Come Produrre Biodiesel

Il biodiesel è un combustibile alternativo, rinnovabile e naturale per i motori diesel. Lo puoi produrre a partire da olio vegetale o dal grasso animale. Molti produttori usano la soia o il grano; tuttavia, puoi utilizzare molti altri oli, come quello derivato dai semi del cotone, la mostarda e l'olio di palma. Il biodiesel non contiene petrolio, non è tossico ed è biodegradabile e può essere utilizzato per tutti i tipi di motore diesel. Il biodiesel brucia bene, rilasciando pochi inquinanti. Con tanti vantaggi, molte persone sono incuriosite su come produrre biodiesel.

Passaggi

  1. 1
    Produci in casa il tuo biodiesel con un processo chiamato transesterificazione.
  2. 2
    Vestiti in maniera adeguata. Assicurati di coprire tutta la tua pelle, poichè dovrai lavorare con composti chimici pericolosi.

    • Per proteggere il corpo, indossa pantaloni lunghi, una maglia a maniche lunghe e scarpe.
    • Indossa un grembiule resistente, guanti resistenti alle sostanze chimiche pericolose ed occhiali di protezione. I guanti dovrebbero arrivare fino al gomito o avere dei bordi che puoi far passare sopra le maniche della maglietta.
  3. 3
    Filtra un litro di olio in un largo barattolo o in una pentola.

    • Riscalda l’olio fino a 60° C. E’ importante mantenere costante questa temperatura per 15 minuti.
    • Lascia raffreddare l’olio, quindi versalo in un contenitore di volume doppio (cioè da due litri). Lascialo riposare per almeno 24 ore.
  4. 4
    Riscalda l’olio fino a 35°C.

    • Continua a riscaldare finché i grassi solidi non siano completamente liquefatti.
  5. 5
    Aggiungi all’olio caldo 79 millilitri di etanolo puro al 99%.

    • Mescola per 5-10 minuti Si formerà un sospensione a mano a mano che la miscela si intorbidirà in seguito al cambio del solvente.
  6. 6
    Utilizza un contagocce o una siringa per aggiungere 1 millilitro di acido solforico al 95%.

    • Miscela molto lentamente. Mantieni la miscela a 35°C per un’ora mentre continui a mescolare. Se utilizzi un agitatore motorizzato, assicurati di non superare la velocità di 600 giri al minuto (RPM).
  7. 7
    Allontana la miscela dalla fonte di calore, ma continua a mescolare per un’altra ora. In totale, la miscelazione dovrà durare due ore.
  8. 8
    Lascia riposare la miscela del biodiesel. Non toccarla per almeno 8 ore, Se ti è possibile, lasciala riposare per tutta la notte.
  9. 9
    Prepara il metossido di sodio.
    • Prepara 118 millilitri di metanolo.
    • Pesa 3,1 grammi di idrossido di sodio, NaOH, che puoi trovare come soda caustica. Pesa l’esatta quantità di soda, poiché se eccedi tale misura, il processo di lavaggio sarà più complicato.
    • Mescola la soda col metanolo e falla sciogliere bene. Avrai così preparato il metossido di sodio.
  10. 10
    Dopo che la miscela del biodiesel ha riposato per almeno 8 ore, aggiungi metà della quantità di metossido che hai preparato.

    • Mescola per almeno 15 minuti, in modo da neutralizzare l’acido solforico. Ciò migliorerà molto il processo di catalisi.
  11. 11
    Riscalda la miscela fino a 55° C. Assicurati di mantenere costante tale temperatura.
  12. 12
    Adesso aggiungi il resto di metossido di sodio alla miscela riscaldata.
  13. 13
    Continua a mescolare, assicurandoti di non superare la velocità di 600 RPM.
  14. 14
    Fai dei prelievi a tempi regolari. Versa piccole quantità del preparato in un contenitore dal diametro di 2,5 – 5 cm, per verificarne il colore.

    • Quando produci il biodiesel, devi vedere un colore giallo, simile alla paglia. La glicerina ha un colore marrone ed è appiccicosa. Dovrebbe sedimentare sul fondo del contenitore.
    • Quando la miscela avrà raggiunto il colore giusto, spegni la fonte di calore e cessa l’agitazione. In genere, per avere il colore giusto ci vogliono da un’ora e mezza fino a tre ore.
  15. 15
    Fai riposare la miscela per un’ora.
  16. 16
    Aggiungi all’acqua di lavaggio 2-3 ml di acido fosforico (H3PO4) al 10% .

    • Usa 1/3 del volume di acqua che hai preparato per trattare tutto il volume di biodiesel.
    • Assicurati che l’acqua ed il biodiesel siano alla stessa temperatura.
    • Versa il biodiesel in un contenitore adeguato assieme all’acqua di lavaggio.
    • Immergi dentro ad un aeratore (quello degli acquari) e accendi la pompa per l’insufflazione di aria.
    • Lascia gorgogliare per almeno 24 ore.
    • Spegni la pompa e lascia riposare la miscela per mezz’ora.
    • Elimina l’acqua e ripeti la procedura di lavaggio per almeno altre due volte.
    • Rimuovi il biodiesel dal contenitore. Non trascinarti nemmeno una traccia di acqua.
  17. 17
    Lascia riposare il biodiesel per almeno tre settimane.
  18. 18
    Attendi che il biodiesel diventi trasparente. Devi utilizzare la miscela solo quando diventa assolutamente trasparente.
  19. 19
    Prova il biodiesel. Dovresti verificare tre possibili problematiche: la glicerina libera; gli oli, i grassi e la soda che non hanno reagito bene; i monogliceridi, i digliceridi ed i trigliceridi liberi.

    • Le sostanze che non hanno reagito bene creano depositi gommosi attorno alle valvole e agli iniettori. Inoltre, la soda può danneggiare la pompa degli iniettori.
  20. 20
    Procurati un kit per determinare la presenza di glicole etilenico nell’olio motore.

    • Analizza il biodiesel come se fosse olio motore. Se è presente una notevole quantità di glicerolo libero, il test darà una colorazione viola.

Consigli

  • Tieni sempre a portate di mano una bottiglia di aceto nel caso in cui dovessi spruzzarti con la soda o col metossido. Lava subito la zona con l’aceto per neutralizzare il composto chimico e sciacqua con acqua abbondante.
  • Lavora vicino ad un lavabo con acqua corrente.
  • Se si forma un deposito sul fondo del biodiesel, evita di versarlo nel serbatoio dell’auto.

Avvertenze

  • Lavora in una zona ben ventilata.
  • Non far circolare bambini o animali nel posto in cui lavori.

Cose che ti Serviranno

  • Pantaloni lunghi
  • Maglia a maniche lunghe
  • Scarpe
  • Grembiule da lavoro robusto
  • Guanti resistenti alle sostanze chimiche
  • Occhiali protettivi
  • 1 litro di olio vegetale
  • Pentola larga
  • Termometro
  • Timer
  • Bottiglia da 2 litri
  • 79 ml di metanolo puro al 99%
  • Contagocce o siringa
  • 1 ml di acido solforico al 95%
  • 118 ml di metanolo
  • 3,1 grammi di soda caustica (idrossido di sodio)
  • Un contenitore o un bicchiere con diametro da 2,5-5 cm
  • Acido fosforico al 10%
  • Acqua per lavaggio
  • Pietra per acquario
  • Pompa ad aria
  • Kit per il test

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Riparazione & Manutenzione dell'Auto

In altre lingue:

English: Make Bio Diesel, Español: hacer biodiesel, Deutsch: Bio Diesel herstellen, Русский: изготовить биодизельное топливо, 中文: 制作生物柴油, Français: fabriquer du biodiesel, Português: Fazer Biodiesel, Bahasa Indonesia: Membuat Biodiesel, Nederlands: Zelf biodiesel maken

Questa pagina è stata letta 2 881 volte.
Hai trovato utile questo articolo?