Magari stai praticando il distanziamento sociale, vuoi introdurre gradualmente un contatto più intimo o hai semplicemente voglia di provare qualcosa di nuovo per ravvivare la tua vita sessuale. Qualunque sia il tuo caso, la masturbazione reciproca è un modo divertente e sicuro per entrare in intimità con un partner, oltre a essere un'attività sessuale molto versatile! Che vi troviate nello stesso letto o vi colleghiate attraverso una webcam, esistono tantissimi modi eccitanti per dare inizio al divertimento.

Metodo 1 di 2:
Di Persona

  1. 1
    Di' al tuo partner quello che ti piacerebbe fare. Ogni volta che intendi provare qualcosa di nuovo, prepara il partner parlandogliene prima; non solo servirà ad assicurarsi che siate sulla stessa lunghezza d'onda, ma può anche essere un ottimo modo per eccitare entrambi e pregustare ciò che avverrà dopo![1]
    • Spiega con chiarezza quello che vuoi fare, in modo che il tuo partner sappia che cosa aspettarsi e possa dirti se l'idea gli piace o meno.
    • Per esempio, potresti dire: "Vorrei tanto guardarti mentre ti tocchi... ti piacerebbe?"; oppure: "Ti va di provare a masturbarci a vicenda finché non veniamo entrambi? Penso che sarebbe molto eccitante".
  2. 2
    Masturbatevi l'uno davanti all'altro. La masturbazione reciproca può significare sia masturbarsi a vicenda, sia farlo individualmente ma in contemporanea. Poche cose sono più intime ed eccitanti del darsi piacere davanti al proprio amante o guardarlo darsi piacere. Se preferisci non avere ancora un contatto diretto, prova a toccarti davanti al partner o a guardarlo mentre si masturba.[2]
    • Guardarvi a vicenda mentre vi masturbate è anche un ottimo modo per imparare che cosa piace all'altro. Chiedigli di prestare attenzione a quello che fai, così saprà come comportarsi la prossima volta che vorrà procurarti piacere. Non dimenticare di ricambiare il favore e osservare qual è la sua "tecnica"![3]
    • Per aumentare l'eccitazione, trasformatelo in un gioco. Per esempio, potreste sfidarvi a cercare di venire entrambi nello stesso momento.
    • Se siete troppo timidi per mostrarvi subito l'uno all'altro mentre vi toccate, fatelo gradualmente. Potete iniziare a luci spente o sotto le coperte finché non sarete entrambi abbastanza a vostro agio da esporvi completamente.[4]
  3. 3
    Masturbatevi a vicenda se volete un contatto più intimo. Se vi sentite entrambi pronti, provate a toccarvi l'un l'altro. È un modo sicuro, intimo e divertente per conoscere il corpo del partner e scoprire che cosa gli piace.[5]
    • Procedi con calma e delicatezza, soprattutto mentre state ancora scoprendo l'uno il corpo dell'altro. Ricorda che hai a che fare con aree molto sensibili!
    • Anche se vi state toccando a vicenda anziché da soli, potete comunque considerarla un'opportunità di insegnamento e apprendimento reciproco. Per esempio, puoi mettere la tua mano sopra quella del partner mentre ti tocca e guidare i suoi movimenti.
  4. 4
    Provate posizioni diverse. Non dovete per forza masturbarvi sempre nello stesso modo. Sperimentate cose diverse per vedere quale "variante" vi eccita di più. Ecco alcune idee:[6]
    • Sdraiatevi fianco a fianco, mettendovi uno di fronte all'altro o sulla schiena. Questa è una buona posizione di partenza, poiché vi dà la possibilità di guardarvi negli occhi se non siete pronti a sbirciare quello che succede al piano inferiore. Potete fare da soli o allungare la mano per toccarvi a vicenda.
    • Mettiti a cavalcioni sul tuo partner mentre è sdraiato sulla schiena, abbassati sulla sua pancia o sul suo petto e divertiti a cavalcarlo mentre vi masturbate entrambi; potete anche fare a cambio, in modo che sia il tuo partner a stare sopra di te.
    • Fai sedere o sdraiare il tuo partner con le gambe aperte, poi infilati tra le sue ginocchia dandogli la schiena (o viceversa). Chi sta sopra potrebbe dover spostare il sedere da un lato in modo che chi sta sotto possa raggiungere i genitali facilmente.
    • Se a entrambi piace guardare (e farsi guardare), sedetevi uno di fronte all'altro su un letto o un divano, allargando le gambe. In questo modo potrai goderti appieno la vista del partner mentre si procura piacere.
  5. 5
    Usa dei giocattoli per rendere le cose ancora più piccanti. Se ti attira l'idea di usare qualche sex toy, questa è l'occasione giusta per provarli! Prendi un vibratore, un dildo, un Fleshlight o qualsiasi altro giocattolo stuzzichi la tua fantasia. Usalo su di te o mostra al tuo partner come ti piace usarlo in modo che possa contribuire (e dopo potrai ricambiare il favore!).[7]
    • Se ti preoccupa l'esposizione a malattie sessualmente trasmissibili, evita di scambiare i sex toy con il partner.[8] Nel caso volessi fargli provare uno dei tuoi giocattoli, puliscilo e disinfettalo seguendo le indicazioni del produttore, quindi coprilo con un preservativo prima di ogni uso.[9]
  6. 6
    Fate un gioco di ruolo erotico o mettete in pratica una fantasia sessuale per introdurre un po' di divertimento extra. Masturbarsi con un partner è già molto eccitante di per sé, ma può esserlo ancora di più se si aggiunge un tocco di fantasia.[10] Descrivete a turno uno scenario che piaccia a entrambi – o inscenatelo direttamente. Assicuratevi però di concordare prima quali siano le regole, in modo che sappiate entrambi che cosa va bene e non va bene all'altro.[11]
    • Per esempio, magari ti piace l'idea di una cosa a tre, ma non vuoi farlo davvero. Parlane con il tuo partner mentre vi masturbate, a vicenda o individualmente, e descrivi quello che immagini possa accadere durante il tua incontro ideale.
    • Se volete una spinta in più, guardate un porno insieme. Sceglietene uno che piaccia a entrambi e godetevi le scene erotiche mentre vi masturbate insieme.
    • Non esitare a dire qualche parola spinta, se la cosa ti piace! Può essere un incentivo eccitante per entrambi.[12]
  7. 7
    Comunica con il tuo partner riguardo al tuo stato d'animo.[13] A prescindere dal tipo di attività sessuale, una buona comunicazione è sempre fondamentale! Di' al tuo partner se ti piace quello che sta facendo e non dimenticare di chiedere se gli va bene quello che stai facendo tu.[14]
    • Se qualcosa ti fa andare particolarmente su di giri, non trattenerti: non solo aiuterai il tuo partner a capire che cosa ti piace, ma probabilmente lo ecciterà tantissimo vederti provare piacere.
    • Per esempio, mentre il partner ti sta masturbando, di' qualcosa come: "Mmm, è così bello, continua" o "Ehi, puoi rallentare un po'?".
    • Fagli domande del tipo: "Va bene così?" o "Ti piace se ti tocco qui?".
  8. 8
    Lavati le mani o usa una protezione. La masturbazione reciproca è una delle attività sessuali più sicure, ma può comunque essere un po' rischiosa. Per minimizzare il rischio di malattie sessualmente trasmissibili o di gravidanze indesiderate, lavati sempre le mani con acqua e sapone e asciugale bene quando passi dal toccare le tue parti intime a quelle del tuo partner (e viceversa). Oppure, per maggiore sicurezza, puoi usare un preservativo o un'altra protezione.[15]
    • Per esempio, se uno di voi due ha un pene, usate un preservativo; in questo modo, minimizzerete il rischio di scambiarvi sperma o liquido pre-eiaculatorio.

Metodo 2 di 2:
A Distanza

  1. 1
    Prova il sesso telefonico se non vuoi comparire in video. Il sesso telefonico è un grande classico per una buona ragione: è sicuro, intrigante e può stimolare moltissimo l'intesa erotica con il partner. Se vuoi entrare in intimità con qualcuno senza mostrarti di persona, proponigli una conversazione piccante al telefono.[16] Potete parlare entrambi o lasciare che uno dei due prenda il comando mentre l'altro si limita ad ascoltare.[17]
    • Assicurati che il tuo partner sia d'accordo prima di iniziare una chiamata hot. Puoi parlargliene in anticipo o chiedergli all'inizio della chiamata se gli va di passare ad argomenti più piccanti.
  2. 2
    Scegli un'applicazione di videochat se preferisci un'interazione visiva. Già il solo stare al telefono mentre entrambi vi masturbate può essere davvero eccitante, ma essere in grado di vedere l'altro aggiunge un'ulteriore sfumatura erotica. Se vuoi guardare e farti guardare, chiedi al tuo partner se è disposto a lanciarsi in una videochat bollente. Assicurati solo di impostare al massimo la privacy su qualsiasi app tu scelga![18]
    • Per maggiore sicurezza, fai sesso virtuale solo con persone di cui ti fidi, specificando che non vuoi che ti registrino o facciano degli screenshot.
    • Puoi aumentare ulteriormente il livello di sicurezza usando una piattaforma di videochat criptata, come Signal o FaceTime.
  3. 3
    Crea l'ambiente giusto per un incontro di sesso virtuale. Prima di darti da fare con il tuo partner al telefono o in videochat, trova un posto privato dove poter stare comodamente senza che nessuno ti disturbi. La tua camera da letto è probabilmente la scelta migliore. Puoi anche creare un'atmosfera speciale abbassando le luci e accendendo qualche candela.
    • Se hai intenzione di videochattare, tieni a mente che il tuo partner potrà vedere il luogo in cui ti trovi. Metti un po' in ordine in modo che non ci siano cartoni di pizza o calzini sporchi nell'inquadratura a rovinare l'atmosfera!
    • Un'illuminazione calda e soffusa dona un look più attraente e intimo, perfetto per i momenti sensuali davanti alla telecamera.[19]
  4. 4
    Mettiti dei vestiti sexy per calarti meglio nell'atmosfera. Che vi possiate vedere o meno, vestirsi in maniera provocante può aiutare ad accendere i motori.[20] Tira fuori la tua biancheria sexy preferita o indossa un vestito che ti faccia sentire super attraente.
    • Se siete in videochat, rendi le cose ancora più piccanti spogliandoti lentamente davanti alla telecamera.
    • Puoi anche metterti un po' di profumo o di acqua di colonia – anche se il tuo partner non potrà sentirlo, può comunque servire a farti sentire più sexy.
  5. 5
    Descrivete quello che state facendo se non potete vedervi. Mai sottovalutare il potere di una buona descrizione! Mentre ti dai piacere, descrivi al tuo partner quello che stai facendo e chiedigli di fare lo stesso. Sii esplicito quanto vuoi, e non trattenerti se vuoi gemere, sospirare o emettere altri suoni sensuali.[21]
    • Se vuoi, inizia con il descrivere la scena; di' qualcosa come: "Sono a letto in questo momento e indosso solo i boxer. Sono appena uscito dalla doccia e sono ancora tutto bagnato…".
    • Parla senza filtri di quello che stai facendo, esprimendo ciò che provi; aiuterà a rendere l'esperienza più intima ed eccitante. Per esempio, potresti dire cose come: "Ah, che bello" o "Mi sa che sto per venire".
  6. 6
    Descrivi quello che faresti se fossi lì di persona. Masturbarsi al telefono o in videochat può sembrare un po'… be', distante! Crea un senso di vicinanza immaginando di essere insieme al tuo partner. Digli che cosa ti piacerebbe fargli o che cosa vorresti facesse a te.
    • Per esempio, potresti dire qualcosa come: "Se tu fossi qui, comincerei a baciarti il collo e scenderei lentamente fino al tuo seno"; oppure: "Cosa vorresti fare, adesso, se fossimo insieme?".
    • Questa è una grande occasione per esplorare una fantasia sessuale con il partner. Scatenate la creatività: l'unico limite è la vostra immaginazione![22]

Consigli

  • Potete masturbarvi soltanto o combinare la masturbazione con altre attività sessuali, come la penetrazione o il sesso orale. Usatela come preliminare o per terminare in maniera rilassante un lungo amplesso.
  • Ricorda che non devi fare nulla che tu non voglia fare; se non ti senti a tuo agio, non esitare a far sapere al partner che vuoi fermarti (o chiudi direttamente la chiamata, se sei online o al telefono).

Informazioni su questo wikiHow

Jacqueline Hellyer
Co-redatto da:
Psicoterapeuta Abilitata Specializzata in Terapia Psicosessuale
Questo articolo è stato co-redatto da Jacqueline Hellyer. Jacqueline Hellyer è una psicoterapeuta abilitata specializzata in terapia psicosessuale. Ha fondato The Love Life Blog e The LoveLife Clinic. Con oltre 20 anni di esperienza, è specializzata in consigli su sesso e relazioni. Oltre a essere una psicoterapeuta esperta di terapia psicosessuale accreditata dalla Society of Australian Sexologists, è anche una coach professionale qualificata dall'International Coach Federation. Si è laureata in Biochimica e Scienze Umane alla Australian National University, in Scienze Applicate alla University of Canberra e in Lingue e Letteratura alla University of New England (AU). Si è specializzata in Salute Sessuale alla University of Sydney e in Coscienza, Spiritualità e Psicologia Transpersonale presso l'Alef Trust. È apparsa su Australian Men's Health, Cosmopolitan, Australian Women's Health, Marie Claire e 60 Minutes.
Categorie: Vita di Coppia
Questa pagina è stata letta 897 volte.

Hai trovato utile questo articolo?