Come Pulire i Gioielli in Oro

In questo Articolo:con il Detersivo per i Piatticon l’AmmoniacaGioielli con Pietre Incollatecon il Dentifriciocon l'Acqua Bollente

Diversamente dall’argento, l’oro non sviluppa una patina opaca che si offusca nel tempo. Può però accumulare facilmente polvere e sporcizia durante l’uso quotidiano. Per ridare brillantezza ai tuoi preziosi anelli, bracciali, collane e altri monili in oro, ti servono solo un paio di strumenti per la casa e alcuni ingredienti. Continua a leggere per sapere come fare!

1
con il Detersivo per i Piatti

  1. 1
    Versa qualche goccia di detersivo liquido per i piatti in una ciotola di acqua calda (non bollente). Mescola delicatamente. Anche se la normale acqua del rubinetto va bene, per ottenere risultati ancora migliori, puoi prendere l'acqua seltz senza sodio o acqua frizzante. Il processo di carbonatazione in questi liquidi può contribuire ad allentare la sporcizia e i residui accumulati.
    • Non usare acqua calda o bollente, soprattutto se il tuo gioiello contiene pietre preziose fragili. Alcune infatti, come gli opali, possono rompersi se sottoposte a bruschi e drastici sbalzi di temperatura.
  2. 2
    Metti i gioielli in ammollo nella soluzione. Lasciali a bagno nell’acqua per circa 15 minuti. L’acqua tiepida e il detersivo penetrano nelle fessure e tagli, sciogliendo gli accumuli di sporco difficili da raggiungere.
  3. 3
    Pulisci delicatamente i gioielli con uno spazzolino con setole morbide. Strofina ogni articolo singolarmente e presta particolare attenzione agli angoli e fessure dove può essersi nascosto lo sporco. Usa uno spazzolino il più morbido possibile. Se le setole sono rigide possono graffiare la superficie del gioiello. Se il tuo è in oro placcato (al contrario dell’oro massiccio), le setole rigide possono anche togliere completamente lo strato di oro!
    • Delle spazzole speciali progettate specificamente per questo scopo sono le migliori, ma anche quasi tutte quelle piccole e morbide (come, per esempio, i pennelli per le sopracciglia) vanno altrettanto bene.
  4. 4
    Risciacqua ogni pezzo in acqua corrente tiepida. Risciacqua accuratamente per rimuovere lo sporco persistente che è stato allentato dall'azione dello spazzolino. Anche in questo caso, assicurati che l'acqua non sia bollente, soprattutto se il tuo articolo contiene pietre fragili.
    • Se lavori su un lavandino, chiudi o copri lo scarico in modo da non perdere i gioielli se dovessero accidentalmente scivolarti dalle mani. In alternativa, lavali mettendoli in un colino o un filtro in metallo per caffè.
  5. 5
    Asciugali con un panno morbido. Al termine, appoggiali su un telo affinché si asciughino completamente prima di indossarli di nuovo. Se sono ancora bagnati, indossandoli potresti trattenere l'umidità sulla pelle, causandoti delle irritazioni cutanee seppur lievi.

2
con l’Ammoniaca

  1. 1
    Sappi quando è opportuno pulire i gioielli con l’ammoniaca. Questo è un potente prodotto pulente, ma le sostanze chimiche in esso contenute possono essere un po’ caustiche. Non usarla troppo spesso per pulire i gioielli d'oro, per evitare di usurarli; l’ammoniaca è un ottimo prodotto per le "pulizie profonde" occasionali (ma non frequenti).
    • Può danneggiare alcuni materiali che vengono usati spesso in gioielleria. Non usarla per pulire i gioielli in oro che contengono platino o perle.
  2. 2
    Aggiungi una parte di ammoniaca a sei parti di acqua. Mescola delicatamente per ottenere una miscela omogenea.
  3. 3
    Metti a bagno i gioielli nella soluzione per non più di un minuto. Non lasciarli a contatto con l’ammoniaca per troppo tempo; come i prodotti alcalini forti, anche questa può essere leggermente corrosiva.
    • Per togliere rapidamente tutti i gioielli in una sola volta, usa un colino da cucina come lo useresti per scolare la pasta. Oppure raccogli i gioielli con un colino a mano o capovolgi la ciotola in un colino grande nel lavandino.
  4. 4
    Lava accuratamente gli articoli sotto l'acqua corrente. Copri lo scarico del lavandino per evitare di perdere i preziosi gioielli che potrebbero scivolarti dalle mani. In alternativa, puoi semplicemente usare il filtro che hai usato per raccogliere i gioielli dall’ammoniaca.
  5. 5
    Asciugali delicatamente con un panno morbido. Lasciali asciugare completamente su un canovaccio prima di indossarli.

3
Gioielli con Pietre Incollate

  1. 1
    Sappi quali tipi di gioielli devono restare asciutti. Quelli che hanno delle pietre preziose incollate (come molti orecchini) non devono essere immersi in acqua. L'acqua calda infatti può allentare la colla e far cadere le pietre, soprattutto se vengono spazzolate in modo piuttosto energico. Per questo tipo di gioielli, devi seguire un particolare metodo di pulizia che evita l'immersione totale nell’acqua.
  2. 2
    Pulisci i gioielli con un panno umido e saponato. Prepara una piccola quantità di soluzione di acqua e sapone per i piatti come nel Metodo Uno. Immergi un panno morbido e delicato nella soluzione e strofina delicatamente i gioielli.
  3. 3
    "Risciacquali" con un panno inumidito con sola acqua. Tampona delicatamente un panno bagnato sui gioielli, avendo cura di assorbire l’eventuale schiuma di sapone residua.
  4. 4
    Appoggia o appendi i pezzi dopo averli puliti. Lascia i tuoi gioielli ad asciugare in questo modo. Tenendoli appesi e capovolti, l'umidità residua gocciola fuori facilmente, evitando che possa penetrare nelle fessure della lavorazione.

4
con il Dentifricio

  1. 1
    Mescola una piccola quantità di dentifricio e acqua. Spremi circa 2,5 cm di dentifricio in una ciotola (o nel palmo della mano!) e aggiungi un cucchiaio o due di acqua per creare una pasta leggera. Il dentifricio è un abrasivo delicato ed è ottimo per sciogliere la sporcizia accumulata sui tuoi migliori gioielli d'oro senza graffiarli.
    • Puoi usare questo metodo per quegli oggetti d'oro che indossi spesso che richiedono una rapida pulizia, o quando non riesci a procurarti altri prodotti per pulire (per esempio quando sei in viaggio).
  2. 2
    Spazzola gli articoli con uno spazzolino da denti (a setole morbide). Usa un vecchio spazzolino a setole morbide e il dentifricio per rimuovere delicatamente lo sporco. Eventualmente puoi anche mettere il dentifricio su un panno e pulire con questo i tuoi gioielli. Se noti dei graffi sull’oggetto, è più probabile che il responsabile sia lo spazzolino, non il dentifricio, quindi assicurati di usarne uno morbido, se possibile.
    • In alternativa, è sufficiente strofinare il pezzo con dentifricio non diluito. Questo, però, può essere più difficile da risciacquare e togliere dalle piccole fessure del gioiello.
  3. 3
    Risciacqua abbondantemente con acqua pulita. Proprio come ti risciacqui dopo esserti lavato i denti, devi risciacquare altrettanto i tuoi gioielli per rimuovere lo sporco o i residui allentati!

5
con l'Acqua Bollente

  1. 1
    Sappi quando è opportuno usare l’acqua bollente. L'oro può raggiungere la temperatura della bollitura senza problemi. Se però ci sono anche delle gemme delicate (come opali, perle, coralli e pietre di luna), queste si possono crepare o danneggiarsi, soprattutto se il gioiello è freddo prima del processo di bollitura. L’acqua bollente non è indicata anche per i gioielli che hanno delle pietre preziose incollate, perché la colla potrebbe allentarsi. Tuttavia, se devi pulire dei monili molto sporchi che sono interamente in oro o gioielli d'oro che contengono delle gemme "forti" (come i diamanti), un trattamento bollente è un'ottima soluzione.
  2. 2
    Porta l'acqua a ebollizione. Non è necessario farne bollire molta, è sufficiente la quantità che permette di sommergere tutti i gioielli. Mentre aspetti che l'acqua arrivi a bollire, metti i tuoi gioielli d'oro in una ciotola resistente o in un altro contenitore che non venga danneggiato dall’acqua bollente. Delle ciotole o piatti in Pyrex o in metallo vanno bene.
    • Disponi gli oggetti nel piatto o ciotola in modo che nessun pezzo sia coperto da un altro; l'acqua deve entrare in contatto con ogni articolo.
  3. 3
    Versa l'acqua sopra i gioielli con cautela. Fai molta attenzione a non versare troppo rapidamente o a provocare schizzi mentre la versi; l’acqua bollente può causare gravi ustioni. Aggiungi acqua quel tanto che basta per sommergere completamente tutti i gioielli.
  4. 4
    Aspetta che si raffreddi. Quando puoi mettere le mani nell’acqua senza scottarti, puoi togliere gli articoli. Al termine del processo di bollitura pulisci tutti i pezzi con una spazzola morbida, tamponali con un asciugamano morbido e lasciali asciugare completamente.
    • Non preoccuparti se l'acqua ti sembra sporca: questo va bene! Lo sporco, la cera e i residui che si sono formati sui monili si sciolgono con l’acqua bollente e possono galleggiare sulla superficie dell'acqua. Più l’acqua appare sporca e più significa che hai rimosso del sudiciume dai tuoi gioielli!

Consigli

  • Conserva i tuoi gioielli in modo che non si graffino. Ogni pezzo dovrebbe essere tenuto in un sacchetto di tessuto.
  • Puoi rimuovere il grasso ostinato dai gioielli in oro immergendoli in alcool (a meno che le gemme siano incollate).
  • Ricordati che puoi sempre rivolgerti a un professionista.

Avvertenze

  • L’opale è molto delicato. Non usare prodotti chimici, abrasivi, dentifricio o uno strumento a ultrasuoni, puliscilo invece delicatamente con una velina per il viso morbida o un pezzo di seta.
  • Non usare la candeggina A dire il vero non devi esporre i gioielli di nessun tipo al cloro, in quanto può scolorirli in modo permanente.
  • Se hai un anello d'oro con diamanti o con delle pietre preziose, assicurati che i denti del castone non siano danneggiati e che la pietra sia saldamente fissata nella montatura per evitare che possa cadere.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Gioielleria & Orologi

In altre lingue:

English: Clean Gold Jewelry, Français: nettoyer les bijoux en or, Español: limpiar joyas de oro, Deutsch: Goldschmuck reinigen, Português: Limpar Joias de Ouro, Русский: чистить золотые украшения, 中文: 清洗金制珠宝, Nederlands: Gouden sieraden schoonmaken, Čeština: Jak čistit zlaté šperky, Bahasa Indonesia: Membersihkan Perhiasan Emas, ไทย: ทำความสะอาดเครื่องประดับทอง, हिन्दी: सोने के जेवर साफ़ करें, 日本語: 金のアクセサリーを磨く, العربية: تنظيف المشغولات الذهبية, Tiếng Việt: Làm sạch Trang sức bằng Vàng, 한국어: 금 세척 방법

Questa pagina è stata letta 43 025 volte.
Hai trovato utile questo articolo?