Come Pronunciare le Parole in Tedesco

Ecco una descrizione basilare per sapere come pronunciare le parole tedesche o l'alfabeto tedesco. L'alfabeto in tedesco è tanto semplice quanto quello in italiano, perché quando vedi una lettera, la devi pronunciare come l'hai memorizzata, il che si chiama fonetica. Ci sono poche eccezioni a tale regola e saranno indicate alla fine. Ogni lettera verrà presentata come segue - 'Aa - come la "a" in italiano', dove la prima lettera è scritta in maiuscolo, mentre la seconda è in minuscolo; segue infine una descrizione di come si pronuncia.

Passaggi

  1. 1
    L'alfabeto tedesco. L'alfabeto tedesco è semplice: contiene le stelle lettere di quello inglese. Esistono però delle lettere aggiuntive che presentano una dieresi. È anche importante notare che il tedesco non usa il corsivo, usato invece regolarmente in italiano. Questa voce verrà suddivisa in tre sezioni: pronuncia standard, e poi vocali seguite dalle vocali con la dieresi, che presentano anche dei casi speciali.
    • Alfabeto tedesco
      • Bb - beh, come la B in "bello".
      • Cc - Pronunciata come la C di "cane" o come una Z, anche se viene raramente utilizzata da sola o all'inizio di una frase.
      • Dd - deh, usata principalmente all'inizio o alla fine di una parola e si pronuncia normalmente come in italiano, eccetto quando è posta alla fine della parola: in tal caso, si pronuncia come una T.
      • Ff - Niente di particolare: si pronuncia come in italiano.
      • Gg - geh, quando inizia la frase si pronuncia come la G in "gatto"; alla fine della parola, come la C di "cane".
      • Hh - La H non è sorda come in italiano: deve essere pronunciata come in inglese.
      • Jj - y, si pronuncia come la lettera I in "ieri" o "aiuto".
      • Kk - il suono è quello della C di "cane".
      • Ll - el, identica alla L italiana.
      • Mm - em, si pronuncia come in italiano
      • Nn - en, pronunciala come la N italiana.
      • Pp - peh, normale pronuncia della P.
      • Qq - non si usa mai da sola e quasi sempre viene seguita da una U e si pronuncia come KV.
      • Rr - ci sono due versioni accettabili fortunatamente: la R "spagnola" vibrante alveolare o monovibrante alveolare, o la R "francese" vibrante uvulare o monovibrante uvulare.
      • Ss - A meno che non si trovi nella forma della doppia S (e in tal caso si pronuncia come la S di "sale"), la S all'inizio o in mezzo alla parola si pronuncia come la S di "rosa". Potresti anche incontrare la lettera ß, che non è nient'altro che una doppia s pronunciata come la s normale e che mostra che la vocale che la precede deve essere lunga.
      • Tt - teh, identica alla T italiana.
      • Vv - Di solito si pronuncia come la F di "fiore"; qualche volta come la V di "vero".
      • Ww - Si pronuncia come la V di "vittoria".
      • Xx - ks, si pronuncia come una X ("xilofono").
      • Zz - si pronuncia come la Z di "pazzo".
  2. 2
    Vocali. A prima vista, molti possono pensare che sia complicato, sono identiche alle vocali italiane. Cerca di non confondere la pronuncia inglese con quella tedesca: per esempio, in tedesco, "so" si pronuncia "so", mentre in inglese la pronuncia corretta è "souw".
    • Vocali lunghe. Le vocali sono lunghe quando sono raddoppiate, seguite da una h o da una sola consonante, come "gut" (buono).
      • Aa - come la A in "caro"
      • Ee - come la E italiana
      • Ii - pronunciala come in italiano
      • Oo - come la O di "ora"
      • Uu - come la U di "duna"
    • Vocali corte. Le vocali sono corte quando seguite da una doppia consonante (ad esempio, "Mann (Mah-n)"), oppure sono seguite da due o più consonanti (come ad esempio "sitzen").
      • Aa - si pronuncia come in italiano
      • Ee - si pronuncia come in italiano
      • Ii - si pronuncia come in italiano
      • Oo - si pronuncia come in italiano
      • Uu - si pronuncia come in italiano
    • Vocali con la dieresi (Umlaut). Le vocali con la dieresi sono un livello più avanzato della grammatica tedesca. Mostrano quando si è verificato un cambio di vocale in una parola e raramente vengono scritte in maiuscolo. Analogamente alle vocali non accentate, le vocali con la dieresi possono anch'esse essere corte o lunghe.
      • ä - Si pronuncia come la "è" del verbo essere.
      • ö - Si pronuncia come la E, ma con le labbra a forma di O e il risultato è un suono "oe".
      • ü - Si pronuncia come la I, ma con le labbra a U.
      • äu - si pronuncia "oi".
    • Combinazione di lettere. Le combinazioni di lettere, come in inglese, portano a modificare il modo in cui si pronunciano.
      • ie - Si pronuncia di solito come una "i" lunga.
      • ei - Generalmente si pronuncia "ai". "Ei", da solo, significa "uovo".
      • sp - Pronunciato come "Sh" con il suono "p" immediatamente di seguito, di solito. Lo stesso discorso vale per "st".
      • au - Si pronuncia "au", di solito.
      • sch - Si pronuncia"Sh", come nella parola italiana "sciocco".
      • ch - Quando viene preceduto da vocali forti (a, o , u), di solito si pronuncia come la J in Navajo o come qualsiasi J in una parola spagnola. Quando preceduto invece da vocali anteriori (i, e, ä, ö, ü) o da consonanti, di solito la pronuncia è uguale all'italiano SC di "scena", ma con la lingua curva come una Y inglese per fare un sibilo simile a quello di un serpente.
      • pf - Si pronuncia come si legge, una P immediatamente seguita da una F.
      • ß - questa strana lettera che assomiglia un pochino a una B è in realtà una combinazione di una S e di una Z. Pronunciala come una S sibilante.

Consigli

  • Fai sempre attenzione!!

Avvertenze

  • Guida non ancora completa.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Lingue

In altre lingue:

English: Pronounce German Words, Español: pronunciar palabras en alemán, Русский: произносить немецкие слова

Questa pagina è stata letta 4 226 volte.
Hai trovato utile questo articolo?