L'idea di presentarti a una ragazza, specialmente se ti piace, può renderti molto nervoso. L'aspetto più importante è trovare il coraggio e buttarsi. Non immaginare la situazione nella tua testa, non fantasticare su aspettative irrealistiche e non attendere così tanto da perdere l'occasione. Ti basta avvicinarti a lei, iniziare a parlarle e dirle come ti chiami. Che cosa hai da perdere?

Parte 1 di 2:
Avvicinarti a una Ragazza

  1. 1
    Valuta la situazione. La ragazza si trova da sola o in gruppo? È rilassata o totalmente assorbita dal suo lavoro? Prova ad avvicinarti in un momento in cui è disponibile a conoscere una nuova persona. In questo modo farai una buona prima impressione.[1]
    • Se è da sola, osserva che cosa sta facendo. Se è in biblioteca, con le cuffie nelle orecchie ed è evidente che sta studiando, non dovresti disturbarla. Interrompendo il suo lavoro, la sua prima impressione di te sarebbe negativa. Se invece sta facendo qualcosa di meno impegnativo, ad esempio sta passeggiando nei corridoi di una galleria d'arte, sta inviando un messaggio con il telefonino o sta prendendo un caffè, sarà disposta ad ascoltarti mentre ti presenti.
    • Se si trova in un gruppo di persone, considera la natura della situazione. Se un tuo amico fa parte della sua compagnia, sfruttalo per introdurti nel gruppo: avvicinati, saluta il tuo amico e sfrutta l'opportunità per presentarti a tutte le persone che non conosci, inclusa la ragazza. Entra con naturalezza nella sua cerchia. Se non conosci nessuno invece, devi trovare un modo per partecipare: prova a entrare nella conversazione quando senti qualcosa di interessante, oppure avvicinati e fai una domanda sull'evento a cui state partecipando.
  2. 2
    Cattura la sua attenzione. Di tanto in tanto, guarda con naturalezza nella sua direzione. Quando i vostri sguardi si incrociano, sorridi, poi guarda da un'altra parte. Se lei ricambia il sorriso, si tratta di un segnale positivo, che indica che è disponibile a fare conversazione. Non devi per forza guardare una ragazza negli occhi per presentarti, ma si tratta di un ottimo modo per sondare il terreno e capire se lei è interessata a fare la tua conoscenza. Evita di fissarla troppo spesso; cerca di flirtare e di non essere inquietante.
  3. 3
    Parlale. Non pensare troppo a quello che accadrà; cogli l'occasione e buttati. Cammina verso di lei e avvia una conversazione su quello che sta facendo. Puoi provare a essere coinvolgente e arguto, oppure farle una semplice domanda sincera.[2] Può esserti utile pensare a una frase di apertura per rompere il ghiaccio, ma evita le "frasi per rimorchiare" sentite cento volte. Farai un'impressione migliore se sarai a tuo agio, quindi avvicinati a lei come vorresti che qualcuno approcciasse te.
    • Se la vedi in libreria che osserva i volumi sugli scaffali, avvicinati a lei e fai un commento sul libro che ha in mano. Puoi dire: "Il vecchio e il mare è fantastico. L'hai mai letto prima?". Se risponde di no, spiegale perché consigli il libro e prova a sviluppare una conversazione più approfondita.
    • Se osserva l'oceano sul ponte di una nave da crociera, avvicinati a lei e dille "Bellissimo, non è vero?". Se lei dice di essere d'accordo con te, chiedile "Ti stai divertendo in crociera?". Falle domande sulla sua esperienza, mostrando un interesse sincero. Ascoltala e in breve tempo potrebbe essere lei a fare delle domande a te, dando inizio a una conversazione.
    • Se stai mangiando qualcosa o bevendo un caffè in un bar, in mensa o al parco e la vedi seduta da sola, avvicinati a lei e chiedile se puoi sederti al suo tavolo: "Ti dispiace se mi siedo qui?". Non farlo se noti che ha le cuffie o se ti sembra particolarmente impegnata. Chiedile che cosa sta leggendo, fai un commento sul clima o dille "Vieni spesso qui?".
    • Se sei a una festa o a un evento sociale con molte persone, sarà ancora più facile avvicinarti a lei, specialmente se hai bevuto un drink o due. Cammina verso di lei, salutala e parlale dell'evento. Puoi dire "Come ti sembra la festa?" o "L'assolo dell'ultima canzone è stato incredibile!". Scegli la frase che vuoi, l'importante è rompere il ghiaccio.
  4. 4
    Sii autentico. Devi essere sicuro di te, ma non sembrare un pallone gonfiato. Non considerare la ragazza come un oggetto o un premio che devi vincere; trattala come una persona reale, con sogni, interessi e insicurezze, qualcuno che può scegliere se essere attratto da te o meno. Non avere secondi fini e non recitare un copione. Mostra il tuo vero carattere e cerca di conoscere davvero l'altra persona; fai emergere le tue doti naturali.
  5. 5
    Presentati. Puoi iniziare dicendo il tuo nome, oppure puoi farlo dopo aver avviato la conversazione. Ti basta dire: "Ehi, sono Marco". Non essere nervoso quando ti presenti, perché questo atto non indica necessariamente che provi un interesse romantico nei confronti di una ragazza; si tratta solo di un modo educato di riconoscere la presenza di una persona e di mettere le basi per una conversazione più approfondita.[3]
    • Se è il primo giorno di scuola e ti siedi nel banco accanto a lei, prova a incrociare il suo sguardo e a presentarti con naturalezza: "Ciao, sono Marco". Nella maggior parte dei casi lei ti risponderà in modo amichevole: "Ciao! Mi chiamo Giulia". Da qui, puoi proseguire con altre domande, come "Ti sei appena trasferita in questa scuola? Non credo di averti già vista" o "Sei amica di Laura? Penso di averti già vista alla sua partita di pallavolo".
    • Se ti sei già avvicinato alla ragazza e hai parlato con lei, in libreria o sul ponte di una nave da crociera, ti basta menzionare il tuo nome nel corso della conversazione. Attendi un momento di pausa naturale, poi continua con: "Mi chiamo Mario comunque". Se lei non sorride e risponde con "Sono Giulia", puoi chiederle "Come ti chiami?".
    • Considera se proporre una stretta di mano quando ti presenti. Questa usanza è molto diffusa nel mondo occidentale, anche tra uomo e donna. Permette di stabilire un contatto fisico immediato e segnala che avete lo stesso stato sociale. Stringile la mano con decisione ma delicatamente; né troppo brusco, né troppo timoroso.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Approfondire la Conversazione

  1. 1
    Continua a parlare. Lascia che la conversazione prosegua naturalmente. Falle delle domande, ascolta con attenzione e dimostra interesse sincero in quello che ha da dire la ragazza.
    • Quando parla di qualcosa che la appassiona e noti che i suoi occhi si illuminano, falle altre domande sull'argomento. Alimenta la conversazione con dei quesiti. Se è interessata a te, cercherà anche lei di conoscerti meglio con delle domande; rispondi con sincerità.[4]
    • Se stai interagendo con una ragazza in un gruppo di persone, falle molte domande e continua a guardarla negli occhi, per darle l'impressione che tu stia parlando specificamente con lei. Assicurati di includere anche gli altri presenti nella conversazione, in modo che non si sentano esclusi: quasi tutte le ragazze apprezzano quando sei gentile con i loro amici. Alla fine, potresti rimanere da solo con lei e sarà molto più facile portare avanti il dialogo in privato.
  2. 2
    Non aver paura dei momenti di silenzio. Se ti sei presentato a una ragazza a un evento, come un concerto o un festival, non devi parlare sempre. Se sei seduto accanto a lei in classe, puoi fare una pausa nella conversazione e riprenderla quando hai un momento libero. Siediti vicino a lei, ascolta quello che dice, camminate insieme e fai dei commenti brillanti quando ti vengono in mente. L'aspetto più importante è che lei apprezzi la tua compagnia.
  3. 3
    Se non è interessata, lasciala stare. Dovresti essere in grado di capire se una ragazza non vuole proseguire la conversazione con te: ti risponde a monosillabi, non ti guarda negli occhi e non ti fa alcuna domanda. Se invece è interessata, sarà coinvolta dalla discussione e non dovrai forzare troppo le cose. Considera che se lei si mostra ritrosa, non significa necessariamente che non sia interessata a te; potrebbe essere semplicemente timida. Allo stesso modo, se ti parla non vuol dire che prova attrazione, ma semplicemente che ha voglia di fare due chiacchiere con qualcuno.
    • Se non ti sembra interessata, allontanati con educazione. Non lasciare che la situazione diventi troppo imbarazzante. Puoi dire: "È stato un piacere parlare con te, goditi il tuo libro!", poi riprendi quello che stavi facendo.
    • Se ti sei avvicinato a una ragazza in un gruppo, è difficile ottenere la sua completa attenzione e lo è ancora di più capire se è interessata. In alcuni casi, la tattica migliore è chiacchierare con lei per un po', poi spostarti. Continua a guardarla negli occhi e cerca di capire se le piacerebbe proseguire la conversazione con te. Se si allontana dai suoi amici e viene a cercarti, si tratta di un ottimo segno.
  4. 4
    Proponile di incontrarti di nuovo. Anche se la conversazione procede benissimo, a un certo punto uno di voi due se ne dovrà andare. Tira fuori il coraggio e cogli l'opportunità, perché potrebbe essere la migliore a tua disposizione. Che cosa hai da perdere? Dille che ti è piaciuto molto parlare con lei e che vorresti andare a prendere un caffè insieme. Se è d'accordo, chiedile il numero di telefono.
    • Se hai in mente un appuntamento, proponilo subito. Dopo una bella conversazione, puoi dire: "Mi è piaciuto molto parlare con te. Ti piacerebbe andare a bere qualcosa domani sera?".
    • Se ti sei presentato, ma non hai avuto l'occasione di parlare a lungo, invitala a prendere un caffè con te: "Mi piacerebbe parlarti di nuovo. Ti va di andare a prendere un caffè questo fine settimana?".
    • Se hai conosciuto la ragazza in un gruppo di persone, ma non hai avuto molte occasioni di parlarle da solo, aspetta il momento in cui gli altri se ne vanno. A quel punto, prendila da parte per un attimo e dille: "Incontrarti è stato bellissimo. Mi piacerebbe conoscerti meglio, ti va di andare a prendere un caffè?".
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 093 volte
Categorie: Interazioni Sociali
Questa pagina è stata letta 1 093 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità