Scarica PDF Scarica PDF

Quando ci si avvicina alla sessione di esami, non è mai troppo tardi per iniziare un ripasso. Ecco alcuni consigli per impostare un calendario di ripasso efficace che ti aiuterà a ottenere i voti che ti meriti.

Passaggi

  1. 1
    Prendi un foglio di carta e alcune penne di colori diversi. Anche un righello può essere di aiuto, se vuoi fare un prospetto o una lista.
  2. 2
    Elenca tutte le materie che studi e suddividile in sotto-categorie. Letteratura, per esempio, può essere suddivisa nei diversi libri che stai studiando e poi ulteriormente in capitoli / tematiche / citazioni ecc… Evidenzia o cerchia le diverse materie con i vari colori.
  3. 3
    Organizza le diverse tematiche. Non tenere tutti gli argomenti più pesanti in un giorno, e quelli che ti piacciono in un altro.
  4. 4
    Stabilisci a quali materie puoi dedicare solo poco tempo e quali invece richiedono quasi tutta la giornata per riuscire a memorizzarle. Queste ultime devono essere riservate per quelle sessioni di studio che non ti stancano.
  5. 5
    Stabilisci dei giorni per i grandi progetti. Prima di tutto assegna i giorni in questo modo, tenendo presente che potrebbe essere necessario rivedere e cambiare il programma in seguito, quindi calcola del tempo in più per poter gestire i cambiamenti.
  6. 6
    Per i restanti giorni, assicurati di annotare tutti gli altri impegni che hai, ad esempio un lavoro, lezioni, riunioni o eventi sociali.
  7. 7
    Decidi in quali orari lavori meglio e fissa i compiti che richiedono più energia o maggiore concentrazione nei momenti ottimali.
  8. 8
    Quando imposti gli altri tuoi ripassi nel diario o nella tabella, stabilisci anche i tempi e assicurati di iniziare ogni giorno ragionevolmente presto.
  9. 9
    Inizia la giornata con qualcosa che sai di poter portare a termine. Questo ti darà più motivazioni per il resto della giornata. Accertati che la materia successiva sia qualcosa di più impegnativo, in modo da non rimandare le tematiche peggiori tutte alla fine.
  10. 10
    Si dice che il tempo di concentrazione ottimale sia di 32 minuti, quindi tieni presente questo aspetto quando stabilisci il tempo da dedicare a ogni sessione.
  11. 11
    Concediti delle pause regolari. Se quando stai facendo il ripasso ti accorgi che stai lavorando bene, puoi sempre decidere di continuare.
  12. 12
    Depenna le materie man mano che le svolgi, perché ti darà un senso di realizzazione.
  13. 13
    La cosa più importante è di non farti prendere dal panico. Inoltre, assicurati un sonno sufficiente la notte prima dell’esame.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii realistico sugli obiettivi che puoi raggiungere, ma ricordati che è tutto basato su tentativi ed errori. Anche se va male, puoi sempre regolare la programmazione.
  • Studiare con un amico può essere produttivo e divertente. Potete ripassare le materie comuni e interrogarvi reciprocamente sulle altre che avete imparato. Anche se non fate gli stessi argomenti, potete motivarvi reciprocamente per lavorare e aiutarvi a mantenere costanza nei vostri piani di studio.
  • Quando stabilisci la programmazione, creane una con solo le materie che devi ripassare (ad esempio matematica, chimica) e impostane un’altra con gli argomenti di ogni materia da rivedere (ad esempio gli angoli, la tavola periodica). In questo modo hai una tabella rapida e una più precisa, dettagliata e focalizzata!
  • Non perdere tempo per rendere il tuo calendario esteticamente bello. Se sei un perfezionista e una tabella disordinata ti fa innervosire, rendila pulita e ordinata, ma non spendere tempo prezioso per mettere belle immagini o per dipingerla.
  • Fatti un calendario dettagliato la sera prima, soprattutto se si tratta di un fine settimana. Ad esempio, 09:30: alzarsi, fare una doccia. 10:00: colazione, prendere un caffè, ecc. 10:30: ripassare la Rivoluzione Russa ... e così via! Sarai sorpreso nel vedere quanti risultati positivi otterrai con una pianificazione precisa.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Carta o un diario
  • Una penna
  • Penne colorate
  • Righello

wikiHow Correlati

Ripassare con SuccessoRipassare con Successo
Calcolare il Voto di un TestCalcolare il Voto di un Test
Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0
Preparare un Esame in una NottePreparare un Esame in una Notte
StudiareStudiare
Copiare Durante un Compito in Classe Utilizzando il Materiale ScolasticoCopiare Durante un Compito in Classe Utilizzando il Materiale Scolastico
Finire Velocemente i CompitiFinire Velocemente i Compiti
Sopravvivere alle MedieSopravvivere alle Medie
Fare Amicizia in una Nuova ScuolaFare Amicizia in una Nuova Scuola
Divertirsi l'Ultimo Giorno di ScuolaDivertirsi l'Ultimo Giorno di Scuola
Infastidire i Tuoi InsegnantiInfastidire i Tuoi Insegnanti
Pulire una Lavagna BiancaPulire una Lavagna Bianca
Andare Bene a ScuolaAndare Bene a Scuola
Inventare una Buona Scusa per non Aver Fatto i CompitiInventare una Buona Scusa per non Aver Fatto i Compiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 787 volte
Categorie: Cose di Scuola
Questa pagina è stata letta 1 787 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità