In genere si definisce acqua "dura" quella con un alto contenuto di minerali. Sebbene sia soprattutto la grande quantità di calcio a rendere dura l’acqua, anche altri minerali come il rame e il magnesio possono contribuire alla cattiva qualità dell'acqua. Spesso l’acqua dura può portare alla perdita di capelli, anche se non sempre. Impara come prevenire questo problema seguendo alcuni semplici consigli.

Passaggi

  1. 1
    Addolcisci l'acqua.
    • Se l’acqua del tuo rubinetto è dura, un rimedio sta semplicemente nel ridurre il contenuto di minerali. In commercio si trovano degli apparecchi progettati apposta per questo scopo.
    • Gli addolcitori d'acqua di solito vengono tenuti negli scantinati o nei garage, e si basano su dei dosaggi regolari di granuli di sale per mantenere basso il contenuto di minerali. Se la tua casa o l’appartamento non dispone già di un addolcitore d'acqua, valuta di acquistarne uno. Anche se questi apparecchi possono essere molto costosi, può valere la pena investirci se stai subendo una grave perdita di capelli.
    • In alcuni casi, puoi anche affittarne uno per provare la sua efficacia, prima di acquistarlo.
  2. 2
    Cerca uno shampoo adatto all'acqua dura.
    • Alcuni shampoo sono progettati specificatamente per combattere gli effetti dell’acqua dura. Non sempre riesci a trovarli nelle farmacie o nei negozi di bellezza, ma di solito puoi trovarli online. Leggi tutte le loro recensioni prima di sceglierne uno, perché potrebbero essere piuttosto costosi.
  3. 3
    Aggiungi dell’aceto all'acqua che usi per lavare i capelli.
    • Puoi modificare la composizione chimica dell’acqua per prevenire la perdita dei capelli. Riempi un grande secchio con acqua calda del rubinetto. Metti 1 o 2 cucchiai di aceto bianco, e mescola.
    • Fai la doccia e lo shampoo come di consueto. Quando devi risciacquare i capelli usa la miscela di aceto e acqua che hai preparato. Versala con cautela sulla la testa, avendo cura di bagnare tutte le ciocche di capelli. Se non riesci da solo perché il secchio è troppo pesante, chiedi l’aiuto di un amico o un familiare.
  4. 4
    Usa l'acqua piovana.
    • Anche l’acqua piovana è un valido sostituto all’acqua dura. Lascia un grande secchio all’aperto durante le piogge, e cerca di raccogliere la maggior quantità di acqua possibile. Quando devi farti il bagno o la doccia, riscalda l'acqua nella pentola sul fornello a fuoco medio, e usala per lavarti.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai provato tutti i consigli indicati in questo articolo, e ancora perdi i capelli, dovresti consultare un medico. La causa potrebbe essere dovuta a fattori diversi dalla durezza dell'acqua.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Fermare la Caduta dei Capelli in Modo Naturale

Come

Ridurre la Perdita dei Capelli

Come

Volumizzare i Capelli Ricci

Come

Applicare l'Olio di Ricino sui Capelli

Come

Far Crescere i Capelli in una Settimana

Come

Accelerare la Crescita dei Capelli

Come

Fare un Taglio Scalato

Come

Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco

Come

Schiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata

Come

Schiarire i Capelli Naturalmente

Come

Far Crescere i Capelli (Ragazzi)

Come

Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli

Come

Tingere i Capelli

Come

Far Tornare i Capelli Castani dopo Averli Tinti di Nero
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 670 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 8 670 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità