Scarica PDF Scarica PDF

Con il passare del tempo gli orecchini di diamanti diventano opachi e sporchi a causa dell'uso frequente. Entrando in contatto con i capelli e il sebo della cute, le gemme e il metallo si rovinano e perdono la lucentezza originale. Per fortuna, molti prodotti di uso comune possono riportarli al loro antico splendore mentre, per i casi più difficili, dovrai pensare di rivolgerti a un orefice.

Parte 1 di 4:
Procurarsi il Materiale Corretto

  1. 1
    Acquista un kit per la pulizia dei gioielli. Si tratta generalmente di prodotti che contengono un detergente specifico per gli orecchini, che sicuramente non li danneggerà.
    • Questi kit sono disponibili nei negozi di oreficeria, alle fiere di settore, ma anche nei negozi di artigianato e di bricolage. Leggi con cura le istruzioni che si trovano sul retro della confezione, per essere certo che il prodotto sia sicuro anche sui diamanti.
    • Versa una piccola quantità di detergente in una ciotola. Immergi gli orecchini e lasciali in ammollo per tutta la notte. Il giorno successivo puoi risciacquarli con acqua tiepida, asciugarli e lucidarli con un panno senza lanugine. Se il tuo kit fornisce delle istruzioni differenti, rispettale e ignora quelle descritte in questo tutorial.
  2. 2
    Procurati lo spazzolino e il panno adatti. Devi utilizzare una spazzola che abbia setole morbide. Sappi che si tratta di un dettaglio importante, perché, se usassi quelle dure, potresti danneggiare i gioielli. Hai anche bisogno di un panno morbido che possa pulire gli orecchini delicatamente.
    • Tutto quello di cui hai bisogno è un semplice spazzolino da denti, ma abbi l'accortezza di sceglierne uno a setole morbide. Non usare spazzole di acciaio o uno spazzolino a setole rigide, per evitare di danneggiare irrimediabilmente gli orecchini.
    • Gli spazzolini da denti per bambini sono un'ottima soluzione, perché hanno setole davvero morbide. Puoi anche comprare una spazzola specifica, sia nei negozi di oreficeria sia online.
    • Non trascurare questo dettaglio e usa sempre una spazzola morbida perché, in caso contrario, potresti danneggiare i tuoi preziosi gioielli. Se hai dei dubbi, usa solo i prodotti per la casa ed evita strumenti troppo abrasivi.
    • Un asciugamano in microfibra è perfetto per asciugare gli orecchini, perché è molto morbido e allo stesso tempo ti permette una buona pulizia.
    • Se i diamanti sono montati su orecchini in oro, ricordati di usare solo spazzole morbide ma, se il castone è antico o fragile, evita del tutto questi strumenti abrasivi.
  3. 3
    Scegli una buona superficie piana di lavoro. Non pulire gli orecchini sopra il lavello, altrimenti correrai il rischio di farli cadere nello scarico. Puoi anche credere che questo non accadrà mai a te, ma prova a chiederlo a un qualunque idraulico e ti confermerà quante volte ha dovuto eseguire interventi di questo tipo!
    • Lavora su un tavolo o su una qualunque superficie piana lontana dal lavandino; hai bisogno di spazio sufficiente per appoggiare la ciotola e il panno.
    • Avrai bisogno anche di un bicchiere o un contenitore in cui riporre i gioielli. In base al grado di tossicità del detergente, puoi pensare di usare dei guanti di gomma.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Tecniche Domestiche di Pulizia

  1. 1
    Usa un sapone per i piatti. Se non hai un kit specifico a disposizione, puoi realizzare le tue soluzioni detergenti con i vari prodotti per la pulizia domestica. Il normale sapone per i piatti ti permette di togliere lo sporco e il grasso dagli orecchini di diamanti.
    • Metti 240 ml di acqua tiepida in una ciotola con 5 ml di sapone delicato per le stoviglie. Mescola la soluzione con le dita per formare delle bolle. Controlla che il sapone sia inodore e incolore, altrimenti potrebbe danneggiare i gioielli. Lascia gli orecchini in ammollo per tre o quattro minuti, in modo da allentare un po' la sporcizia.
    • A questo punto puoi usare uno spazzolino morbido e intingerlo nella soluzione. Con grande cura spazzola i diamanti e poi mettili di nuovo in ammollo per 1-2 minuti. Trascorso questo tempo puoi toglierli dall'acqua saponata e appoggiarli su un foglio di carta da cucina. Riempi una ciotola con acqua pulita e sciacqua i gioielli; non risciacquarli sotto il rubinetto con acqua corrente, per evitare che ti cadano nello scarico.
  2. 2
    Prova il detergente per i vetri. Ci sono molti prodotti per le pulizie di casa che sono perfetti anche sugli orecchini e, fra questi, ricordiamo il detergente per i vetri. In alternativa puoi immergere gli orecchini un un detergente delicato che contenga sodio lauriletere solfato (SLES).
    • Spruzza uno spazzolino da denti con il detergente per i vetri e poi usalo per strofinare con cautela gli orecchini.
    • Sii delicato e usa uno spazzolino piccolo con setole molto morbide. Alla fine puoi risciacquare i diamanti con acqua e asciugarli con un panno morbido.
  3. 3
    Prova l'ammoniaca. A prima vista potrebbe sembrarti troppo aggressiva, ma sappi che è uno dei detergenti più usati per pulire gli orecchini con diamanti.
    • Prepara una soluzione con una parte di ammoniaca e sei di acqua molto calda. Non usare acqua calda, però, se, oltre ai diamanti, sono incastonati altri tipi di gemme, perché il calore potrebbe danneggiarli. Lascia gli orecchini in ammollo per 20 minuti. Se scegli questa soluzione, indossa i guanti di gomma.
    • Successivamente, metti gli orecchini in un contenitore con acqua tiepida. Aggiungi un cucchiaio di sapone per i piatti e strofina i diamanti con uno spazzolino morbido per gioielli o da denti. Infine risciacqua i gioielli con acqua tiepida.
  4. 4
    Metti gli orecchini in acqua frizzante. Questo liquido semplice renderà i diamanti e le altre gemme molto più luminose, basterà lasciarli in ammollo per una notte.
    • Riempi semplicemente un bicchiere con acqua gasata e aggiungi i diamanti e le altre pietre preziose (come i rubini e gli zaffiri). Aspetta che trascorra la notte.
    • Una tecnica analoga prevede l'uso di compresse effervescenti per la pulizia delle dentiere. Queste sono in grado di ripristinare la lucentezza dei diamanti. Metti la compressa in 240 ml di acqua e lascia gli orecchini in ammollo per diversi minuti. Alla fine risciacqua i gioielli.
    • Elimina tutto lo sporco evidente e le fibre di tessuto. Prendi uno stuzzicadenti e stacca la sporcizia che è rimasta incastrata fra il castone e il diamante; usa delle pinzette per rimuovere delicatamente le fibre di tessuto.
  5. 5
    Prepara una semplice soluzione di acqua saponata per eliminare lo sporco leggero e il sebo. Se non hai niente di meglio a disposizione, puoi usare i prodotti più ovvi: acqua e sapone.
    • Mescola una parte di sapone delicato per i piatti con tre parti di acqua calda in un contenitore. Intingi uno spazzolino da denti a setole morbide, un panno o un batuffolo di cotone nell'acqua saponata.
    • Strofina con delicatezza sia la pietra sia la montatura di metallo. In alternativa, lascia gli orecchini in ammollo per mezz'ora.
    • Alla fine puoi togliere le gemme dalla soluzione e risciacquarle con acqua calda. Ricorda di asciugarle e lucidarle con un panno di microfibra.
  6. 6
    Fai un tentativo con la vodka. Se non hai altri detergenti, questo liquore può fare al caso tuo.
    • Riempi un bicchiere da shot con la vodka. Lasciavi cadere all'interno gli orecchini e aspetta uno o due minuti. Alla fine risciacquali con acqua calda.
    • Asciugali e lucidali con un panno morbido che non lasci pelucchi.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Proteggere gli Orecchini di Diamanti

  1. 1
    Non indossarli costantemente. La pulizia sarà molto più semplice, se non sporchi eccessivamente gli orecchini. Per questa ragione, vale la pena toglierli quando potrebbero sporcarsi molto, ad esempio in spiaggia, quando pratichi attività sportive, fai del giardinaggio o quando lavi i piatti.
    • Evita che entrino in contatto con la candeggina, perché può danneggiarli.
    • Per ripristinare la naturale brillantezza dei gioielli con diamanti, si devono rimuovere gli strati di sebo che li ricoprono. Il contatto con la pelle, le creme, le polveri e il sapone lasciano una sorta di pellicola sugli orecchini.
    • Indossa gli orecchini per ultimi, solo dopo avere acconciato i capelli, messo la crema e il profumo. Tutti questi prodotti danneggiano i gioielli e dovresti limitarne l'esposizione.
  2. 2
    Conservali in maniera corretta. Gli orecchini con diamanti si rovinano e si usurano meno, se li riponi nel modo giusto. Questo significa che non devi gettarli con noncuranza nel cassetto, nonostante i diamanti non si possano graffiare se non con un altro diamante.
    • Per questa ragione non riporli vicino ad altri gioielli con diamanti, perché potrebbero graffiarsi fra loro.
    • Non toccarli inutilmente. Le mani sono ricoperte di sebo, che opacizza le gemme.
  3. 3
    Assicurali. A volte l'assicurazione sulla casa copre anche i furti domestici, controlla la tua polizza. Se i diamanti non sono assicurati, vale la pena cambiare la polizza o stipularne una nuova, specifica per i gioielli.
    • Tuttavia, devi valutare se vale la pena procedere con questa operazione, in base al valore economico e sentimentale degli orecchini.
    • Fai diverse ricerche e confronta più preventivi da differenti agenzie assicurative, prima di scegliere la polizza più adatta alle tue esigenze; non dimenticarti di verificare se parte del premio assicurativo sia deducibile dalle tasse.
  4. 4
    Fai controllare gli orecchini. Un orefice esperto può notare delle imperfezioni che tu nemmeno saresti in grado di vedere; per questa ragione vale la pena far controllare le gemme di tanto in tanto, per conservarne la lucentezza.
    • Devi essere sicuro che le punte del castone non siano allentate, altrimenti potresti perdere la pietra preziosa.
    • Dovresti portare gli orecchini presso un orefice qualificato una o due volte all'anno.
  5. 5
    Fai pulire gli orecchini da un professionista.
    • Chiedi all'orefice di eseguire una pulizia con gli ultrasuoni o con un prodotto ionico; la maggior parte dei professionisti ti chiederà solo una piccola somma per questo servizio.
    • Se i diamanti sono molto sporchi e non hai alternative, cerca un laboratorio gemmologico che possa pulirli con acido solforico. Questo prodotto è relativamente poco costoso, ma il servizio avrà un prezzo maggiore rispetto alla pulizia con gli ultrasuoni; inoltre l'acido può danneggiare gli orecchini se viene impiegato in maniera scorretta.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Pulire gli Orecchini in Argento e Oro

  1. 1
    Togli le macchie di ossidazione dall'argento e dall'oro. Nel caso dell'argento, puoi usare i prodotti per le pulizie domestiche.
    • Prendi 50 g di bicarbonato di sodio e mescolalo con 30 ml di acqua per formare una pasta densa. Strofina il composto sull'argento usando una spugna umida. Alla fine sciacqua il metallo e asciugalo.
    • Puoi usare il bicarbonato di sodio anche per lucidare l'oro, ricoprendolo con un leggero strato. Alla fine puoi versare l'aceto sul metallo e risciacquarlo.
    • Puoi rendere l'oro ancora più brillante strofinandolo con un panno inumidito di birra.
    • Che tu ci creda o no, puoi usare il ketchup per far brillare l'argento. Metti il gioiello solo per pochi minuti nella salsa.
  2. 2
    Usa il bicarbonato di sodio. Questo prodotto è in grado di eliminare l'ossidazione incrostata sugli orecchini in argento e lucidare quelli in oro.
    • Per i gioielli in argento, mescola in una ciotola 50 g di bicarbonato con 30 ml di acqua e intingi una spugna bagnata nel composto.
    • Facendo molta attenzione, strofina l'impasto sul metallo di ciascun orecchino; infine asciugalo e lucidalo con un panno senza lanugine. Nel caso degli orecchini d'oro, cospargi il bicarbonato sul metallo e bagnalo con poco aceto.
    • Usa acqua pulita per risciacquare i gioielli, asciugali e lucidali con un panno in microfibra.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che alcuni dei metodi descritti in questo articolo non sono adatti agli orecchini che contengono altre pietre preziose oltre ai diamanti. La vodka, per esempio, danneggia le pietre che non sono cristalli.
  • Non eseguire nessuna di queste operazioni sopra un lavandino con lo scarico aperto, altrimenti dovrai chiamare un idraulico per recuperare le tue gemme dal sifone!
  • Quando pulisci i gioielli sii molto cauto; non lasciarli troppo in ammollo e non strofinarli con troppo vigore.
  • Il metodo migliore consiste nell'usare un po' di dentifricio e uno spazzolino da denti (usato o nuovo, dedicato solo a questo scopo). Strofina gli orecchini e poi sciacquali in acqua pulita, infine lascia che si asciughino all'aria.
  • Non asciugarli con un asciugamano o un panno, aspetta che si asciughino all'aria.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bicchiere o ciotola di piccole dimensioni
  • Panno senza lanugine
  • Spazzolino a setole morbide
  • Batuffolo di cotone
  • Stuzzicadenti
  • Pinzette
  • Spugna
  • Acqua
  • Sapone per i piatti delicato
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto
  • Ammoniaca
  • Detergente specifico per gioielli
  • Detergente per i vetri
  • Acqua gassata
  • Compresse effervescenti per dentiere
  • Vodka

wikiHow Correlati

Comprare un TurcheseComprare un Turchese
Capire se un Oggetto è Fatto di Argento SterlingCapire se un Oggetto è Fatto di Argento Sterling
Distinguere l'Oro Vero da Quello FalsoDistinguere l'Oro Vero da Quello Falso
Trovare la Misura del tuo AnelloTrovare la Misura del tuo Anello
Determinare l'Autenticità di un DiamanteDeterminare l'Autenticità di un Diamante
Pulire i Gioielli in Acciaio
Stabilire se un Orologio Rolex è Vero o FalsoStabilire se un Orologio Rolex è Vero o Falso
Capire il Valore di uno SmeraldoCapire il Valore di uno Smeraldo
Rimuovere le Maglie dal Cinturino dell'OrologioRimuovere le Maglie dal Cinturino dell'Orologio
Aggiustare la Misura di un AnelloAggiustare la Misura di un Anello
Riconoscere un Orologio FalsoRiconoscere un Orologio Falso
Pulire i Gioielli FalsiPulire i Gioielli Falsi
Cambiare la Batteria dell'OrologioCambiare la Batteria dell'Orologio
Verificare l'Autenticità di una PerlaVerificare l'Autenticità di una Perla
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 35 890 volte
Questa pagina è stata letta 35 890 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità