Rientri a casa da lavoro e trovi casa tua sempre nelle stesse condizioni. Le scarpe sparse sul pavimento, i giocattoli ammucchiati sulle scale, i piatti sparpagliati in cucina, il letto disfatto. Ecco alcuni consigli per rimettere la casa in carreggiata.

Passaggi

  1. 1
    Lava i piatti. Inizia dalla cucina. Metti via i piatti e pulisci il lavabo. Metti le etichette sulle spezie. Sistema la dispensa e controlla le date di scadenza di tutti gli alimenti.
  2. 2
    Ordina l’ingresso. Appendi i cappotti e metti via le scarpe. Sbarazzati dei giochi rotti e passa l’aspirapolvere. Batti lo zerbino e il tappeto.
  3. 3
    Raccogli i vestiti sporchi sparsi per casa. Vai dalla mansarda alla tavernetta. Potresti ritrovare il calzino che hai perso due anni fa.
  4. 4
    Pulisci le camere da letto. Inizia dalla camera degli ospiti. Scuoti le lenzuola, passa l’aspirapolvere e spolvera i comodini. Dopo passa alla tua stanza. Rifai il letto, sistema i trucchi, spolvera le persiane. Se hai figli, pulisci le loro stanze! Lo apprezzerebbero molto. Cambia le lenzuola, ripiega i loro vestiti, sostituisci la lampadina che non funziona.
  5. 5
    Fai il bucato. Separa i capi scuri dai bianchi e dai colorati.
  6. 6
    Pulisci i bagni. Lava i sanitari, lucida lo specchio, butta i rifiuti e cambia il sapone.
  7. 7
    Concediti una pausa. Hai fatto molte pulizie fino a questo momento, ma hai ancora molto da fare. Bel lavoro. Datti una pacca sulla spalla!
  8. 8
    Sala da pranzo! Cambia la tovaglia, apparecchia la tavola, ripara la crepa della sedia, e così via.
  9. 9
    Soggiorno. Pulisci le finestre, passa l’aspirapolvere per terra e sul divano, batti il tappeto, spolvera il tavolino.
  10. 10
    La GRANDE sfida. Tavernetta! Spolvera lo schermo del televisore, passa l’aspirapolvere, metti in ordine i giochi e risistema i mobili.
  11. 11
    Porta fuori la spazzatura. Questo è uno degli ultimi passaggi.
  12. 12
    Fatti una doccia e rilassati. Ce l’hai fatta! Congratulazioni!
    Pubblicità

Consigli

  • Suddividi la stanza, per esempio, in quattro sezioni.
  • Ascolta della musica mentre pulisci per rilassarti ed evitare di annoiarti o stancarti.
  • Quando pulisci una zona, potresti mettere via la prima cosa fuori posto che noti, dopo la seconda, e così via.
  • Se ti confondi con i cavi elettrici, metti un’etichetta su ciascuno di essi, con su scritto a che cosa serve. Per esempio: caricabatteria di Giovanni, televisione, lampada di Anna, ecc.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 037 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 3 037 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità