Lo spritz è una combinazione rinfrescante di vino bianco o rosso e acqua gassata. È un ottimo espediente per assumere meno calorie, ridurre il consumo di alcool o più semplicemente per preservare la scorta di alcolici durante una festa. Si tratta di una bevanda particolarmente apprezzata nelle calde sere d'estate, soprattutto perché, che sia uno spritz classico o una stuzzicante versione fruttata, si può preparare abbastanza velocemente.

Ingredienti

Spritz con il Vino Bianco

  • 240 ml di vino bianco
  • 120 ml di acqua gassata
  • Una fetta di lime

Spritz con il Vino Rosso

  • Ghiaccio
  • 240 ml di vino rosso
  • 120 ml di acqua gassata
  • Lamponi freschi

Spritz Fruttato

  • Ghiaccio
  • 120 ml di vino bianco secco
  • 60 ml di acqua gassata
  • 15 ml di succo di frutta a tua scelta (per esempio di arancia, mirtilli o melograno)
  • 2 spicchi di limone o lime

Metodo 1 di 3:
Preparare uno Spritz Classico con il Vino Bianco

  1. 1
    Metti a raffreddare il vino. Lo spritz deve essere freddo, quindi è importante che il vino bianco sia stato per un tempo sufficiente in frigorifero. Mettilo a raffreddare con 3 o 4 ore di anticipo; se sei di fretta, puoi metterlo nel congelatore per 1 o 2 ore così da avere la garanzia che sia abbastanza freddo per preparare il cocktail.[1]
    • Il vino è freddo abbastanza quando si forma la condensa sulla superficie esterna del bicchiere in cui lo versi.
  2. 2
    Versa il vino nel bicchiere e aggiungi l'acqua gassata. Quando sei certo che sia abbastanza freddo, versane 240 ml in un bicchiere a tua scelta, quindi aggiungi 120 ml di acqua frizzante (o seltz). Anche l'acqua deve essere fredda.[2]
    • Lo spritz viene servito tradizionalmente in un calice da vino.
    • Se vuoi ottenere un cocktail più dolce, puoi usare il ginger ale o una bibita aromatizzata al succo di lime o limone al posto dell'acqua gassata.
  3. 3
    Decora lo spritz con una fetta di lime. Dopo aver mescolato il vino con l'acqua gassata, taglia una fetta di lime da un frutto fresco. Usala per guarnire il bordo del bicchiere e servi subito lo spritz per poterlo gustare freddo.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare uno Spritz con il Vino Rosso

  1. 1
    Riempi di ghiaccio il bicchiere. Per preparare uno spritz con il vino rosso, è meglio usare un bicchiere modello Collins o un'altra tipologia di tumbler largo. Aggiungi una quantità di cubetti di ghiaccio sufficiente a riempirlo per circa metà della sua capienza.[4]
  2. 2
    Versa il vino sul ghiaccio, dopodiché aggiungi l'acqua gassata. Dopo aver messo i cubetti di ghiaccio nel bicchiere, aggiungi 240 ml di vino rosso. Poi riempi lo spazio rimasto con 120 ml di acqua gassata (o seltz). Usa un lungo cucchiaio da cocktail (stirrer) o una cannuccia per amalgamare i due ingredienti liquidi.[5]
  3. 3
    Aggiungi qualche lampone e servi il drink. Dopo averlo mescolato, lascia cadere alcuni lamponi nel bicchiere come decorazione. Servi immediatamente lo spritz per poterlo gustare ben freddo.[6]
    • Per mantenere il cocktail fresco più a lungo, puoi usare dei lamponi congelati.
    • Puoi aggiungere anche qualche foglia di menta fresca per dare maggiore colore, gusto e profumo al drink.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare uno Spritz Fruttato

  1. 1
    Riempi il bicchiere con il ghiaccio. Scegli il tipo di bicchiere in base alla varietà di vino che hai selezionato. Un calice è più adatto per uno spritz a base di vino bianco, mentre un modello tumbler è più indicato per i drink che contengono vino rosso. Usa una quantità di cubetti di ghiaccio che ti consenta di riempire il bicchiere scelto fino a metà.[7]
    • Nulla vieta di usare un vino rosato se non sai decidere tra quello bianco e rosso.
  2. 2
    Aggiungi il vino, l'acqua gassata e il succo di frutta. Versa nel bicchiere 120 ml di un vino bianco secco a tua scelta, 60 ml di acqua gassata (o seltz) e 15 ml del tuo succo di frutta preferito. Infine mescola brevemente con un lungo cucchiaio da cocktail (stirrer) per amalgamare gli ingredienti.[8]
    • Puoi usare qualunque varietà di succo di frutta; succo di arancia, mirtilli, mela, ananas e melograno sono le opzioni più gustose.
  3. 3
    Spremi lo spicchio di agrume nel bicchiere e mescola nuovamente. Per dare un'ulteriore nota aromatica al cocktail, aggiungi il succo di uno spicchio di limone o lime spremendolo sopra il bicchiere. Mescola ancora con lo stirrer o una cannuccia per miscelare tutti i sapori.[9]
  4. 4
    Decora il bicchiere con un secondo spicchio e servi il drink. Dopo aver mescolato bene il cocktail, decora il bordo del bicchiere con un'altra fetta di agrume, quindi servilo immediatamente per gustarlo ben freddo.[10]
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi aggiungere uno spruzzo di un liquore o di un bitter a tua scelta, per esempio al gusto di arancia o limone, per dare ancora più sapore al cocktail.
  • Se hai deciso di usare il ginger ale o dell'acqua aromatizzata con succo di lime o limone, è meglio evitare le versioni dietetiche, dato che il gusto dei dolcificanti artificiali potrebbe coprire quello del vino.

Pubblicità

Avvertenze

  • Rispetta sempre le leggi del tuo Paese riguardo al consumo di bevande alcoliche.
  • Bevi sempre responsabilmente e non metterti mai alla guida dopo aver bevuto qualcosa di alcolico.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Spritz Classico con il Vino Bianco

  • Calice da vino

Spritz con il Vino Rosso

  • Bicchiere modello Collins
  • Cucchiaio da cocktail (stirrer)

Spritz Fruttato

  • Calice da vino o bicchiere modello Collins
  • Cucchiaio da cocktail (stirrer)

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 34 696 volte
Categorie: Drinks
Questa pagina è stata letta 34 696 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità