Come Pubblicare da Solo le Tue Poesie

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Preparati a Pubblicare da Solo le Tue PoesiePubblicare le Tue Poesie Come E-bookPubblica le Tue Poesie Grazie a un Servizio di Stampa su RichiestaPubblica le Tue Poesie OnlineRiferimenti

Trovare dei lettori per le tue poesie può essere difficile. Pubblicare in proprio è un ottimo modo per mantenere il controllo del processo editoriale e per costruirti da solo una base di lettori. Se vuoi pubblicare da solo le tue poesie, segui i passaggi seguenti.

1
Preparati a Pubblicare da Solo le Tue Poesie

  1. 1
    Finisci la tua serie o selezione di poesie. Prima di iniziare a provare a pubblicare da solo il tuo libro, assicurati di avere un collezione completa e rifinita di poesie. Se inizierai a preoccuparti dei dettagli della pubblicazione prima di finire di scrivere il tuo libro, non riuscirai a concentrarti su nessuno di questi obiettivi. Ecco come finire il tuo libro di poesie:
    • Scrivi e correggi molte volte ogni poesia della collezione.
    • Trova il modo migliore per ordinare le poesie nel libro. L'ordine migliore sarà quello che creerà uno stato d'animo o svilupperà un tema. Non dovrai ordinare le poesie in ordine cronologico.
    • Chiedi un parere a delle fonti affidabili. Assicurati che tu non sia l'unico a pensare che la tua opera sia completa.
    • Leggi le tue opere alla ricerca di errori. Controlla che la punteggiatura, le spaziature e la grammatica siano perfette.
  2. 2
    Valuta se cercare l'aiuto di un professionista. Se vuoi pubblicare il tuo libro da solo, ma hai dei dubbi su alcuni dettagli, chiedi l'aiuto di un professionista. Ecco alcune persone che possono aiutarti a ultimare i dettagli:
    • Assumi un editore. Un editore professionista e affidabile può farti ottimi consigli sulla qualità del tuo manoscritto.
    • Assumi un illustratore per la copertina del tuo libro. Se non pensi di poter creare la copertina da solo, assumere un professionista per farlo può aiutarti a rendere più accattivante il tuo libro.
  3. 3
    Cerca metodi diversi di autopubblicazione. Quando il libro e la copertina sono ultimati, cerca informazioni sui diversi metodi di autopubblicazione per scegliere quello più adatto a te. Il metodo migliore sarà determinato dalla cifra che vuoi spendere, dalla tiratura che dovrà avere il tuo libro, e da quanto semplice vuoi che sia il processo editoriale. Ecco tre metodi popolari di autopubblicazione:
    • L'e-book. Autopubblicare il tuo libro come e-book è poco costoso, semplice e potrai creare una copia digitale del tuo libro che sarà disponibile sulla rete e che potrà essere scaricata e letta su molti dispositivi.
    • Un servizio di stampa su richiesta. Usare un servizio di stampa su richiesta è un modo per creare una copia fisica del tuo libro che abbia un bell'aspetto, e venderla su siti internet.
    • Pubblicare attraverso un sito web o un blog. Creare un sito web o un blog per pubblicare le tue poesie è un modo facile e veloce di raggiungere molti lettori senza dover avere a che fare con un venditore.
  4. 4
    Mantieni delle aspettative realistiche. L'autopubblicazione è un ottimo modo per mantenere il controllo del processo editoriale e per rendere le tue opere accessibili a più lettori. Non si tratta però di una strada affidabile per diventare ricchi velocemente, soprattutto non nel mondo della poesia. Anche se avrai sentito alcune storie di successo riguardo libri autopubblicati che sono diventati best-sellers, si tratta di eccezioni e non della normalità.
    • Non essere deluso se non avrai tanti lettori quanti immaginavi.

2
Pubblicare le Tue Poesie Come E-book

  1. 1
    Comprendi i pro e i contro degli e-book. Esistono molti vantaggi nel pubblicare il tuo libro come e-book, ma anche qualche svantaggio. Prima di scegliere questo metodo di autopubblicazione, valuta attentamente questi aspetti. Essi includono:[1]
    • Vantaggi:
      • Spese. Pubblicare un e-book non costerà molto più che scriverlo.
      • Possibilità di ottimi guadagni. Se il tuo libro diventerà un best seller, avrai la possibilità di guadagnare molto. Alcuni rivenditori consentono agli autori di trattenere il 60-70 percento dei ricavi, che può rappresentare una grossa cifra. Questo però accade raramente, malgrado ciò che tu possa aver letto riguardo al guadagno grazie agli e-book.
    • Svantaggi:
      • Nessuna pubblicità. Dovrai occuparti da solo del marketing del tuo libro. Se hai un buon seguito su Twitter, Google+ e Facebook, può essere un problema facile da risolvere.
      • Prezzi competitivi. Alcuni e-book vengono venduti per meno di un euro, perciò dovrai vendere molte copie per avere un guadagno.
      • Nessuna copia fisica. Non avrai la soddisfazione di tenere in mano il tuo libro pubblicato e non avrai delle copie da mostrare alle persone. Detto questo, non c'è niente che ti impedisca di far stampare delle copie del tuo e-book.
  2. 2
    Decidi i dettagli. Prima di parlare con un rivenditore, stabilisci alcuni dei dettagli del libro. Ecco alcune cose che dovrai decidere prima di passare alla prossima fase del processo editoriale: [2]
    • Crea una copertina. Puoi creare da solo la copertina del tuo libro di poesie, o puoi assumere qualcuno che la faccia per te o chiedere aiuto a un amico.
    • Decidi un prezzo. Un buon prezzo per una copia del tuo libro è tra 2,99€ e 9,99€. Se il tuo libro costerà meno, più persone saranno invogliate a comprarlo, ma se sarà più costoso, potresti avere meno lettori ma avere un ricavo maggiore.
    • Decidi se utilizzare il Digital Rights Management (DRM). Quando carichi il tuo libro sui diversi rivenditori disponibili sulla rete, dovrai decidere o no se utilizzare il DRM. Utilizzare il DRM ti permetterà di contrastare la pirateria, ma sarà più difficile per le persone leggere il tuo libro su alcuni dispositivi.
    • Scrivi una descrizione per il tuo libro. Scrivi alcune frasi che descrivano il tuo libro e scegli parole chiave di ricerca e categorie che aiutino i lettori a trovarlo. Se non sai come farlo da solo, chiedi l'aiuto di un professionista.
  3. 3
    Formatta il tuo libro. Formatta il tuo libro per assicurarti che soddisfi i requisiti di un Kindle, un iPad, un Nook e altri dispositivi di lettura. Potrai farlo da solo, o assumere un professionista.
    • Scegli se il tuo libro sarà disponibile in PDF, il formato più comune, o se preferisci i formati HTML o EXE.
    • Quando hai scelto il formato, converti il tuo documento Word nel tipo appropriato di e-book. Puoi usare Adobe per creare PDF, Dreamweaver per creare il codice HTML, e un compiler per e-book per convertirlo in formato EXE.
  4. 4
    Scegli il tuo rivenditore online. Fai delle ricerche per decidere che distributore soddisfa i tuoi bisogni. Considera il formato usato da ogni rivenditore e la percentuale di guadagno che garantisce agli autori.[3]
    • Leggi degli e-book dei diversi rivenditori per capire qual è quello giusto per te.
  5. 5
    Carica il tuo libro. Crea un account per il servizio del rivenditore online, e carica tutte le informazioni che hai deciso nei passaggi precedenti, incluse il libro, la copertina, la descrizione e le altre informazioni che servono per completare il procedimento.
    • Ogni rivenditore può chiedere informazioni leggermente diverse anche se il procedimento di base è lo stesso.
  6. 6
    Pubblica il tuo libro. Quando hai caricato il tuo libro e tutte le informazioni necessarie, pubblica il tuo libro. Avrai il controllo sul tuo account online e potrai pubblicare il libro, oltre a gestirne la distribuzione.
    • Non dimenticare di fare pubblicità. Il rivenditore online non si occuperà del marketing, perciò dovrai assicurarti di fare pubblicità al tuo libro se vorrai avere molti lettori. Potrai farlo creando un sito web, un blog o una pagina su Facebook.

3
Pubblica le Tue Poesie Grazie a un Servizio di Stampa su Richiesta

  1. 1
    Comprendi il funzionamento dei servizi di stampa a richiesta. Sono servizi che ti consentono di caricare una copia digitale del tuo libro e che stamperanno il libro per te. Grazie a questi servizi, potrai inserire il tuo libro nel loro negozio online e acquistare quante copie del libro desideri. Alcuni servizi distribuiranno il libro anche ad altri venditori, e il tuo libro avrà più possibilità di avere più lettori. Ecco i vantaggi e gli svantaggi di usare un servizio di stampa su richiesta:[1]
    • Vantaggi:
      • Avere una copia fisica del libro. Avere un libro che puoi tenere in mano può rendere più concreta la pubblicazione del tuo libro, e ti consentirà più facilmente di mostrare o regalare il tuo libro agli amici o alle persone che sono interessate.
      • Avrai un rivenditore che si occuperà della formattazione e della stampa. Invece di farlo da solo, risparmierai tempo e denaro. Se lasci questa fase ai professionisti, probabilmente il tuo libro ne beneficerà e avrà un aspetto migliore.
    • Svantaggi:
      • Dovrai comunque occuparti della pubblicità.
      • Spese. Questa opzione è molto più costosa di autopubblicare un e-book.
      • Meno spazio per la creatività. Anche se il rivenditore avrà una grande varietà di dimensioni, rilegature e opzioni di formattazione tra le quali potrai scegliere, dovrai comunque rispettare i loro standard di formattazione e avrai meno spazio di manovra.
  2. 2
    Scegli un rivenditore. Prima di scegliere un rivenditore, fai più ricerche possibili per trovare il servizio migliore per pubblicare il tuo libro. Se i soldi rappresentano una preoccupazione, concentrati di più sul costo di ogni servizio, ma se sei più preoccupato dalla qualità del prodotto, dedica più tempo allo studio della formattazione e dell'aspetto del libro una volta stampato.
    • Se non sai che rivenditore scegliere, puoi creare un account con un venditore e pubblicare una copia del tuo libro e spedirtela per valutarla.
      • Fallo senza rendere il libro disponibile al pubblico e senza creare un ISBN, in modo che se non sarai contento del prodotto, sarà facile rimuoverlo dal mercato e provare un altro servizio.
  3. 3
    Formatta il libro con il rivenditore. Ogni rivenditore avrà requisiti di formattazione diversi, ma il processo base di formattazione non cambierà molto. Per prima cosa, crea un account con quel rivenditore, e poi svolgi i passaggi seguenti prima di pubblicare il tuo libro:
    • Scegli se il tuo libro avrà o meno una copertina rigida.
    • Scrivi il titolo e nome e cognome dell'autore.
    • Seleziona le impostazioni della privacy che desideri. Puoi scegliere se tutti possono vedere il tuo libro nel negozio del rivenditore o se puoi vederlo solo tu.
    • Scegli il tipo di carta che userai.
    • Scegli la dimensione della carta.
    • Scegli il tipo di rilegatura.
    • Scegli se il libro sarà in bianco e nero o a colori.
  4. 4
    Carica il libro e la sua copertina. Quando hai stabilito le impostazioni di formattazione del tuo libro, caricane una copia. Carica anche la copertina. Se non hai già creato una copertina, molti rivenditori ti aiuteranno a scegliere un tema e un layout per la tua copertina e a crearla prima di pubblicare il libro.
    • Potrai anche assumere un professionista che realizzi la tua copertina, o chiedere l'aiuto di un amico bravo nelle illustrazioni.
  5. 5
    Pubblica il tuo libro. Quando hai deciso le impostazioni e caricato il libro, premi semplicemente il pulsante che darà il via alla pubblicazione del libro. Quando il libro sarà pubblicato, potrai ricercarlo nel negozio online del rivenditore e ordinare quante copie desideri.
  6. 6
    Fai pubblicità al tuo libro. Anche se hai autopubblicato il tuo libro di poesie, il tuo lavoro non è finito. Se vuoi raggiungere un pubblico più ampio, dovrai fare pubblicità al tuo libro, creando un blog o un sito web, creando una pagina su Facebook, inviando delle email ad amici e conoscenti, o facendo stampare dei biglietti da visita.
    • Molti rivenditori avranno anche l'opzione di aiutarti a promuovere il libro, ma dovrai pagare per usufruirne.

4
Pubblica le Tue Poesie Online

  1. 1
    Pubblica le tue poesie su un sito web. Puoi creare un sito web per il tuo libro, o semplicemente un sito web come autore, che consenta ai lettori di accedere velocemente e facilmente al tuo lavoro. Crea un sito facile da trovare e visitare, e consenti ai tuoi lettori di leggere e magari anche commentare le tue poesie.
    • Scegli un formato semplice. Assicurati che le tue poesie appaiano bene sulla pagina web e che le spaziature e i caratteri soddisfino i tuoi standard.
    • Puoi decidere se tutte le poesie saranno pubblicate su una lunga pagina, o se i lettori potranno semplicemente vedere un sommario e fare click sulla poesia che vogliono leggere.
    • Ricorda che un sito web è un ottima forma di pubblicità. Usa il tuo sito non solo per mettere in mostra i tuoi scritti, ma anche per promuovere le tue opere.
  2. 2
    Pubblica le tue poesie su un blog. Un blog ti consente di pubblicare singolarmente le poesie e ottenere velocemente il parere dei lettori, grazie ai commenti che potranno lasciare sul blog, e dà ai lettori un modo semplice per rimanere aggiornati sulle tue poesie, iscrivendosi al feed del tuo blog. Non riceverai alcun compenso diretto, ma è il modo più semplice per ottenere il parere dei tuoi lettori.
    • Fai delle ricerche sui vari siti per blog e scegli quello che più si addice ai tuoi bisogni e al tuo budget.
    • Per un blog, imposta l'aspetto del sito, l'URL, le opzioni di sottoscrizione e tutti i codici web personalizzati per visualizzare in modo appropriato le tue poesie.
    • Quando costruisci la tua base di lettori, aggiungi delle pubblicità al tuo blog se vuoi una fonte di guadagno; oppure pubblica le tue poesie come un e-book o un libro fisico che possano essere acquistati - per offrire un valore aggiunto puoi includere illustrazioni e una dedica speciale.
    • Puoi modificare facilmente un blog, per correggere gli errori aggiungere delle poesie alla tua collezione.
    • Fai attenzione alla capacità di attenzione dei lettori online. Alcune persone che leggono le tue poesie sul tuo blog potrebbero non avere intenzione di dedicare alle tue opere lo stesso tempo e attenzioni di chi acquista un e-book o una copia fisica delle tue opere. Se ritieni che essere limitato a questo tipo di lettori sia uno spreco della tua creatività, evita di usare questo mezzo per pubblicare le tue poesie.

Consigli

  • Se acquisti un dominio, procurati un WhoIs privato. Altrimenti, tutte le persone interessate alle poesie che pubblichi potrebbero scoprire il tuo nome, e il tuo indirizzo e il tuo numero di telefono.
  • Fai correggere a qualcun altro le tue poesie. Per quante volte tu possa rileggerle, potresti comunque perdere qualche errore, perché sarai tu ad averle create, e leggerai ciò che volevi scrivere piuttosto di quello che hai scritto.
  • I codici ISBN sono codici a barre di 13 cifre che possono essere letti dai dispositivi e spesso vale la pena procurartene uno, soprattutto se puoi farlo gratuitamente o con uno sconto. Molti rivenditori e librerie richiedono che i libri che vendono abbiano un ISBN, perché rende più facile l'ordine e l'immagazzinamento dei libri; non esistono due libri con lo stesso ISBN. Un ISBN inoltre potrebbe far comparire il tuo libro in servizi che altrimenti lo ignorerebbero, come Books in Print. La maggior parte dei servizi di stampa su richiesta e i rivenditori di e-book ti garantiranno un ISBN, ma se pubblicherai un libro completamente da solo, dovrai procurartene uno tu.
  • Controlla le leggi sui diritti d'autore della tua nazione. In Italia, dovresti registrarti alla SIAE per essere in grado di perseguire qualcuno per plagio.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Scrittura

In altre lingue:

English: Self Publish Poetry, Español: autopublicar poesía, Português: Autopublicar Poesias, Français: autoéditer ses poèmes, Русский: опубликовать сборник стихов самостоятельно, 中文: 自己出版诗歌, Bahasa Indonesia: Menerbitkan Puisi Sendiri, العربية: القيام بنشر أشعارك بنفسك

Questa pagina è stata letta 7 545 volte.
Hai trovato utile questo articolo?