Scarica PDF Scarica PDF

Spesso gli occhiali sono costosi, quindi è importante mantenerli in ottime condizioni. Fortunatamente, pulirli è un compito semplice e veloce. Il modo migliore è utilizzare acqua tiepida e detersivo per i piatti, quindi vai verso il lavandino e insaponali! Quando sei di fretta, applica sulle lenti un detergente spray o le salviettine umidificate. Se ti abitui a pulirli tutti i giorni, vedrai in maniera impeccabile e saranno sempre brillanti e come nuovi.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Usare Acqua Tiepida e Detersivo per i Piatti

  1. 1
    Lava le mani prima di pulire gli occhiali. Strofinale con un sapone neutro e acqua tiepida per 20 secondi. Prima di procedere alla pulizia, devi sbarazzarti di tutto il grasso e lo sporco accumulato sulla pelle.[1]
  2. 2
    Risciacquali con l'acqua tiepida. Fai scorrere delicatamente l'acqua del rubinetto sugli occhiali. Girali in modo da bagnare entrambi i lati delle lenti, la montatura e le stanghette.[2]
    • L'acqua calda danneggia le lenti, i rivestimenti protettivi e la montatura, quindi assicurati che sia tiepida.
  3. 3
    Adopera i polpastrelli per insaponare accuratamente gli occhiali con il detersivo per i piatti. Aggiungine una piccola goccia su ogni lente. Assicurati che sia neutro. Effettua dei piccoli movimenti circolari con la punta delle dita in modo da insaponare ambedue i lati delle lenti, attorno alla montatura e su ciascuna stanghetta.[3]
  4. 4
    Pulisci i naselli con un cotton fioc o uno spazzolino morbido. Applica una leggera pressione mentre strofini i naselli e gli interstizi tra questi ultimi e la montatura. Se usi uno spazzolino, assicurati che abbia le setole morbide.[4]
    • Non frizionare le lenti con lo spazzolino, anche se è a setole morbide. Se vedi qualche residuo tra le lenti e la montatura, utilizza un cotton fioc per asportarlo.
  5. 5
    Lava i residui di sapone. Metti nuovamente gli occhiali sotto l'acqua corrente per eliminare la schiuma. Assicurati di aver rimosso tutte le tracce di detersivo, altrimenti potrebbero lasciare degli aloni.[5]
  6. 6
    Scuotili per togliere l'acqua in eccesso e assicurati che le lenti siano pulite. Chiudi il rubinetto, quindi dai un'occhiata agli occhiali. Controllali per sincerarti di averli sgrassati e lavali di nuovo se vedi qualche alone.[6]
  7. 7
    Asciugali con un panno in microfibra. Prendi un panno in microfibra pulito e piegalo avvolgendo una lente. Asciugala con movimenti circolari usando con delicatezza i polpastrelli, quindi ripeti l'operazione con l'altra lente. Passalo sui naselli, quindi sulla montatura e sulle stanghette.[7]
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Pulire gli Occhiali quando hai Poco Tempo

  1. 1
    Spruzzali con un detergente spray per occhiali. Puoi trovarlo in farmacia e presso un negozio di ottica. Se non hai la possibilità di usare l'acqua corrente e il detersivo per i piatti, spruzza una quantità generosa di detergente spray per eliminare sporco e incrostazioni.[8]
    • Alcuni ottici offrono alla loro clientela campioni gratuiti di detergente spray per occhiali;
    • Se le lenti sono antiriflesso, assicurati che il detergente sia adatto al rivestimento di cui sono composte.
  2. 2
    Passa un panno in microfibra. Dopo aver spruzzato gli occhiali, rimuovi con cura il detergente in eccesso. Piega il panno su entrambi i lati di ciascuna lente e assorbi le tracce del prodotto con piccoli movimenti circolari tra i polpastrelli. Quindi, adopera il panno sulla montatura e sulle stanghette.[9]
  3. 3
    Ritocca le lenti con le salviettine monouso per gli occhiali. Puoi anche pulirle con le salviettine umidificate quando hai fretta. Soffiale delicatamente per rimuovere la polvere e la sporcizia, quindi frizionale delicatamente con una salviettina facendo piccoli movimenti circolari. Dopo averli puliti, asciugali con un panno in microfibra.[10]
    • Utilizza solo le salviettine umidificate prodotte appositamente per la pulizia degli occhiali. Se le lenti sono antiriflesso, assicurati che siano adatte al rivestimento di cui sono composte.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Manutenzione Quotidiana

  1. 1
    Pulisci gli occhiali ogni mattina e quando ritieni necessario. Inserisci la pulizia degli occhiali nelle tue abitudini mattutine. Controllali regolarmente durante il giorno e ritoccali in base alle necessità.[11]
    • Se mantieni le lenti pulite e senza aloni, si graffieranno meno facilmente.
  2. 2
    Conserva gli occhiali in una custodia rigida quando non li usi. Non buttarli nella borsa o nella cartella ed evita di poggiare le lenti sulle superfici dure. Quando non li adoperi, conservali in un astuccio rigido dalla giusta capienza. Se è troppo grande, potrebbero muoversi all'interno e rovinarsi.[12]
  3. 3
    Lava frequentemente i panni in microfibra. I panni in microfibra raccolgono il grasso e lo sporco, quindi dovresti lavarli dopo averli usati 2-3 volte. Alcuni sono lavabili in lavatrice, quindi leggi le istruzioni per il lavaggio riportate sull'etichetta e puliscili secondo le modalità indicate.[13]
    • Se il tessuto non è lavabile in lavatrice o non ne sei sicuro, lavali a mano con il detersivo per i piatti, strizzali e lasciali asciugare all'aria.[14]
  4. 4
    Non pulire gli occhiali con la maglia, i fazzolettini o i tovaglioli di carta. Le maglie, i fazzoletti e la carta assorbente contengono residui così sottili che potrebbero graffiare le lenti. Inoltre, non strofinarle mai quando sono asciutte, altrimenti possono rovinarsi facilmente.[15]
    • Probabilmente ti sembrerà più pratico soffiare sulle lenti e pulirle usando la maglia, ma rischi di graffiarle.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di pulire gli occhiali con l'acqua calda, l'acetone, la saliva o i detersivi per la pulizia della casa e altri detergenti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Allargare i Vestiti Ristretti
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Sturare un WCSturare un WC
Usare una Lavatrice
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Pulire la Custodia di un CellularePulire la Custodia di un Cellulare
Restringere i Jeans
Eliminare i Cattivi Odori da Cuoio e PelleEliminare i Cattivi Odori da Cuoio e Pelle
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 80 400 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 80 400 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità