L'aceto è un ottimo strumento con cui rimuovere velocemente la sporcizia e le macchie dai fari sporchi o appannati. Per togliere la polvere e lo sporco in superficie potrebbe bastare lavare o spruzzare i fari con l'aceto. Ma se sono opacizzati o ingialliti, è meglio usare una soluzione che contenga anche del bicarbonato. L'aceto può servire anche per preparare una cera con cui lucidarli. Si tratta di una formula speciale per prevenire che si opacizzino altrettanto facilmente in futuro.

Parte 1 di 3:
Rimuovere Polvere e Sporcizia

  1. 1
    Prepara una soluzione detergente miscelando acqua e aceto. Mescola 3 parti di acqua con 1 parte di aceto bianco distillato. Per esempio, aggiungi 250 ml di aceto a 750 ml di acqua per ottenere 1 litro di liquido per lavare i fari.[1]
    • Potrai usarlo anche come liquido lavavetri per i finestrini dell'auto.
  2. 2
    Spruzza il detergente sui fari. Innanzitutto versalo in una bottiglia spray vuota, quindi distribuiscilo in modo omogeneo sui fanali; ne servirà una quantità generosa. Lascia agire il detergente per 1 minuto per dargli il tempo di dissolvere lo sporco.[2]
  3. 3
    Rimuovi lo sporco con un panno in microfibra. Strofinalo sui fari per rimuovere il detergente. In questo modo dovresti riuscire a rimuovere anche la polvere, gli insetti e il resto della sporcizia. Compi ampi movimenti circolari con il panno per non lasciare segni. Lo sporco dovrebbe venire via piuttosto facilmente, ma puoi strofinare con un po' più di forza se c'è qualcosa attaccato sui fari.
    • A questo punto i fanali potrebbero essere ancora opacizzati o ingialliti, anche se in superficie sono puliti. Puoi risolvere il problema usando una miscela di aceto e bicarbonato.
    • Puoi ripetere queste operazioni quante volte è necessario, finché i fari non saranno perfettamente puliti.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Pulire i Fari Opacizzati con Aceto e Bicarbonato

  1. 1
    Miscela l'aceto con il bicarbonato. Versa 2 parti di aceto bianco e 1 parte di bicarbonato all'interno di una ciotola o un bicchiere di polistirolo. Si innescherà una reazione chimica tra le due sostanze e si formerà della schiuma.[3]
    • Puoi decidere le dosi in base alle necessità, per esempio potresti usare 4 cucchiai di aceto e 2 cucchiai di bicarbonato. Aumenta o diminuisci le quantità in base alle condizioni dei fanali.
  2. 2
    Applica la miscela sui fari. Bagna uno straccio pulito con la soluzione detergente che hai appena creato, quindi inizia a strofinarlo sui fari. Pulisci l'intera superficie, inclusi i margini, compiendo dei piccoli movimenti circolari per applicare più facilmente la miscela.[4]
  3. 3
    Sciacqua i fari con acqua pulita per eliminare la soluzione di aceto e bicarbonato. Fai attenzione perché gli eventuali residui di bicarbonato formeranno aloni bianchi sui fari. Continua a sciacquare finché non appaiono brillanti e trasparenti. A quel punto puoi asciugarli con un panno pulito o con la carta asciugatutto.
    • Puoi sciacquare i fari usando una spugna. Immergila nell'acqua pulita e usala per rimuovere la soluzione che hai usato per farli tornare trasparenti. Potresti doverla risciacquare e strizzare più volte per eliminare fino all'ultimo residuo di bicarbonato.[5]
    • Puoi sciacquare i fari anche con una bottiglia spray piena d'acqua. Spruzzali e strofinali con un panno o una spugna finché non sei certo che sono perfettamente puliti.
  4. 4
    Ripeti se è necessario. Se i fari sono molto ingialliti o se non li pulivi da tempo, potresti dover ripetere il processo. Applica dell'altra soluzione di aceto e bicarbonato dove serve, quindi strofina e risciacqua.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Lucidare i Fari con l'Aceto

  1. 1
    Scalda la cera. Miscela 200 g di semi di lino, 4 cucchiai di cera di carnauba, 2 cucchiai di cera d'api e 120 ml di aceto di mele. Scalda gli ingredienti a bagnomaria mescolando frequentemente finché la cera non si è sciolta completamente.[6]
    • Puoi acquistare la cera di carnauba in un negozio che vende accessori per automobili.
    • Se non hai una pentola per il bagnomaria, puoi versare gli ingredienti in un recipiente pulito di metallo. Mettilo al centro di una pentola piena per metà di acqua bollente. Fai attenzione a non scottarti quando è ora di rimuovere il recipiente dall'acqua.
  2. 2
    Lascia raffreddare il composto in un contenitore separato. Dopo che le due varietà di cera si sono sciolte e amalgamate, versa il composto in un altro contenitore, per esempio in un barattolo di vetro o in un dosatore in Pyrex. Lascia che la cera si raffreddi fino a diventare solida. A quel punto potrai utilizzarla per lucidare i fari della tua auto.
    • Versala in un recipiente dotato di coperchio così potrai conservarla e usarla nuovamente in futuro.
  3. 3
    Strofina i fari con la tua cera speciale. Quando si è completamente raffreddata, puoi iniziare a usarla con un panno pulito. Strofinala sull'intera superficie dei fari compiendo movimenti circolari.[7]
  4. 4
    Rimuovila usando un panno pulito. Strofina i fanali con un secondo panno per togliere la cera. Al termine verifica che non siano rimasti segni o residui. I fari dovranno essere perfettamente lucidi e splendenti.[8]
    Pubblicità

Consigli


Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Aceto bianco distillato
  • Panni in microfibra puliti
  • Bottiglia spray vuota
  • Spugna
  • Bicarbonato
  • Olio di semi di lino
  • Cera di carnauba
  • Cera d'api
  • Aceto di mele

wikiHow Correlati

Come

Cambiare le Marce di una Motocicletta

Come

Calcolare il Consumo di Carburante

Come

Penetrare nella tua Auto Chiusa

Come

Decodificare il VIN

Come

Fare Benzina al Self Service

Come

Agire Quando si Accende la Spia dell'Olio dell'Auto

Come

Guidare una Moto

Come

Aprire il Cofano di un Veicolo

Come

Determinare il Rapporto di Trasmissione

Come

Usare gli Indicatori di Direzione in Auto

Come

Accendere i Fari

Come

Svuotare il Serbatoio della Tua Automobile

Come

Allentare i Bulloni della Ruota dell'Automobile

Come

Andare in Moto come Passeggero
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 27 633 volte
Questa pagina è stata letta 27 633 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità