Come Proporre un Brindisi a un Matrimonio

In questo Articolo:Trovare un TemaScrivere il DiscorsoPronunciare il DiscorsoRiferimenti

Se vuoi fare un discorso a un matrimonio o ti è stato chiesto di farlo, l'idea di proporre un brindisi nel modo giusto può essere snervante... Ma le cose possono cambiare: per eliminare lo stress, impara a trovare un buon tema per il discorso, a scriverlo con chiarezza e a eseguirlo nel migliore dei modi, e sarai certo di proporre il miglior brindisi possibile.

Parte 1
Trovare un Tema

  1. 1
    Inizia con largo anticipo a pensare a delle idee per il brindisi. È la tua occasione di celebrare la coppia, perciò non attendere fino alla notte prima del matrimonio per pensare a cosa dirai. Anche se vuoi essere spontaneo, scrivi qualcosa, per non rimanere senza parole nel caso in cui la tua mente fosse vuota in quel momento.
    • Inizia pensando a diversi aneddoti, storie o temi che puoi trattare nel tuo discorso. Qual è la prima cosa che ti viene in mente quando pensi alla persona che sta per sposarsi?
    • Cosa vuoi dire sul tuo amico? Cosa vuoi mettere in evidenza? Inizia a pensare alle idee generali che vorresti includere nel discorso. Qual è la cosa più importante da dire sulla coppia?
    • In alternativa, non preoccuparti di temi o concetti astratti e inizia a scrivere. Metti nero su bianco dei pensieri liberi sulle persone che stai celebrando. Cerca di scrivere per 10 minuti senza fermarti. Continua a muovere la penna, e alla fine guarda cosa hai prodotto.
  2. 2
    Scrivi un discorso breve, conciso e personale. I brindisi migliori sono storie sincere che arrivano dal cuore. Anche se alcuni possono essere divertenti e altri malinconici, tutti i brindisi di matrimonio hanno qualcosa in comune: fare omaggio alla coppia, o a un membro della coppia, e celebrare la loro unione in modo personale.
    • Non dovrai essere un cabarettista. Puoi aggiungere una citazione o un aneddoto divertenti, ma assicurati che il tono sia elegante. Gli aneddoti che raccontano nudità, ubriachezza o di ex compagni di uno degli sposi potrebbero creare un momento d'imbarazzo, se la storia non sarà ben ricevuta. Scegli sempre la sincerità.
  3. 3
    Scrivi riguardo la coppia. Proporre un brindisi non è un'occasione per metterti in mostra. Non è la tua giornata e il brindisi non dovrebbe riguardare te, anche se sei uno dei personaggi principali della storia che vuoi raccontare. Che tu stia raccontando un aneddoto o recitando una poesia, il brindisi dovrebbe parlare della coppia, renderle omaggio e arrivare dal cuore.
    • Per controllare che il brindisi rispetti questi canoni, conta tutte le volte che hai usato un verbo in prima persona nel discorso e quante volte hai nominato gli sposi. Se la tua presenza è maggiore della loro, dovresti ripensare il discorso.
    • Non fare un brindisi sulle difficoltà di un matrimonio. Anche se dicessi la verità e offrissi consigli utili, potrebbe sembrare che la coppia sia destinata a separarsi. Solitamente è meglio evitare discorsi freddi o intellettuali. Dai solo voce alle tue emozioni sincere.
    • Tratta moglie e marito come una singola unità, anche se conosci da tempo solo uno di loro. Inoltre, ricorda: non stai facendo un brindisi al passato, ma al futuro della coppia.
  4. 4
    Trova il tuo "punto di partenza". Al discorso serve solo un piccolo aneddoto, momento o tema per iniziare col piede giusto. Quello è il tuo punto di partenza. I brindisi classici parlano della prima volta che hai sentito della nuova compagna del tuo amico, o della prima volta che hai capito che la coppia era una parte importante della tua vita, e questi sono ottimi modi per aprire il brindisi e renderlo personale. Sarà unico perché sarà una tua storia. Puoi anche pensare a metodi creativi per iniziare:
    • Inizia con una storia che parla di una sfida che la coppia ha superato insieme, o come uno dei membri sia stato aiutato dall'altro nel momento del bisogno.
    • Inizia con un commento su come un membro della coppia sia cambiato da quando frequenta l'altra persona.
    • Quando sarai vecchio, cosa ricorderai di più della coppia? Qual è la prima cosa a cui penserai?
    • Inizia il discorso celebrando un tratto del carattere poco conosciuto di uno o entrambi i membri della coppia. Se il marito è un astrofisico, ma l'hai visto fare qualcosa che non ha fatto nessun altro, potrai iniziare da lì. Non scendere però in dettagli inappropriati.

Parte 2
Scrivere il Discorso

  1. 1
    Crea la struttura del discorso. Quando hai trovato alcuni temi, storie o idee che vuoi trattare nel tuo brindisi, puoi scegliere uno di questi due metodi: scrivere il discorso parola per parola, o evidenziare i punti principali. Entrambi i metodi sono efficaci.
    • Se vuoi essere più spontaneo e informale, scrivi gli argomenti principali per aiutare la memoria e inizia a parlare improvvisando. Scrivi brevi citazioni o frasi-chiave come "Parla di quando hai conosciuto la sposa, menziona quanto erano a loro agio uno con l'altra". L'idea è scrivere appunti che diano la spinta giusta alla tua mente, e lasciare all'improvvisazione la scelta delle parole esatte, con l'aiuto del passaggio seguente.
    • Se l'idea di improvvisare ti spaventa, scrivi il discorso parola per parola e fai particolare attenzione a comunicare con chi ti ascolta. Scrivi tutto, anche il modo di gesticolare, le pause e i momenti in cui guardare le persone. Non lasciare spazio agli errori. Ma esercitati per assicurarti che il discorso non sembri pronunciato da un robot.[1]
  2. 2
    Scrivi il discorso su dei bigliettini. Potresti avere dei ricordi delle presentazioni che facevi a scuola, ed è positivo. Il discorso dovrà essere eccezionale. Scrivere appunti su dei biglietti è un buon modo per essere organizzato e conciso, soprattutto se non hai fiducia nelle tue abilità di oratore in pubblico.[2]
    • Se stai scrivendo il tuo discorso parola per parola, non scrivere così piccolo da non riuscire a leggere. Non cercare di far stare tutto su un unico biglietto. Non superare i 3-4 biglietti, però, o rischierai di fare confusione. Numerali, così da assicurarti che siano in ordine.
    • Se stai scrivendo solo i punti principali del discorso, scrivili con chiarezza e in modo conciso. Dovresti avere ben chiaro cosa indicano le abbreviazioni: assicurati di non scrivere "Parla di quella festa" se al momento del discorso potresti non ricordare a cosa facevi riferimento.
  3. 3
    Includi una chiusura per il brindisi. Inserisci un'indicazione formale che informi chi ascolta che il brindisi è finito e cosa dire in seguito. Ad esempio: "E adesso brindiamo a Carlo e Laura. A Carlo e Laura!" Quando pronunci queste parole, mostra il bicchiere a tutti, poi porta il bicchiere verso la coppia, o tocca i loro bicchieri se sei abbastanza vicino.[3]
  4. 4
    Fai pratica. Dovresti cercare di ridurre il discorso a circa 2 minuti di contenuti eccezionali provenienti dal cuore. Probabilmente ci saranno molti brindisi e parole al matrimonio, e le persone saranno pronte a mangiare e ballare, prima o poi, perciò evita di dilungarti e mangiarti le parole. Qualunque sia il tono, lo stile e il contenuto del tuo discorso, provalo finché non riuscirai a pronunciarlo perfettamente e non l'avrai reso breve e conciso.
    • Non scrivere un discorso lungo. Un'intera cerimonia di matrimonio dura in alcuni casi non più di 15-20 minuti. Non c'è motivo per cui dovresti proporre un brindisi che ne duri più di 5.
    • Fai le modifiche necessarie ai tuoi biglietti. Se ti accorgi di correre troppo durante una parte del discorso, scrivi "rallenta" da qualche parte sul biglietto. Se commetti sempre degli errori in una parte, evitala del tutto. Se qualcosa non funziona, cambia il contenuto.
    • Se il discorso ti rende molto nervoso, cerca di immaginare dove siederà il pubblico, e fingi di fare gesti e rivolgere lo sguardo in quella direzione. Se farai pratica, al momento quei gesti verranno automatici.

Parte 3
Pronunciare il Discorso

  1. 1
    Scopri quando arriverà il momento destinato ai brindisi. Se farai un brindisi alla coppia felice, probabilmente non sarai l'unico. Nei matrimoni formali, il brindisi solitamente arriva dopo il pasto, tra il taglio della torta e il dessert, o dopo il primo ballo.[4] Chiedi sempre all'organizzatore dell'evento l'ordine dei brindisi e il momento a loro dedicato. Un ordine tradizionale dei brindisi è il seguente:
    • Per la coppia, dal padre della sposa o un vecchio amico di famiglia.
    • Dal marito alle damigelle d'onore.
    • Dal testimone del marito ai genitori della coppia.
  2. 2
    Impara a capire la situazione. Prima dell'ora X, avrai l'ultima occasione di valutare la situazione e capire se il discorso che hai scritto è appropriato. Non è mai troppo tardi per cambiare le cose. Se ti aspettavi amici dell'università e persone giovani e ti sei trovato con una platea composta di anziani sopra i 60 anni, il tuo brindisi sarebbe ancora accettabile? Dovresti terminarlo prima dell'aneddoto su Amsterdam?
    • Se ti trovi in una situazione di emergenza, nella quale pensi di dover abbandonare il tuo discorso, assicurati di avere un piano di riserva. Non sarebbe una scelta inappropriata fare un discorso brevissimo ma sincero come "Non c'è niente di più bello di vedere queste due persone che si impegnano l'una con l'altra per il resto della vita. Prima di commuovermi, non dirò altro".
  3. 3
    Non bere alcol prima del tuo brindisi. Un errore comune ai matrimoni è di calmare i nervi bevendo un po' troppo. Non rischiare di rendere il tuo brindisi una scena imbarazzante biascicando le parole e facendo cadere il microfono. Evita di bere prima di pronunciare il discorso e celebra il tuo successo con un bicchiere. Avrà un sapore migliore.
  4. 4
    Alzati quando è il tuo turno. Alcuni brindisi sono segnalati da dei colpi sul bicchiere, mentre in altri casi la stanza sarà silenziosa e l'organizzatore introdurrà ogni persona al microfono. Qualunque sia il protocollo, seguilo.
    • In alcune culture, è importante assicurarsi che tutti i bicchieri siano pieni prima di fare il brindisi. Guardati intorno e controlla che tutti i bicchieri (incluso il tuo) siano pieni. Dovresti alzare un bicchiere con vino, champagne o qualcosa che assomigli a queste bevande, perché secondo alcune culture è offensivo brindare con l'acqua.
  5. 5
    Annuncia la tua relazione con la coppia. Alcuni ospiti potrebbero non conoscerti, perciò chiarisci subito chi sei per evitare confusione. Abbassa il bicchiere quando inizi a parlare, ma continua a tenerlo in mano.
  6. 6
    Pronuncia il discorso nel modo migliore possibile. Guarda la persona alla quale stai brindando, ma non dimenticare di guardare anche il resto degli ospiti, di tanto in tanto. Impegnati a guardare le persone e coinvolgere tutti: guardando una persona che legge in modo freddo e robotico da un foglio è difficile sentirsi coinvolti.
    • Se ti accorgi di parlare velocemente, cosa che accade ad alcune persone a causa del nervosismo, impegnati a rallentare. Fai delle pause tra le frasi e fai un respiro. Guarda davanti a te, bevi un sorso dal bicchiere e rallenta. Parla con chiarezza e termina il discorso. Poi, cin cin!

Consigli

  • I matrimoni sono sempre molto diversi, secondo le preferenze e le abitudini degli sposi, perciò ricorda di scegliere parole adatte all'occasione.
  • Il discorso che pronuncerai sarà certamente influenzato dalla tua visione della coppia, ma assicurati che protagonista del discorso sia la coppia (o almeno la persona della coppia che conosci) e non te stesso.
  • Generalmente, gli invitati a un matrimonio conoscono bene solo una parte della coppia. Impegnati a conoscere a fondo anche l'altra metà della coppia, e includi nel tuo discorso qualcosa che richiami un aspetto unico di entrambi.
  • Puoi essere tentato di pronunciare un discorso breve, dolce e generico. Ricorda che con un discorso personale e accorato aggiungerai un'altra nota positiva al giorno più bello della vita degli sposi.
  • Porta dei fazzoletti, se pensi di poter versare qualche lacrima mentre parli.
  • Il pubblico ti perdonerà se il tuo discorso è accorato, decoroso e relativamente breve. Una pubblicità in televisione dura 30 secondi. Solo oratori molto bravi dovrebbero parlare per più di un minuto e mezzo.

Avvertenze

  • Non bere prima del brindisi. Non rischiare di pronunciare il tuo discorso da ubriaco.
  • Non usare questo evento per intraprendere una carriera da comico. Se fai una battuta e nessuno ride, vai avanti e termina il discorso il prima possibile.
  • Evita di fare battute che possono capire solo poche persone e di fare altri riferimenti inappropriati. Perciò evita di parlare dei vostri periodi spericolati, anche se eravate compagni di avventure.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 56 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Matrimonio

In altre lingue:

English: Make a Wedding Toast, Español: ofrecer un brindis en una boda, Nederlands: Een speech geven op een bruiloft, Deutsch: Einen Hochzeitstoast aussprechen, Русский: подготовить свадебный тост, Français: porter un toast lors d'un mariage, Čeština: Jak pronést přípitek na svatbě, 中文: 做婚礼致辞, Bahasa Indonesia: Menyulang di Pernikahan, العربية: إلقاء خطبة الزفاف, ไทย: กล่าวคำอวยพรงานแต่งงาน, 日本語: 結婚式で挨拶をする

Questa pagina è stata letta 9 422 volte.
Hai trovato utile questo articolo?