Scarica PDF Scarica PDF

Tuo figlio o tua figlia diventeranno giocatori di basket o fantini? Di solito la risposta sta a metà strada, ma tutti i genitori (e i bambini) sono curiosi di sapere quanto diventeranno alti i loro figli. L'altezza viene determinata al 70% dalla genetica e al 30% da fattori ambientali, come alimentazione e attività fisica,[1] ma le variabili sono così tante che non è possibile fare previsioni esatte. Tuttavia, ci sono metodi scientifici per realizzare stime ragionevolmente precise dell'altezza che possono raggiungere i tuoi figli.

Metodo 1 di 3:
Predire l'Altezza di un Figlio in Base a Quella dei Genitori

  1. 1
    Usa il metodo Gray per i bambini che devono ancora nascere o che hanno meno di quattro anni. Per farlo, devi sommare l'altezza dei genitori, considerare il sesso del figlio e dividere per due.
    • Questo metodo deriva da un articolo del 1948 di Horace Gray, pubblicato sulla rivista Child Development[2] e molto usato ancora oggi.
    • Il margine di errore è di 10 centimetri circa, che può sembrarti eccessivo (considerando la differenza tra 1 metro e 70 e un metro e 80), ma indica la difficoltà di predire correttamente l'altezza date le moltissime variabili in gioco.
  2. 2
    Misura l'altezza del padre e della madre. Il metodo funziona sia con i centimetri che con i pollici.
  3. 3
    Per una bambina, riduci l'altezza del padre di un tredicesimo (12/13 dell'altezza reale). Per un maschio, aumenta l'altezza della madre di un dodicesimo (13/12 dell'altezza reale).[3]
    • Per esempio, se il padre di una bambina è alto 175 cm, moltiplica quel valore per 12, poi dividilo per 13 e otterrai il risultato di 161,5 cm.
    • Allo stesso modo, se la madre di un bambino è alta 160 cm, moltiplica quel valore per 13, poi dividilo per 12 e otterrai 173,3 cm.
  4. 4
    Somma le altezze dei genitori, tenendo conto dell'adeguamento. Nel caso di figlie femmine, con un padre di 175 cm (adeguato a 161,5) e una madre di 160 cm, la somma fa 321,5 cm. Per un maschio, la somma della stessa famiglia è 175 cm (padre) + 173,3 cm (madre con adeguamento) = 348,3 cm.
  5. 5
    Dividi la somma per due per stimare l'altezza che raggiungerà il bambino. Usando l'esempio del passaggio precedente, nel caso 1 (figlia femmina) il risultato è 321,5/2 = 160,75 cm, mentre nel secondo esempio (figlio maschio) è 348,3/2 = 174,1 cm.
  6. 6
    Finisci il calcolo. Secondo le formule descritte, la figlia di un padre di 175 cm e di una madre di 160 cm raggiungerà i 160 cm. Allo stesso modo, un figlio maschio con i genitori della stessa altezza raggiungerà i 174 cm.
    • Le formule: ((175 x 12 / 13) + 160) / 2 = 160,75 [figlia femmina]; (175 + (160 x 13 / 12)) / 2 = 174,1 [figlio maschio].
    • Esistono siti web che svolgono i calcoli per te se inserisci le altezze richieste.[4]
    • Ricorda che con il margine di errore di questo metodo, la figlia femmina può arrivare a un'altezza tra i 150 e i 170 cm, in base a vari fattori genetici e ambientali.
  7. 7
    Se preferisci, usa una variante più semplice. Esistono varianti del metodo Gray che non prevedono l'adeguamento a 12/13 e in cui devi semplicemente calcolare la media delle altezze dei genitori, poi sommare 7,5-12,5 cm per un maschio o sottrarre 7,5-12,5 cm per una femmina.[5] [6] I risultati sono abbastanza simili a quelli ottenuti con il metodo originale.
    • Per una femmina ((175 + 160) / 2) – 7,5 = 160 cm o ((175 + 160) / 2) – 12,5 = 155 cm.
    • Per un maschio ((175 + 160) / 2) + 7,5 = 175 cm o ((175 + 160) / 2) + 12,5 = 180 cm.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Predire l'Altezza Finale del Figlio in Base a Quella Attuale

  1. 1
    Raddoppia l'altezza di una figlia femmina a 18 mesi o di un maschio a 2 anni. Probabilmente si tratta del metodo più semplice, che si basa unicamente sull'altezza del bambino da piccolo.[7]
    • Per esempio, una figlia femmina di 80 cm a 18 mesi, raggiungerà i 160 cm, mentre un maschio alto 90 cm a due anni dovrebbe arrivare a 180 cm.
    • Il margine di errore di circa 10 cm vale anche per questo metodo.
  2. 2
    Usa il metodo Khamis-Roche. Questo metodo deriva da un articolo accademico del 1994[8] e utilizza un'equazione più complessa, basata su sei fattori: sesso del bambino, altezza della madre, altezza del padre, altezza del figlio, peso del figlio ed età del figlio.
    • Questo metodo è consigliato per i bambini dai quattro anni in su.
    • Se non vuoi mettere davvero alla prova le tue capacità matematiche, utilizza un calcolatore online per ottenere il risultato.[9]
    • Ad esempio, una femmina di 100 cm, 20 kg e 4 anni, con una madre di 160 cm e un padre di 175 cm, dovrebbe raggiungere i 160 cm secondo questo metodo.
    • Il margine dell'errore al 90% per questo metodo corrisponde a 5 cm, quindi il 90% dei bambini che rientrano nei dati precedenti raggiungono un'altezza tra 155 cm e 165 cm.
  3. 3
    Fai determinare "l'età ossea" del bambino con una radiografia. Questo metodo è stato sviluppato nel 1959[10] ed è stato aggiornato molte volte.[11] Richiede una radiografia della mano sinistra del bambino, compresi polso e dita, per fare un confronto tra età ossea ed età cronologica.
    • Naturalmente, non puoi provare questo metodo a casa. Per saperne di più, chiedi informazioni al pediatra di tuo figlio.
    • Questo metodo è considerato più preciso (ma non di molto) rispetto al Khamis-Roche.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Predire l'Altezza Finale di un Bambino dagli Otto Anni in Su

  1. 1
    Usa quello che talvolta viene definito "Metodo Lauren" per le femmine dagli 8 ai 16 anni e per i maschi dai 9 ai 18 anni.[12] Puoi usare anche i metodi Khamis-Roche e dell'età ossea per i bambini di queste età.
    • Sviluppato nel 2005,[13] questo metodo utilizza il sesso del bambino, la data di nascita, la data del test, l'altezza, l'altezza da seduto e il peso.
    • Troverai dei calcolatori online anche per questo metodo.
    • Per esempio, una bambina nata il 5 maggio 2003, che si sottopone al test il 5 maggio 2015, alta 160 cm, alta da seduta 125 cm e che pesa 50 kg dovrebbe raggiungere i 164,3 cm.
  2. 2
    Modera le tue aspettative, persino per i bambini più grandi. Questi metodi mantengono un margine d'errore anche quando vengono usati sugli adolescenti che hanno quasi finito di crescere. Ci sono così tanti fattori che determinano l'altezza finale che non esiste un metodo predittivo del tutto preciso. La crescita avviene con durate e frequenze diverse, i fattori ambientali possono cambiare e via dicendo. L'unico modo per conoscere la risposta esatta è aspettare.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Riconoscere la Posizione del Bambino nell'UteroRiconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero
Gestire un Bambino che Non Vuole Andare a ScuolaGestire un Bambino che Non Vuole Andare a Scuola
Mettere Incinta la tua RagazzaMettere Incinta la tua Ragazza
Far Rompere le AcqueFar Rompere le Acque
Fare in modo che un Neonato faccia il RuttinoFare in modo che un Neonato faccia il Ruttino
Riconoscere i Segni di un Aborto SpontaneoRiconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo
Bloccare la Produzione di Latte MaternoBloccare la Produzione di Latte Materno
Insegnare a un Bambino a GattonareInsegnare a un Bambino a Gattonare
Girare un Bambino PodalicoGirare un Bambino Podalico
Fingere una GravidanzaFingere una Gravidanza
Ascoltare il Battito Cardiaco FetaleAscoltare il Battito Cardiaco Fetale
Capire se sei IncintaCapire se sei Incinta
Far Smettere a Tuo Figlio di Masturbarsi in PubblicoFar Smettere a Tuo Figlio di Masturbarsi in Pubblico
Cambiare un PannolinoCambiare un Pannolino
Pubblicità
  1. Greulich WW, Pyle SI. Radiographic Atlas of Skeletal Development of the Hand and Wrist, 2nd edition. Stanford, CA: Stanford University Press, 1959.
  2. http://press.endocrine.org/doi/full/10.1210/jc.2009-1429
  3. http://www.topendsports.com/testing/height-prediction.htm
  4. http://www.sciencedaily.com/releases/2005/10/051023123737.htm

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 034 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 5 034 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità