fragole eccetera; in totale te ne serviranno circa 100-125 g. Esaminali da vicino per scartare quelli marci o imperfetti. Dopo averli lavati, elimina le foglie e i piccioli, se necessario.[2]
    • Puoi usare i frutti di bosco surgelati se non è la stagione giusta per comprare quelli freschi.
    • Quando è il momento di scegliere quali frutti di bosco usare per preparare lo smoothie, tieni presente che i lamponi e le more hanno un sapore delizioso, ma possono contenere una notevole quantità di piccoli semi.
    • Se vuoi usare i mirtilli, è meglio sceglierli con la buccia morbida, altrimenti farai fatica a frullarli.
  2. 2
    Miscela lo yogurt al latte. Tendenzialmente i frutti di bosco hanno un contenuto d'acqua moderato e una consistenza densa, quasi gelatinosa. Per diluire lo smoothie è meglio usare anche il latte, oltre allo yogurt. Miscela 125 ml di latte e 125 ml di yogurt; volendo puoi usare il latte scremato, ma tieni presente che quello intero darà maggiore cremosità e gusto allo smoothie.
  3. 3
    Decidi che tipo di dolcificante utilizzare. Se vuoi dare priorità alla leggerezza, puoi usare un cucchiaino di stevia o sciroppo d'agave. Un altro modo per evitare di usare lo zucchero è quello di aggiungere alcuni pezzi di una banana molto matura.
  4. 4
    Frulla gli ingredienti. Trasferisci la miscela di yogurt e latte, i frutti di bosco e il dolcificante nel frullatore. Frulla gli ingredienti finché non rimangono grumi visibili. Assicurati che lo smoothie abbia la consistenza giusta e se lo desideri aggiungi altro latte, yogurt o ghiaccio.
  5. 5
    Servi lo smoothie. Versalo in un bicchiere, se intendi berlo a casa, oppure in una borraccia richiudibile se vuoi portarlo con te a scuola o al lavoro, per fare il pieno di salute a pranzo o a merenda.

3
Smoothie Tropicale

  1. 1
    Prepara la frutta. Questa ricetta strizza l'occhio a quella della piña colada ed è perfetta per rinfrescarti durante le calde giornate estive. I frutti tropicali possono essere freschi o surgelati e vanno tagliati a pezzi dopo averli lavati. In totale ti serviranno circa 200 g di frutta, suddivisa tra le tue varietà preferite. Le opzioni tra cui puoi scegliere includono:
    • Ananas.
    • Mango.
    • Papaya.
    • Guaiava.
    • Maracujà.
    • Kiwi.
  2. 2
    Valuta di usare lo yogurt greco. La sua caratteristica consistenza densa compensa la succosità tipica dei frutti tropicali, in più la sua asprezza spiccata controbilancia alla perfezione l'elevata dolcezza della frutta. Puoi usare lo yogurt intero o quello magro; la quantità necessaria è di 250 g.
  3. 3
    Usa un succo di frutta al posto del dolcificante. Arricchisci il gusto dello smoothie con 50 ml di succo di arancia, ananas, lime o mango.
  4. 4
    Frulla gli ingredienti. Versa lo yogurt, la frutta e il succo nel frullatore. Continua a frullare finché gli ingredienti non sono perfettamente amalgamati. Puoi aggiungere dell'altro yogurt se vuoi rendere lo smoothie più cremoso oppure dell'altro succo se preferisci diluirlo un po'.
  5. 5
    Servi lo smoothie. Versalo in un bicchiere e bevilo immediatamente. Durante l'estate questo smoothie si può servire anche come dessert, basta versarlo in una coppa da gelato e aggiungere una cannuccia colorata.

4
Smoothie alla Cannella

  1. 1
    Prepara i frutti autunnali. Lava, sbuccia e taglia a piccoli pezzi una mela e una pera, due tipici frutti autunnali. Soprattutto se la buccia è dura è consigliato toglierla, altrimenti potresti fare fatica a frullarla.
  2. 2
    Usa 250 ml di uno yogurt denso. Per rendere lo smoothie ricco e cremoso, oltre che sano, è meglio scegliere uno yogurt intero e con una consistenza densa.
  3. 3
    Aggiungi le spezie e un dolcificante a tua scelta. Per scaldarti dai primi freddi, usa mezzo cucchiaino di cannella e un pizzico di noce moscata: due spezie che richiamano i profumi e i sapori tipici autunnali. Aggiungi anche un cucchiaio di sciroppo d'acero per addolcire lo smoothie.
  4. 4
    Frulla gli ingredienti. Trasferisci la frutta, lo yogurt, le spezie e lo sciroppo d'acero nel frullatore. Frulla lo smoothie finché tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati. Se è troppo denso, puoi diluirlo aggiungendo alcuni cucchiai di latte.
  5. 5
    Servi lo smoothie. Versalo nei bicchieri, spolveralo con un pizzico di cannella e servilo immediatamente.
  6. 6
    Gustalo da solo o in compagnia.

5
Smoothie con Fragole, Mirtilli e Banana

  1. 1
    Assembla gli ingredienti. Servono una vaschetta di fragole e una di mirtilli, una banana (opzionale), 10-15 cucchiai di yogurt alla vaniglia e alcune gocce di estratto di vaniglia.
  2. 2
    Affetta le fragole e la banana. Tagliale a pezzi di media grandezza, dopo aver lavato le fragole. Non preoccuparti di affettare la frutta in modo preciso, dato che dovrai frullarla.
  3. 3
    Trasferisci la frutta nel frullatore.
  4. 4
    Aggiungi lo yogurt alla vaniglia. Versane circa 10-15 cucchiai nel frullatore.
  5. 5
    Aggiungi un cucchiaino scarso di estratto di vaniglia.
  6. 6
    A questo punto puoi personalizzare la ricetta. Per esempio puoi aggiungere una manciata di frutta secca o di granola.
  7. 7
    Metti il coperchio sul frullatore. Accendilo e frulla gli ingredienti per una ventina di secondi. Una volta pronto, lo smoothie avrà una tonalità rosata e sarà punteggiato di piccole macchie violacee.
  8. 8
    Versa lo smoothie nei bicchieri.
  9. 9
    Gustalo da solo o in compagnia.

Consigli

  • Puoi aggiungere il burro di arachidi o di mandorle in qualunque di questi smoothie per arricchirne il gusto.
  • È meglio preparare uno smoothie alla volta se siete in due o più persone, altrimenti è probabile che il frullatore non riesca a contenere tutti gli ingredienti.
  • Sentiti libero di sperimentare combinando diversamente la frutta fresca o surgelata. Per esempio puoi provare a congelare le pesche e a usarle in abbinamento ai frutti di bosco o al posto della banana insieme alle fragole.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Drinks

In altre lingue:

English: Make a Fruit and Yogurt Smoothie, Español: hacer un licuado de frutas con yogur, Deutsch: Ein Frucht und Joghurt Smoothie herstellen, Français: faire un smoothie aux fruits et au yaourt, Português: Fazer um Smoothie de Frutas e Iogurte, 中文: 制作水果酸奶奶昔, Русский: приготовить фруктово–йогуртовый смузи, Bahasa Indonesia: Membuat Smoothie Buah dan Yogurt, Nederlands: Een vruchtenyoghurt smoothie maken, ไทย: ทำสมูทตี้ผลไม้และโยเกิร์ต, 日本語: 果物とヨーグルトでスムージーを作る, Čeština: Jak připravit smoothie z ovoce a jogurtu, العربية: تحضير سموذي الزبادي والفواكه, हिन्दी: फल और दही की स्मूदी बनाएँ

Questa pagina è stata letta 61 671 volte.
Hai trovato utile questo articolo?