Come Prevenire la Sudamina

In questo Articolo:Proteggersi dalla MiliariaTrattare un Episodio di Sudamina

Un'eruzione cutanea da calore, nota anche come miliaria o più spesso sudamina, è un tipo di irritazione della pelle che può colpire chiunque, dal bambino all'anziano.[1] Si verifica quando i dotti sudoripari sottocutanei si ostruiscono impedendo la traspirazione.[2] Potresti manifestare diversi tipi di sintomi, tra cui piccoli ponfi pieni di fluido o anche grave prurito.[3] È abbastanza facile prevenire la sudamina e in genere sparisce da sola, quando si verifica.

1
Proteggersi dalla Miliaria

  1. 1
    Indossa indumenti comodi e morbidi. Se sono troppo aderenti, possono irritare la pelle; indossando invece abiti comodi e leggeri, puoi evitare l'irritazione cutanea e la sudamina.[4]
    • Le fibre morbide, come il cotone o la lana merino, evitano che la pelle possa irritarsi e prevengono l'eccesso di sudorazione, che è una delle cause della sudamina.[5]
    • Indossa camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi per proteggere la cute dagli irritanti esterni, compreso il sole.[6]
  2. 2
    Non coprirti troppo. A prescindere dalla stagione in cui ti trovi, cerca di non indossare troppi indumenti. Metti capi di abbigliamenti appropriati per il clima, per evitare di sudare e sviluppare l'eruzione cutanea da calore.[7]
    • In estate indossa vestiti morbidi e leggeri. Il cotone è un'ottima opzione perché permette alla pelle di respirare.[8]
    • In inverno vestiti a strati. In questo modo, se hai troppo caldo o inizi a sudare, puoi togliere qualche capo di abbigliamento senza arrivare ad avere troppo freddo. La lana merino è un'ottima soluzione in inverno, perché ti mantiene caldo e asciutto.[9]
  3. 3
    Asciuga accuratamente la pelle dopo il bagno. Il calore e l'umidità possono irritare la pelle e favorire le condizioni che portano alla miliaria. Usa un asciugamano o asciugati all'aria dopo il bagno, la doccia o dopo avere nuotato, in modo da correre minori rischi di soffrire di tale disturbo.[10]
    • Valuta di asciugare la pelle all'aria dopo il bagno, perché causa un'irritazione minore rispetto all'asciugamano.[11]
    • Fai in modo di lavarti con l'acqua fredda e un detergente che non secca l'epidermide, in modo da prevenire la sudamina e l'irritazione.[12]
  4. 4
    Mantieni la pelle idratata. L'idratazione naturale previene la secchezza e l'eruzione cutanea da calore. Puoi idratare la cute in modi diversi, compreso l'uso di un prodotto emolliente, evitando di esporti alle temperature estreme e usando un umidificatore.[13]
    • Applica una crema idratante sulla pelle una volta al giorno. Il momento migliore è dopo il bagno o la doccia, quando la cute è ancora leggermente umida.[14]
    • Usa un prodotto senza fragranze e coloranti che non contenga oli petrolati, perché possono ostruire i pori.[15]
  5. 5
    Evita di esporti al calore e al sole. Il clima caldo e i raggi solari possono causare la sudamina. Cerca luoghi ombreggiati, resta in ambienti chiusi con l'aria condizionata o evita di restare alla luce diretta del sole, per evitare questa fastidiosa eruzione cutanea.[16]
    • Se ti accorgi che stai sudando molto per il caldo, spostati in un luogo più fresco, per minimizzare il rischio di soffrire di sudamina.[17]
  6. 6
    Fai circolare l'aria con un ventilatore. Aumenta il movimento dell'aria per mantenere la pelle fresca, asciutta e garantire una temperatura generalmente bassa nell'ambiente. Usa un ventilatore o eventualmente il condizionatore per rinfrescare l'aria e farla circolare adeguatamente.[18]
  7. 7
    Fai in modo che la camera da letto sia un ambiente accogliente e fresco. Cerca di dormire in una stanza comoda, fresca e ben ventilata. Potendo regolare dei fattori come la temperatura, la quantità di luce, la comodità del materasso, delle lenzuola e facendo circolare l'aria, puoi evitare il rischio di eruzioni cutanee da calore.[19]
    • Imposta la temperatura nella stanza tra i 15 e i 24 °C per ottenere le condizioni ottimali per dormire bene.[20]
    • Accendi un ventilatore o apri la finestra per far circolare l'aria.[21]
  8. 8
    Fatti visitare dal medico se la sudamina ti crea un tale disagio da impedirti di dormire o di svolgere le normali attività di ogni giorno, se la pelle è dolorante, se le cure e i rimedi casalinghi non hanno portato benefici o se temi di avere un'infezione cutanea. Il dottore sarà in grado di prevenire eventualmente altre malattie e alleviare il dolore.[22]
    • Se esce del materiale purulento dagli sfoghi cutanei, devi rivolgerti al medico.[23]
    • Devi farti visitare anche se hai la febbre o i brividi.[24]

2
Trattare un Episodio di Sudamina

  1. 1
    Riconosci i sintomi. Spesso gli sfoghi cutanei si formano sulle pieghe della pelle e nei punti soggetti ad attrito e frizione con gli indumenti. Riuscire a individuare i sintomi può essere di aiuto per trattare e prevenire il disturbo.[25]
    • Potresti presentare delle vesciche chiare e piene di liquido che interessano solo lo strato superiore dell'epidermide.[26]
    • La pelle potrebbe essere ricoperta da sacche purulente.[27]
    • Le vesciche possono anche penetrare più in profondità negli strati sottostanti della cute.[28]
    • Puoi provare un forte prurito e la pelle potrebbe essere gonfia.[29]
  2. 2
    Immergiti in un bagno freddo per ridurre il prurito e l'arrossamento. L'acqua fredda può lenire le eruzioni cutanee e ridurre l'infiammazione. Se lo desideri, puoi aggiungere all'acqua una preparazione di farina d'avena colloidale, per donare ulteriore sollievo.[30]
    • Aggiungi bicarbonato di sodio oppure farina d'avena cruda o colloidale; sono tutte sostanze che leniscono la cute.[31]
    • Resta nella vasca solo 10-15 minuti, così non arriverai ad avere i brividi.[32]
  3. 3
    Applica una lozione di calamina o una crema anti-prurito. Puoi mettere uno di questi prodotti da banco, disponibili in farmacia, parafarmacia o anche online, per alleviare gli sfoghi sulla pelle, il prurito e l'infiammazione.[33]
    • Una crema anti-prurito o a base di idrocortisone che non richiede ricetta medica può lenire il prurito. Assicurati che si tratti di un prodotto che contenga almeno l'1% di idrocortisone.
    • Applica la crema una volta al giorno dopo il bagno su tutta l'area colpita.[34]
  4. 4
    Spalma una crema di lanolina anidra sulla pelle. In caso di sudamina, anche questo prodotto è efficace per alleviare i sintomi; può prevenire l'ostruzione dei pori ed evitare che si formino nuove lesioni.[35]
    • Applica la crema sul corpo dopo il bagno.
    • Questo prodotto è in vendita in quasi tutte le farmacie.
  5. 5
    Applica un impacco freddo per ridurre il prurito e l'irritazione. Tali sintomi sono dovuti alla produzione di istamina da parte del corpo. L'impacco freddo o la borsa del ghiaccio possono alleviare questi disagi costringendo i vasi sanguigni e raffreddando la cute.[36]
    • Puoi mettere l'impacco freddo sulle eruzioni per periodi di 10-15 minuti, una volta ogni 2 ore o in base alla necessità.[37]
  6. 6
    Evita di grattarti. Cerca il più possibile di non farti tentare dall'urgenza di grattare la pelle, altrimenti potresti diffondere ulteriormente le vesciche, aggravare i sintomi o causare altri problemi, tra cui infezioni cutanee.[38]
  7. 7
    Proteggi la pelle. È un fattore importante per prevenire e alleviare questa patologia. Indossa abbigliamento comodo per offrire protezione all'epidermide e ridurre i sintomi.
    • Metti indumenti di tessuto fresco, comodo e morbido, come il cotone o la lana merino, per evitare di grattarti e prevenire un'eccessiva sudorazione, che potrebbe peggiorare il disturbo.[39]
    • Indossa camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi, così non sei tentato di grattarti e proteggi la cute dagli agenti esterni irritanti.[40]

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/definition/con-20033908
  2. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/definition/con-20033908
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/definition/con-20033908
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/prevention/con-20033908
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/prevention/con-20033908
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/prevention/con-20033908
  7. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/prevention/con-20033908
  8. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/prevention/con-20033908
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/heat-rash/basics/prevention/con-20033908
Mostra altro ... (31)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Disturbi della Pelle

In altre lingue:

English: Prevent Heat Rash, Español: prevenir la miliaria, Deutsch: Hitzeausschlag verhindern, Français: éviter les boutons de chaleur, Русский: предотвратить появление потницы, 中文: 防止起痱子, Nederlands: Warmte‐uitslag voorkomen, Čeština: Jak se vyhnout potničkám

Questa pagina è stata letta 28 514 volte.
Hai trovato utile questo articolo?