Se sei stanco del tuo look e sei in vena di cambiamenti, la permanente potrebbe essere la soluzione giusta per te. Oggigiorno con la permanente si possono ricreare diversi tipi di ricci o onde, comprese le famose "beach waves". Le sostanze chimiche utilizzate sono piuttosto aggressive sui capelli, quindi è importante conoscere i rischi prima di sottoporsi al trattamento. Abbiamo risposto ad alcune delle domande più frequenti per aiutarti a prenderti cura dei tuoi capelli ed evitare che si danneggino.

Question 1 di 7:
La permanente danneggia i capelli in modo definitivo?

  1. No, non se sono naturali, non trattati. È diffusa l'idea sbagliata che la permanente rovini i capelli e li renda secchi, ma in realtà se i tuoi capelli sono sani il trattamento non dovrebbe procurare grossi danni. Se li hai schiariti o decolorati, fare la permanente è leggermente più rischioso, quindi è importante affidarsi alle mani di un professionista esperto.[1]
    • Se hai i capelli tinti o decolorati, assicurati di usare un prodotto adatto ai capelli colorati. Tali prodotti sono meno dannosi e proteggono maggiormente i capelli.
    • La permanente a caldo (o acida) è leggermente meno dannosa rispetto a quella a freddo (o alcalina), quindi se hai i capelli danneggiati o decolorati puoi parlarne con il parrucchiere.
    Pubblicità

Question 2 di 7:
Quali sono i rischi legati alla permanente?

  1. 1
    I capelli potrebbero diventare secchi o crespi. Il trattamento altera gli strati esterni dei capelli e potrebbe renderli secchi o crespi. Se sono già danneggiati o secchi a cause di tinte o decolorazioni, fare la permanente potrebbe non essere la scelta giusta per te.[2]
  2. 2
    I capelli potrebbero essere deboli. Le sostanze chimiche utilizzate alterano i legami proteici all'interno dei capelli. Dopo la permanente i capelli avranno perso gran parte della loro idratazione naturale e in special modo le punte potrebbero spezzarsi o sfibrarsi dando vita alle doppie punte.[3]
    • Generalmente la prima volta che si fa la permanente i danni sono contenuti. I problemi derivano dalle permanenti successive eseguite sui capelli già rovinati. Di volta in volta potresti notare che diventano sempre più secchi e crespi.
    Pubblicità

Question 3 di 7:
Come preparare i capelli alla permanente?

  1. Con balsami e maschere idratanti. La permanente estrae l'umidità naturale dei capelli rendendoli disidratati. Nei giorni e nelle settimane che precedono l'appuntamento con il parrucchiere, nutrili con balsami e maschere altamente idratanti il più frequentemente possibile. In questo modo il trattamento li renderà meno secchi e crespi.[4]

Question 4 di 7:
Quanto dura la permanente?

  1. Circa 6 mesi. Dipende molto dalla velocità della crescita dei capelli e dal modo in cui te ne prenderai cura. Nella maggior parte dei casi la permanente va eseguita circa due volte all'anno.[5]
    • Idratare i capelli dopo aver fatto la permanente è di vitale importanza. Usa un balsamo e una maschera idratante almeno una volta alla settimana per ricostruire le fibre dei capelli e avere una chioma sana.[6]
    Pubblicità

Question 5 di 7:
La permanente causa la caduta dei capelli?

  1. Può succedere se gli acidi vengono applicati troppo vicino al cuoio capelluto. Se le sostanze chimiche arrivano troppo vicino alla pelle, correrai il rischio che la brucino e di conseguenza i capelli potrebbero cadere. Se gli acidi vengono applicati correttamente solo sulle lunghezze, non dovresti avere problemi.[7]
    • Tieni presente che la permanente può causare la rottura dei capelli, dato che le sostanze chimiche fanno gonfiare i follicoli e di conseguenza i capelli possono spezzarsi.[8]

Question 6 di 7:
Posso annullare gli effetti della permanente?

  1. Sì, se lavi subito i capelli. La maggior parte dei trattamenti si può neutralizzare entro 24-48 ore ed è per questo motivo che il parrucchiere raccomanda di aspettare 2 giorni prima di lavare i capelli. Se il tuo nuovo look non ti piace, lava i capelli il prima possibile con lo shampoo. Usa il balsamo per idratarli ed evitare che si danneggino.[9]
    • Se sono già trascorsi più di due giorni da quando hai fatto la permanente, sbarazzartene potrebbe essere impossibile. La migliore cosa da fare è usare un balsamo molto idratante per restituirgli l'umidità persa.
    Pubblicità

Question 7 di 7:
Cosa devo fare per prendermi cura dei capelli dopo la permanente?

  1. 1
    Usa balsami e maschere idratanti. La permanente può disidratare i capelli. Usa un buon balsamo idratante ogni volta che li lavi per evitare che si secchino. Inoltre, fai una maschera idratante almeno una volta alla settimana per idratarli anche in profondità ed evitare che si rovinino.[10]
  2. 2
    Cerca di non usare piastra, phon e arricciacapelli. Gli strumenti per lo styling che sfruttano il calore possono danneggiare ulteriormente i capelli. Cerca di lasciarli asciugare naturalmente ogni volta che è possibile. Se hai fatto la permanente riccia, usa il gel per avere dei ricci belli e definiti.[11]
    Pubblicità

Consigli

  • Se intendi fare la permanente in casa, assicurati di leggere le istruzioni sui prodotti con molta attenzione e seguile alla lettera per evitare di danneggiare i capelli.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare una Treccia con i Capelli
Sfilare i Capelli
Fare la Doppia Treccia Francese
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Fare la Treccia alla Francese
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Avere dei Capelli FantasticiAvere dei Capelli Fantastici
Rimuovere il Tonalizzante dai CapelliRimuovere il Tonalizzante dai Capelli
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Fare un Taglio di Capelli Sfumato
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 257 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 1 257 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità