Scarica PDF Scarica PDF

Eliminare la muffa dalla tenda del bagno è facile, tutto quello che ti serve è una lavatrice. Prova questa soluzione e sarà tirata a lucido con pochissimo sforzo.

Passaggi

  1. 1
    Togli la tenda dall'asta. Puoi farlo con facilità: basta sganciarla.
  2. 2
    Metti la tenda in lavatrice con qualche asciugamano che devi lavare e aggiungi il detersivo come al solito.
  3. 3
    Imposta il classico ciclo di lavaggio che usi per gli asciugamani e le tende. Utilizza l'acqua calda.
  4. 4
    Non usare l'ammorbidente. Non va utilizzato nemmeno per gli asciugamani, perché potrebbe influire negativamente sulla loro assorbenza.
  5. 5
    Sbatti la tenda per eliminare gli eccessi d'acqua.
  6. 6
    Riappendila nella doccia, fresca di bucato.
  7. 7
    Dopo la doccia, lasciala aperta (per evitare che si formino delle pieghe), così potrà asciugarsi senza che si accumuli la muffa.
    • È meglio aprirla del tutto, estremità comprese, e distanziare uniformemente gli anelli tra loro. Questo ti permette di distribuire meglio la tenda invece di lasciare che l'acqua venga intrappolata dalle pieghe e che ci rimanga. Aprendola completamente, non solo verrà esposta del tutto alla ventilazione, l'aria circolerà lentamente e liberamente da un lato all'altro e dall'alto verso il basso; inoltre, la parte interna della doccia si asciugherà rapidamente. Questo metodo è ancora più efficace se lasci la porta del bagno aperta dopo la doccia.
    Pubblicità

Consigli

  • L'aceto bianco può essere usato come sostituto della candeggina. Eliminerà la muffa ma sarà più delicato dei prodotti che contengono sostanze chimiche artificiali aggressive.
  • Lavando la tenda in lavatrice una volta al mese eviterai che si formi la muffa.
  • Se vuoi, puoi lavare la tenda da sola, senza gli asciugamani. Se imposti il ciclo di lavaggio giusto, non dovrebbe sciogliersi o deformarsi.
  • Puoi mettere la tenda nell'asciugabiancheria, ammesso che tu lo faccia con estrema cautela; non lasciarla al suo interno per più di uno o due minuti.
  • Ricorda che prevenire è meglio che curare. Per evitare che si formi la muffa, potresti usare un cesto della biancheria vuoto o un gancio apposito (si chiama Air-it-Out Shower Hook e puoi trovarlo online; qualora non riuscissi a reperirlo, puoi semplicemente attaccare un gancio sul lato della vasca sul quale appoggi la tenda) per sollevare la tenda dalla vasca e permettere che si asciughi velocemente grazie alla circolazione dell'aria.
    • Se vuoi aggiungere un po' di candeggina in lavatrice, puoi farlo, ma assicurati che le altre cose che lavi non si rovinino.
  • Le tende trasparenti (quelle rivolte sulla parte interna della vasca e che accompagnano la tenda esterna, generalmente decorativa) possono essere comprate online a un prezzo basso; acquistane diverse alla volta per risparmiare sulle spese di spedizione. Potresti usarle, preferibilmente con i ganci di metallo a S invece che con gli anelli metallici con la chiusura a scatto, al fine di cambiarle velocemente. Se vuoi, puoi aggiungere una tenda esterna decorativa, che rimarrà relativamente asciutta e priva di funghi. Sostituisci una volta al mese il rivestimento o quando inizia a formarsi la muffa. È un metodo molto pratico, inoltre il costo è bassissimo (non superiore a quello delle buste per la spazzatura), e lo stesso vale per il consumo (sarà pari a quello di qualche bottiglia di plastica). In questo modo, non dovrai lavare la tenda in lavatrice, correndo il rischio che si deformi, che si accortocci e che non si lavi bene e consumando acqua ed elettricità. Avrai sempre un rivestimento pulito che ti permetterà di evitare di bagnare il pavimento mentre ti fai la doccia.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Allargare i Vestiti Ristretti
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Rimuovere la Muffa dal SoffittoRimuovere la Muffa dal Soffitto
Eliminare la Muffa con l'AcetoEliminare la Muffa con l'Aceto
Sturare un WCSturare un WC
Pulire il VomitoPulire il Vomito
Lavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in CasaLavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in Casa
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Rimuovere i Pelucchi dagli Indumenti
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Fare il Bucato a Mano
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 668 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 5 668 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità