Scarica PDF Scarica PDF

Questa guida spiega come proteggere un'area del tuo sito web con un nome utente e una password. I passaggi per farlo variano in base al tipo di hosting che usi per il tuo sito. Se hai scritto il codice sul server stesso o lo hai caricato dal tuo computer, puoi proteggere una cartella usando un file chiamato .htaccess. Se invece usi un servizio online per costruire il tuo sito, come Squarespace o Wix, puoi impostare una password per sezioni individuali della pagina dal pannello di amministrazione. Se stai usando una soluzione di hosting più avanzata che consente di creare account per gli utenti, controlla le istruzioni del servizio.

Metodo 1 di 2:
Usare un File HTAccess

  1. 1
    Crea un file di testo chiamato .htpasswd. Qui salverai le combinazioni di nome utente e password che i visitatori devono usare per accedere alla pagina. Puoi creare il file sul tuo computer se hai intenzione di caricarlo sul web server via FTP. Se invece puoi accedere al servizio di hosting via SSH o altri metodi, puoi usare l'editor di testo del server per generare il file direttamente online; assicurati solo di non salvarlo in una cartella accessibile dal web, perché conterrà informazioni private sulle password.[1]
    • Per esempio, immagina di voler proteggere l'indirizzo https://www.wikihow.com/test del tuo sito web con una password che i visitatori dovranno inserire prima di poter visualizzare i contenuti della pagina. Immagina anche di caricare i file in questo percorso del web server: /www/sites/www.wikihow.com. Non inserire .htpasswd in quella directory; al contrario, metti il file nella cartella home (per es. /usr/home/tuonomeutente).
    • Se non hai accesso alla cartella home che non compare sul web, contatta l'assistenza del servizio di hosting e spiega che hai bisogno di salvare il file .htpasswd fuori dalla cartella web. Sapranno di cosa stai parlando!
  2. 2
    Crea una password cifrata sul sito http://www.htaccesstools.com/htpasswd-generator. Archiviare le chiavi d'accesso in testo semplice non è sicuro, quindi devi usare uno strumento online per la cifratura se desideri creare una password.[2] Ecco cosa devi fare:
    • Digita un nome utente nel campo "Username", poi scegli il nome che l'utente dovrà inserire al momento dell'accesso;
    • Digita una password associata al nome utente;
    • Clicca su Create .htpasswd file;
    • Ora vedrai il nome utente e la password cifrata separati dai due punti – per esempio, se hai digitato wikihow come nome utente e password come password, vedrai wikihow:$apr1$k7iNRs8E$jL98Y2BEGl2qaF61PuiJ/1;
    • Evidenzia l'intera riga con il mouse, clicca con il tasto destro sul testo selezionato, poi clicca su Copia;
    • La password cifrata non è la chiave d'accesso che l'utente dovrà usare nel sito. Dovrà inserire la versione in testo semplice, la cifratura serve solo per il server.
  3. 3
    Incolla il testo che hai copiato all'interno del file. Puoi farlo cliccando con il tasto destro sulla prima riga del file vuoto e selezionando Incolla.
    • Il file .htpasswd può contenere molti nomi utente e password. Ti basta digitare ciascuna combinazione su una nuova riga.
  4. 4
    Salva ed esci dal file. Se l'hai creato sul computer, caricalo sul server. Anche in questo caso, ricorda di non salvarlo in una cartella che sia accessibile da internet.
  5. 5
    Crea un nuovo file di testo dal nome .htaccess. Come hai fatto per il file precedente, puoi crearlo sul tuo computer – se hai intenzione di caricarlo sul server via FTP – oppure direttamente sul server. Contrariamente al file .htpasswd, .htaccess deve essere salvato nella cartella che vuoi proteggere con una password.
    • Per esempio, se vuoi proteggere https://www.wikihow.com/test con una password, metti il file .htaccess nella sottocartella /test/ (per es. /www/sites/www.wikihow.com/test/.
  6. 6
    Incolla il codice all'interno del file. Il codice d'esempio che troverai di seguito prevede che il file .htpasswd sia salvato in una cartella chiamata /usr/home/tuonomeutente. Sostituisci quel percorso con quello in cui si trova realmente il file .htpasswd.
    AuthType Basic
    AuthName "Sito Protetto"
    AuthUserFile /usr/home/tuonomeutente/.htpasswd
    require valid-user
  7. 7
    Salva ed esci dal file. Se l'hai creato sul server, hai finito. Se invece l'hai creato sul computer, caricalo all'interno della cartella che vuoi proteggere con una password.
  8. 8
    Prova il sito con un browser. Quando visiterai la pagina protetta, ti verrà chiesto di eseguire l'accesso. Per farlo, inserisci nome utente e password (non la versione cifrata, quella normale). Prova a inserire una chiave d'accesso errata e poi quella corretta per verificare il funzionamento del sistema.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Usare un Servizio di Creazione dei Siti Web

  1. 1
    Accedi al pannello da amministratore del sito. Se per modificare il tuo sito web utilizzi un servizio di hosting online, come Squarespace o Wix, puoi proteggere alcune aree del tuo sito con gli strumenti che ti vengono offerti.
    • Alcuni servizi richiedono di sottoscrivere un abbonamento premium per usufruire della protezione con password. Altri non offrono neppure questa funzionalità.
    • I passaggi necessari per creare una password per il tuo sito web variano in base all'host.
  2. 2
    Vai alla pagina o alla parte che vuoi proteggere. Nella maggior parte dei casi, puoi trovarle nella sezione Pagine.[3]
    • Se non desideri proteggere con una password tutto il tuo sito, evita di selezionare la pagina home/index. Se ti interessa proteggere solo una pagina, assicurati di aprire il suo percorso all'interno dell'editor.
    • Se vuoi chiedere una password per accedere a uno specifico post del tuo blog, per esempio su Wordpress.com, troverai le impostazioni di sicurezza nella pagina Nuovo post.[4]
  3. 3
    Vai all'area Impostazioni della pagina selezionata. Per esempio, se stai usando Squarespace, clicca o premi sul menu nell'angolo in alto a destra per aprire le impostazioni. Su Wix invece, clicca sul menu con l'icona a tre punti e seleziona Impostazioni.[5]
  4. 4
    Attiva le funzionalità di protezione via password per la pagina. Alcuni siti richiedono di attivare un pulsante o di spuntare una casella per modificare la visibilità della pagina, mentre in altri casi dovrai semplicemente inserire una password.
    • Se usi Wix, clicca sulla scheda Permessi, poi seleziona Possessori di password e inserisci una chiave d'accesso.
    • Se usi Squarespace, ti basta digitare una password nel campo "Password".
  5. 5
    Salva le modifiche e prova la password.
  6. 6
    Prova la protezione. Una volta protetta la pagina, metti alla prova il sistema visitando l'URL che hai modificato con un browser. Prova a entrare con una password sbagliata e poi con una corretta, in modo da testare il funzionamento del sistema.
  7. 7
    Contatta il servizio di hosting che utilizzi per ricevere maggiori informazioni. Se non sei certo di dove puoi trovare le impostazioni delle password o se hai altri problemi, controlla la pagina dell'assistenza del sito oppure contatta il servizio clienti. Quasi tutti i servizi di hosting sono diretti da webmaster esperti che saranno felici di aiutarti a proteggere il tuo sito.
    Pubblicità

Consigli

  • Prova la protezione. Cerca di aggirarla oppure chiedi di farlo a un amico con esperienza di hacking o programmazione.
  • Assicurati di comprendere molto bene il sistema di protezione via password, in modo da riconoscere eventuali falle.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se sei un webmaster inesperto, non nascondere dati importanti dietro una semplice protezione via password. Molte di queste tecniche semplici di protezione sono vulnerabili agli attacchi da parte di hacker.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Attivare o Disattivare il Lettore PDF di Chrome su PC o MacAttivare o Disattivare il Lettore PDF di Chrome su PC o Mac
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Disattivare il Filtro Safesearch di GoogleDisattivare il Filtro Safesearch di Google
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Aggirare il Controllo dell'Età su YouTubeAggirare il Controllo dell'Età su YouTube
Creare e Mantenere un Forum di SuccessoCreare e Mantenere un Forum di Successo
Capire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook MessengerCapire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook Messenger
Contattare InstagramContattare Instagram
Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su FacebookScoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo ProfiloSapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo
Cancellare la Cronologia del RouterCancellare la Cronologia del Router
Inserire gli Spazi in HTML
Scoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo FacebookScoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo Facebook
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nicole Levine, MFA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Nicole Levine, MFA. Nicole Levine è una Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più di 20 anni di esperienza nella creazione di documentazione tecnica e nella guida di team di supporto presso le principali società di web hosting e software. Nicole ha anche una Laurea Magistrale in Scrittura Creativa conseguita presso la Portland State University e insegna composizione, scrittura narrativa e creazione di zine presso varie istituzioni. Questo articolo è stato visualizzato 21 358 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 21 358 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità