Come Prevenire la Flatulenza

Scritto in collaborazione con: Jurdy Dugdale, RN

In questo Articolo:Diminuire il Gas Intestinale con l'AlimentazioneAttenuare la Flatulenza Modificando lo Stile di VitaChiedere l'Aiuto del Medico13 Riferimenti

La flatulenza è una condizione caratterizzata da un'eccessiva emissione di gas intestinale. Si verifica perché si ingerisce più aria del normale, si mangia troppo, si fuma, si masticano o si mangiano cibi che aumentano l'accumulo di gas nell'intestino. Può essere imbarazzante e dolorosa per chiunque, ma non preoccuparti![1] Puoi facilmente alleviare questo disturbo scegliendo cibo e stile di vita più adeguati. Se ti procura un grave malessere o pensi che a monte possa esserci un problema più serio, consulta il medico.

Parte 1
Diminuire il Gas Intestinale con l'Alimentazione

  1. 1
    Fai pasti più piccoli durante il giorno. Mangia sei volte al giorno anziché concederti tre pasti abbondanti. L'organismo riesce a digerire più facilmente le porzioni più piccole e, di conseguenza, produce meno gas.[2] Ecco come potrebbe essere scandita la tua alimentazione quotidiana:
    • A colazione, una tazza di yogurt con banane e pane tostato con burro o marmellata senza zucchero.
    • A metà mattina, una piadina con avocado e salsa satay fatta in casa.
    • A pranzo, un piatto di riso al vapore, verdure e pollo alla griglia.
    • A metà pomeriggio, una macedonia di banane, uva e pesche. Potresti anche aggiungere un pezzo di formaggio senza lattosio.
    • A cena, un piatto di salmone alla griglia, una patata cotta al forno e una selezione di ortaggi arrostiti.
    • Per dessert, una tazza di sorbetto al mango senza zucchero.
  2. 2
    Consuma carboidrati ad alta digeribilità. Gli alimenti che contengono carboidrati semplici sono più facili da digerire e possono anche produrre meno gas. Inserisci nel tuo regime alimentare uno dei seguenti cibi:[3]
    • Patate.
    • Riso.
    • Banane.
    • Uva.
    • Agrumi.
    • Yogurt.
  3. 3
    Evita le pietanze che aumentano la produzione di gas intestinale. Pianifica quello che devi mangiare ogni giorno includendo carboidrati ad alta digeribilità. Evita le fonti alimentari che potrebbero favorire la flatulenza. Cerca di sostituire i seguenti alimenti, che favoriscono l'emissione di gas:[4]
    • Fagioli e lenticchie.
    • Verdure crucifere, tra cui broccoli, cavolfiori e cavoletti di Bruxelles.
    • Crusca.
    • Prodotti caseari contenenti lattosio.
    • Frutta, tra cui mele e pere.
    • Sorbitolo, sostituto dello zucchero usato in alcuni prodotti senza zucchero.
    • Farina di grano integrale.[5]
    • Cibi spazzatura ricchi di grassi, tra cui hamburger o pizza del fast-food.
  4. 4
    Limita le bevande gassate. A tutti piace prendere una bibita frizzante o una birra fredda durante una giornata torrida. Tuttavia, le bevande leggermente effervescenti possono causare o scatenare la flatulenza. Scegli quelle non gassate, facendo uno strappo alla regola non più di una volta al giorno.[6]
  5. 5
    Mastica lentamente. Se hai fame o sei abituato a mangiare velocemente, non cedere alla tentazione di ingurgitare quello che hai nel piatto. Mastica lentamente, in modo da non ingerire troppa aria. In questo modo riuscirai a digerire meglio e ridurrai la produzione di gas intestinale.[7]
  6. 6
    Aiuta la digestione. Prima di mangiare, prendi un farmaco o un integratore per la digestione, come Beano o Lactaid. Contiene enzimi che possono aiutarti ad assimilare meglio le sostanze come il lattosio e le fibre. Segui le istruzioni sulla posologia riportate nel foglietto illustrativo.[8]

Parte 2
Attenuare la Flatulenza Modificando lo Stile di Vita

  1. 1
    Fai sport. L'attività fisica può aiutare l'intestino a espellere il gas e mantenere la propria regolarità. Allenati almeno per 30 minuti ogni giorno della settimana. Se non riesci a trovare mezz'ora, cerca di organizzare 2 sessioni da 15 minuti, che possono ugualmente alleviare la flatulenza.[9] Prova diversi tipi di sport per prevenire questo disturbo:
    • Corsa.
    • Passeggiata.
    • Bicicletta.
    • Nuoto.
    • Yoga.
  2. 2
    Evita le gomme da masticare. Resisti all'impulso di metterti una gomma in bocca dopo i pasti o anche quando sei annoiato. La masticazione può stimolare l'intestino e indurlo a produrre più gas. Potrebbe anche farti ingoiare più aria, acuendo il problema.[10]
    • Stai lontano dalle gomme da masticare che contengono sorbitolo, un dolcificante che alimenta l'accumulo di gas nell'intestino.
  3. 3
    Smetti di fumare. Oltre alle gomme, anche il fumo può favorire l'aerofagia. Quindi, limita il consumo quotidiano di sigarette. Se puoi, inoltre, dovresti cercare di perdere completamente il vizio. In questo modo eviterai un'eccessiva produzione di gas intestinale, che in ultima analisi causa flatulenza.[11]
    • Consulta il medico se hai difficoltà a diminuire le sigarette o smettere di fumare.

Parte 3
Chiedere l'Aiuto del Medico

  1. 1
    Rivolgiti al medico se i rimedi più semplici non funzionano. Se tutte le misure preventive a cui sei ricorso non sono sufficienti, consulta il medico. Riferiscigli da quanto tempo soffri di flatulenza e che cosa hai fatto per prevenirla. Potrebbe diagnosticare e trattare le cause che stanno all'origine di questo fenomeno, tra cui:[12]
    • Celiachia.
    • Morbo di Crohn.
    • Malattia da reflusso gastroesofageo.
    • Malattie infiammatorie intestinali.
    • Intolleranza al lattosio.
  2. 2
    Chiedi l'aiuto del medico se il disturbo peggiora o comporta dolore. Se ti accorgi che improvvisamente hai molto più gas del solito o senti dolore, potresti essere affetto da un disturbo intestinale. Oltretutto, non esitare a consultarlo se hai difficoltà a espellere l'aria.
    • Potrebbe prescriverti una radiografia o una risonanza magnetica per determinare se c'è un'ostruzione intestinale o un'altra grave condizione.
  3. 3
    Vai dal medico se l'addome è gonfio o ti fa male al tatto. Una produzione eccessiva di gas accompagnata da dolore o addome gonfio, duro o indolenzito può indicare una patologia grave, come una malattia al fegato, un'ostruzione all'intestino o un disturbo della motilità intestinale. Se hai questi sintomi, consultalo immediatamente.
    • Potrebbe prescriverti un farmaco per ridurre l'aria e altri sintomi.
    • Potrebbe anche prescriverti un clistere per aiutare l'evacuazione e ridurre il disagio.

Consigli

  • Tieni presente che ogni persona è diversa e che alcuni alimenti altamente digeribili possono favorire la produzione di gas, mentre altri che provocano flatulenza nella maggior parte delle persone potrebbero non crearti nessun disagio.[13]
  • Ricorda che l'emissione di gas è una normale funzione dell'intestino. È impossibile prevenire o eliminare completamente la flatulenza.

Avvertenze

  • Consulta sempre il medico prima di cambiare alimentazione, iniziare un nuovo sport o provare un integratore.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Jurdy Dugdale, RN. Jurdy Dugdale lavora come Infermiera Registrata in Florida. Ha ricevuto la Licenza Infermieristica dal Florida Board Nursing nel 1989.

Categorie: Apparato Digerente

In altre lingue:

English: Prevent Flatulence, Español: prevenir la flatulencia, Deutsch: Blähungen vermeiden, Русский: предотвратить метеоризм, 中文: 防止放屁太多, Français: éviter les flatulences, Nederlands: Winderigheid voorkomen, Bahasa Indonesia: Mencegah Kentut, Čeština: Jak předcházet nadýmání

Questa pagina è stata letta 10 762 volte.
Hai trovato utile questo articolo?