Come Pronunciare Louis Vuitton

In questo Articolo:Usare una Pronuncia ItalianaUtilizzare una Pronuncia FrancesePronunciare Correttamente i Prodotti Louis Vuitton

Immaginati la scena: sei appena uscito dal negozio con un modello di borsa Louis Vuitton, stai chiamando la tua ragazza per raccontarle la sorpresa, senti il telefono squillare e improvvisamente ti viene in mente: "Non ho la più pallida idea di come pronunciare il nome della borsa senza sembrare uno stupido". Rilassati! Che tu voglia capire come pronunciare "Louis Vuitton" all'italiana, che tu voglia dirlo con un accento francese di classe o pronunciare esattamente il nome del modello vero e proprio che hai acquistato, tutto quello di cui avrai bisogno sarà qualche indicazione di base (e un po' di pratica) per apparire très chic.

1
Usare una Pronuncia Italiana

  1. 1
    Dici “Luì”. Se stai cercando una pronuncia italiana di base per "Louis Vuitton", la prima parola sarà un gioco da ragazzi. Tutto ciò che dovrai fare sarà pronunciare il nome francese "Louis" (corrispondente di Luigi) in un modo più o meno simile al pronome di terza persona maschile italiano, con l'accento sulla i finale, ed è tutto. Nessuno sforzo aggiuntivo richiesto.
    • Curiosità: il marchio Louis Vuitton prende il nome dal suo fondatore, Louis Vuitton appunto, un artigiano e uomo d'affari francese che ha fondato l'azienda intorno al 1850. Questo è il motivo per cui la prima parola del marchio dell'azienda corrisponde al nome "Louis".
  2. 2
    Pronuncia “Vit”. La seconda parola, "Vuitton" potrebbe intimorirti leggermente di più, ma in realtà non è così difficile da pronunciare in italiano. La prima sillaba andrà pronunciata "vit". Lascia perdere la U, nella pronuncia italiana è pressoché muta.
    • Puoi anche scegliere di usare un "vut" meno marcato, se preferisci.
  3. 3
    Dici “Ton”. Quindi, per finire "Vuitton", pronuncia la seconda sillaba "ton" e metti l'accento della parola su questa sillaba. In francese, al contrario dell'italiano, l'accento cade quasi sempre sull'ultima sillaba, per cui è "vit-TÓN" e non "VÍT-ton".
    • In italiano, l'accento sull'ultima o penultima sillaba è riservato alle parole tronche e sdrucciole. Tuttavia, in questo caso, la maggior parte dei madrelingua non lo trova complicato, forse proprio perché si tratta di una parola di origine straniera.
  4. 4
    Metti tutto insieme! Adesso hai tutto quello che ti serve per dire "Louis Vuitton"! Fai qualche tentativo: "Lu-ì Vit-on". La pratica rende perfetti, quindi non aver paura di cominciare a dirlo ad alta voce, anche quando ci sono altre persone attorno.
  5. 5
    Facoltativamente, termina con il francese “Toh” nasalizzato. Ad alcuni piace sembrare chic quando parlano della nuova borsa che hanno appena comprato, inserendo un tocco di pronuncia francese alla fine della versione italiana classica di "Louis Vuitton". Per farlo, invece di finire con il "ton" normale, prova un "toh" nasalizzato (con la o chiusa). Così sarà quasi come lo pronunciano i francesi, per un italiano normale nella media è un buon compromesso rispetto a cercare di imparare il complesso sistema di vocali francesi.
    • Per riuscire ancora meglio, cerca di soffiare un po' d'aria fuori dal naso quando finisci la parola. Se lo fai in modo corretto, suonerà appena un po' tappato, il complimento perfetto per quel sentimento di "aver appena comprato una borsa di marca nuova".

2
Utilizzare una Pronuncia Francese

  1. 1
    Pronuncia “Louis” correttamente. Dire "Louis Vuitton" con la vera pronuncia francese è un pochino più difficile che farlo nella sua forma italiana. Innanzitutto, affrontiamo "Louis". La pronuncia è simile a quella usata in italiano, ma non identica. In francese, "Louis" viene detto molto velocemente (quasi come se fosse una sola sillaba). Il risultato è che il suono "lou" all'inizio della parola diventa molto corto. Per un parlante italiano, la cosa più semplice è avvicinarsi alla pronuncia corretta semplicemente accorciando e pronunciando rapidamente la parola "luì".
  2. 2
    Dici “Viui”. Al contrario dell'italiano, la U di "Vuitton" non è veramente muta in francese. Corrisponde alla ü di alcuni dialetti del nord Italia, un suono rapido e connesso alla I seguente. Non soffermarti troppo sulla U, cercando di evitare che le labbra si stringano troppo. In italiano non esiste questo suono, quindi la sillaba può risultare un po' difficile e non intuitiva da pronunciare, porta pazienza e dovresti farcela con un po' di tempo.
    • La I di "Vuitton" corrisponde alla I italiana. Tuttavia, andrebbe pronunciata molto velocemente, quindi se finisce per accompagnare e assimilarsi alla ü precedente, va bene.
  3. 3
    Dici “Toh”. In francese, la finale "-on", a parte rare eccezioni, possiede una "N" muta. Questo significa che di fatto dovrai semplicemente dire una "O" chiusa (come in "pósto" [luogo] e "cólto" [istruito]). Tuttavia, per suonare davvero francese, sarà necessario "nasalizzare" questa vocale pronunciandola parzialmente attraverso il naso. Cerca di evitare che le labbra si contraggano troppo come ad esempio nella "O" inglese. Al contrario, tieni la bocca leggermente aperta, con la lingua al centro.
    • Prova questo semplice test per vedere se stai dicendo "toh" correttamente: metti un dito appena sotto il naso, come se stessi per starnutire, poi prova a dire la sillaba. Dovresti sentire un sottile sbuffo d'aria uscire dal naso; questa, e moltissime altre parole francesi, richiedono suoni nasalizzati per una pronuncia corretta.
  4. 4
    Metti tutto insieme! Ora sei pronto davvero per dire "Louis Vuitton" come un madrelingua francese. Segui le regole indicate sopra e combina insieme le sillabe che hai imparato in un'espressione completa. La tua pronuncia di "Louis Vuitton" dovrebbe suonare un po' come "Luì ViuitOH". La pratica rende perfetti, quindi non aver paura di provare a esercitarti un po' da solo all'inizio prima di cominciare a dirlo in pubblico!
    • Se stai trovando delle difficoltà, prova ad ascoltare un madrelingua francese come pronuncia le parole. Se non ne conosci nessuno, usa semplicemente il tuo motore di ricerca preferito per eseguire una breve ricerca del tipo: "Pronuncia Francese Louis Vuitton", dovresti riuscire facilmente a trovare qualche utile guida video.
  5. 5
    Per una pronuncia perfetta, utilizza il suono francese “ou”. Le istruzioni fornite sopra ti porteranno a dire "Louis Vuitton" in maniera approssimativa con l'effettivo accento francese, ma non in modo davvero perfetto. In francese la combinazione di vocali "ou" può risultare alle volte in un suono che effettivamente non è presente in molte altre lingue. Affinché la tua pronuncia di "Louis Vuitton" sia perfetta, dovrai praticare questo suono e utilizzarlo in "Louis" al posto della normale "u" italiana che hai fatto finora.
    • Per esercitare questo nuovo suono "ou", comincia pronunciando una "OU" simile al suono inglese per "glow" o "snow". Stringi insieme le labbra, come se stessi bevendo da una cannuccia invisibile. Alla fine, senza muovere la bocca, comincia a dire una "I" lunga, come nell'inglese "free" o "tree". Il suono che dovresti produrre dovrebbe corrispondere a una combinazione di "OU" e "I", tendenzialmente un po' strano per un madrelingua italiano. Questo è il suono di cui hai bisogno per dire "Louis"!

3
Pronunciare Correttamente i Prodotti Louis Vuitton

  1. 1
    Pronuncia Damier, "da-mié". Una volta che hai imparato perfettamente il nome della marca, prova a imparare anche a pronunciare alcuni dei nomi francesi scioglilingua dei suoi prodotti. Per cominciare, prova con "Damier". La prima sillaba è facile: "da"; e anche la seconda non è così difficile: "mié", con l'accento sulla e finale come in "bigné". Non dimenticare di far sentire la I presente nella parola, è "DaMIÉ", non "DaMÉ".
    • Tieni presente che in francese, la finale "-ier" ha praticamente sempre la R muta.
  2. 2
    Dici Multicolore, "multi-color". Per pronunciare il nome di questa borsa, devi scandire le vocali lunghe per ogni sillaba. La prima sillaba è "mul" e quella successiva "ti", entrambe pronunciate come si leggono. La terza sillaba "col", e infine, l'ultima "lor", con una R delicata, prodotta schiacciando la parte posteriore della lingua contro il retro del palato.
    • Non dimenticare che in francese la U è chiusa come nei dialetti del nord Italia (non come la normale U italiana). Quindi non dovrai dire "multi-colore" come lo leggeresti in italiano, ma una sorta di mülti-color, con la r finale come spiegato sopra.
  3. 3
    Pronuncia Tahitiennes, "ta-i-ti-en-n". La parte difficile della pronuncia francese è ignorare quasi completamente il modo in cui si scrive la parola, piuttosto fuorviante per un lettore italiano. Scandisci semplicemente le prime tre sillabe, "ta", "i" e "tien". Le ultime due sono un po' più complicate e si pronunciano con una n prolungata "enn-uh", senza S alla fine, benché scritta. Non dimenticare di pronunciare la sillaba della e muta ("euh"), dovrà essere leggera ma comunque udibile.
    • Nota che la H francese è praticamente muta come quella italiana. Non c'è un suono aspirato come nell'inglese.
  4. 4
    Dici Popincourt, "pop-in-cur". Scandisci bene "pop", "in" e "cur". Utilizza la R "moscia" francese, diversa da quella vibrante italiana, facendola sentire leggermente.
    • Non pronunciare la T a fine parola, la consonante finale è ancora una volta muta.
  5. 5
    Pronuncia Batignolles, "ba-ti-gnoll". In francese, la coppia di consonanti "gn" corrisponde all'italiano "gn", come in "cigno". Tenendo questo a mente, insieme al fatto che le lettere finali spesso non si pronunciano, dici "Batignolles" scandendo le sillabe "ba", "ti" e "gnol" seguite da una "e" muta che corrisponde più o meno a un prolungamento della "l". Come in Tahitiennes, la S finale non si pronuncia, ma è tuttavia presente una quarta sillaba (la "e muta" appunto) molto poco marcata.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Lingue

In altre lingue:

English: Pronounce Louis Vuitton, Português: Pronunciar Louis Vuitton, Español: pronunciar Louis Vuitton, Русский: произносить Louis Vuitton, Deutsch: Louis Vuitton richtig aussprechen

Questa pagina è stata letta 3 193 volte.
Hai trovato utile questo articolo?