Scarica PDF Scarica PDF

I gioielli di ambra sono molto belli, ma sono anche delicati e fragili. Con il passare del tempo possono ricoprirsi di sebo e sporcizia che li rendono opachi. I metodi descritti in questo articolo ti permettono di riportarli all'antico splendore senza danneggiarli.

Metodo 1 di 3:
Pulire l'Ambra con un Panno Umido

  1. 1
    Prepara una bacinella di acqua saponata. Usa acqua tiepida e aggiungi qualche goccia di sapone liquido. Mescola la soluzione quanto basta per amalgamare gli ingredienti, ma senza creare troppa schiuma.
    • Usa un sapone liquido neutro, come quello per le mani o per i piatti. Evita i detersivi aggressivi che possono danneggiare questo materiale.
  2. 2
    Procurati un panno morbido e pulito. La microfibra o la flanella sono tessuti perfetti. Intingilo nell'acqua saponata e strizzalo in modo che non goccioli; il panno deve essere bagnato ma non intriso.
  3. 3
    Strofina il gioiello con lo straccio per eliminare ogni residuo. Asciuga l'ambra immediatamente con un altro panno asciutto.[1]
    • Se stai pulendo più di un pezzo, lava e asciuga ciascun elemento separatamente; non lasciare che l'ambra resti bagnata a lungo, altrimenti potrebbe opacizzarsi.
  4. 4
    Lucida il gioiello con olio d'oliva. In questo modo non solo rimuovi le tracce d'unto, ma lucidi l'ambra. Applica una piccola goccia di olio sulle mani e strofinala sull'ambra. Asciugala subito con un panno morbido e asciutto.
    • Se non hai l'olio d'oliva, puoi usare quello di mandorle.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Pulire i Gioielli di Ambra con un Panno per Lucidare l'Argento

  1. 1
    Acquista un panno specifico per lucidare l'argento. Lo puoi trovare nei negozi di artigianato fra gli scaffali dedicati alla bigiotteria, oppure presso un rivenditore di forniture per gioiellieri. In alternativa, compralo online. Scegli un modello che abbia sia un lato scuro che uno chiaro. La parte chiara si utilizza per eliminare la sporcizia superficiale e l'ossidazione, quella scura per lucidare l'ambra.
  2. 2
    Strofina il gioiello con il lato chiaro del panno lucidante. Se il monile contiene elementi in argento, dovresti notare delle sbavature nere sul panno. Si tratta di ossido e indica che il gioiello si sta pulendo. Continua a strofinare finché non rimarranno più tracce nere sul panno oppure finché l'ambra ti sembrerà pulita.
  3. 3
    Lucida l'elemento con il lato scuro del panno. Strofinalo sulla resina con rapidi movimenti circolari. Continua finché il gioiello non sarà lucido, pulito e risplenderà come nuovo.[2]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Pulire una Collana d'Ambra con Acqua Saponata

  1. 1
    Fai molta attenzione con questo metodo. Ci sono molte opinioni contraddittorie per quanto riguarda l'acqua e l'ambra. Alcuni gioiellieri suggeriscono di usare l'acqua e il sapone per pulire questo materiale, mentre altri lo sconsigliano vivamente.
    • Se il pezzo è particolarmente sporco e vuoi tentare questa tecnica, dovresti fare una prova su un punto poco visibile del gioiello oppure su una perla che si trova nella parte posteriore della collana.
  2. 2
    Prepara due bacinelle con acqua tiepida. Dovrebbero essere abbastanza grandi da contenere l'elemento che vuoi pulire. Una verrà usata per lavare l'ambra, l'altra per risciacquarla.
  3. 3
    Aggiungi qualche goccia di sapone liquido neutro all'interno di uno dei due contenitori. Mescola per combinare gli ingredienti, ma non fino al punto da formare la schiuma.[3]
    • Se non hai il sapone liquido, puoi usare quello per i piatti, ma evita i detersivi aggressivi come quelli per la lavastoviglie. Se si tratta di una sostanza in cui non metteresti le mani, non usarla.
  4. 4
    Metti la collana nella bacinella con acqua e sapone. Strofinala delicatamente con le dita per eliminare la polvere e la sporcizia.
    • Se c'è dello sporco fra le perle, puoi usare uno spazzolino a setole morbide per raggiungere questi punti. Ti basta strofinarlo sulle fessure e sugli intagli finché tutta la polvere non sarà scomparsa. Applica una pressione delicata e non strofinare con vigore, altrimenti puoi graffiare l'ambra.[4]
    • Non strattonare le perline per non spezzare la stringa.
    • Non lasciare l'ambra in ammollo per lunghi periodi. Un'eccessiva esposizione all'acqua, soprattutto calda, danneggia il materiale rendendolo opaco.
  5. 5
    Risciacqua la collana in acqua. Immergila nella ciotola di acqua pulita e muovila al suo interno per eliminare il sapone in eccesso.
  6. 6
    Asciuga immediatamente il gioiello con un panno morbido. Puoi usare qualunque tessuto soffice come la microfibra o la flanella. Anche in questo caso, ricorda di non tirare le perline o di "spiegazzare" la collana, per evitare di danneggiarla. Non limitarti a togliere l'ambra dall'acqua e aspettare che si asciughi da sola, altrimenti diventerà opaca.
  7. 7
    Lucida il pezzo con olio d'oliva. Non versarlo direttamente sulla collana, ma lascia cadere alcune gocce sul palmo della mano. Strofina l'ambra fra le mani per riportarla al suo splendore originale. Elimina l'eccesso di olio con un panno morbido.
    • Se non hai l'olio di oliva puoi usarne un altro leggero, come quello di mandorle.
    Pubblicità

Consigli

  • Se i gioielli d'ambra non sono visibilmente sporchi, puoi lucidarli in maniera semplice con olio di oliva o di mandorle riportandoli all'antico splendore.
  • Per evitare l'accumulo di sebo, pulisci i gioielli dopo averli indossati.
  • Segui queste regole per mantenere in ottime condizioni i gioielli di ambra e per tenerli puliti a lungo:[5]
    • Non fare il bagno e non andare a nuotare mentre li indossi;
    • Non sbrigare le faccende di casa mentre porti gioielli con ambra (pulizie domestiche, bucato e lavaggio dei piatti inclusi);
    • Conserva i gioielli in un sacchetto di tessuto, separati dagli altri oggetti preziosi;
    • Spruzza la lacca e il profumo prima di indossarli;
    • Non esporre l'ambra alla luce diretta del sole.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare il lucido per l'argento sui gioielli in ambra, anche se contengono elementi d'argento.
  • L'ambra è un materiale morbido, quindi si graffia facilmente. Togli tutti gli anelli e i braccialetti prima di iniziare a pulirla.
  • Non usare alcun prodotto chimico o detergente aggressivo, perché potresti rovinare la superficie dell'ambra.
  • Fai attenzione quando usi l'acqua e il sapone. Non lasciare il gioiello in ammollo, perché l'umidità in eccesso rende l'ambra opaca.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Panni molto morbidi come quelli di microfibra o flanella
  • Panno per lucidare l'argento (facoltativo)
  • Acqua tiepida e saponata (accertati che il sapone sia neutro)
  • Bacinelle per l'acqua
  • Olio di mandorle o di oliva per lucidare

wikiHow Correlati

Togliere una Gomma da Masticare dalla PelleTogliere una Gomma da Masticare dalla Pelle
Pulire una ValigiaPulire una Valigia
Pulire il CristalloPulire il Cristallo
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Sturare un WCSturare un WC
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Pulire il FornoPulire il Forno
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Far Tornare Bianchi i Capi BianchiFar Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Allargare i Vestiti Ristretti
Pulire la Tua CameraPulire la Tua Camera
Pubblicità

Riferimenti

  1. Emporia University, Amber Care
  2. Buy Russian Gifts, How to Clean Amber Jewelry
  3. Gemological Institute of America, Amber-Care-Cleaning
  4. The Russian Store, How to Clean Your Amber Jewelry
  5. Amberman, 10 Golden Rules to Take Care of Amber

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 14 462 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 14 462 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità