Scarica PDF Scarica PDF

Esistono vari modi per pulire una scalinata di cemento. Se si tratta di una passata veloce, una lavata localizzata in determinati punti e/o una pulizia interna alla casa, utilizza un detersivo per piatti delicato e una spazzola a setole rigide per rimuovere le macchie. In caso di sporco ostinato o depositato su gradini esterni, procurati un detergente per cemento e usa una scopa a spinta o un'idropulitrice per una pulizia più profonda.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Usare il Detersivo per i Piatti e l'Acqua Calda

  1. 1
    Spazza. Usa una scopa per togliere la sporcizia e i detriti dalla scalinata. Passala sui gradini fino a sbarazzarti completamente della polvere e di altri residui caduti a terra. In questo modo, preparerai il cemento al lavaggio.[1]
    • In alternativa, puoi utilizzare un soffiatore per foglie per rimuovere la sporcizia.
  2. 2
    Mescola una parte di acqua calda e due di detersivo per i piatti. Scegli un sapone liquido. Unisci gli ingredienti in un secchio di plastica amalgamandoli accuratamente.[2]
    • Per rendere più potente la soluzione, aggiungi una parte di aceto.
    • La temperatura dell'acqua dovrebbe essere almeno di 40° C.
  3. 3
    Versa la miscela sulle macchie. Assicurati di coprirle completamente. Quindi, lasciala agire per 10-15 minuti. Man mano che sprigiona la sua azione, controlla che non si asciughi. Se comincia a evaporare, versane un altro po'.[3]
    • Se la macchia è vecchia o ostinata, ti conviene lasciarla per 30 minuti.
  4. 4
    Usa una spazzola a setole rigide. Non sceglierne una metallica, altrimenti potrebbe graffiare il cemento. Strofinala sulle macchie finché non saranno completamente sparite.[4]
    • Se sono persistenti, cospargi un po' di detersivo in polvere per il bucato. Lascialo agire per 10-15 minuti. Dopodiché versa l'acqua calda sulle macchie e strofina con la spazzola a setole rigide finché non saranno completamente scomparse.
  5. 5
    Sciacqua con acqua calda. Sciacqua i gradini con l'acqua calda in modo da togliere tutti i residui di sapone e i detriti. Probabilmente dovrai ripetere questa operazione due o tre volte.[5]
    • La temperatura dell'acqua dovrebbe essere almeno di 40° C.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Usare un Detergente per il Cemento

  1. 1
    Togli i detriti dagli scalini. Spazza o usa il soffiatore per foglie in modo da eliminare tutta la sporcizia e i detriti. Assicurati di coprire le piante circostanti con un telo di plastica o i sacchetti dell'immondizia.[6]
    • Sposta anche i giocattoli, le decorazioni e i mobili che si trovano nei paraggi.
  2. 2
    Mescola una parte di acqua calda e una di candeggina all'ossigeno attivo. Unisci i due ingredienti in un secchio di plastica amalgamandoli accuratamente. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere di almeno 40° C.[7]
    • In alternativa, puoi adoperare un detergente appositamente formulato per il cemento al posto della soluzione a base di acqua e candeggina all'ossigeno attivo. Puoi trovarlo presso i negozi di ferramenta.
  3. 3
    Spruzza la soluzione sui gradini. Usala per riempire un nebulizzatore a pompa. Procedendo dall'alto verso il basso, applicala sulla scalinata, in particolar modo sulle zone macchiate. Una volta cosparsa sull'intera area, lasciala agire per 20-30 minuti.[8]
    • Assicurati di bagnare accuratamente i gradini per evitare che la soluzione evapori man mano che agisce. Se comincia ad asciugarsi, spruzzane un altro po'.
    • Puoi acquistare o noleggiare un nebulizzatore a pompa presso un negozio di ferramenta.
  4. 4
    Strofina con una spazzola con manico lungo. Puoi anche adoperare una scopa a spinta per questa operazione. Procedendo dall'alto verso il basso, strofina i gradini fino a rimuovere completamente lo sporco e le incrostazioni. Usa una spazzola più piccola per pulire nelle fessure più piccole e negli angoli.[9]
    • Per ottenere un risultato omogeneo, assicurati di pulire uniformemente tutti gli scalini.
  5. 5
    Sciacqua con acqua calda. Riempi un secchio da 4 l di acqua calda. Partendo dalla cima delle scale, versala giù per i gradini in modo da rimuovere tutti i residui di sapone, sporco e incrostazioni.[10]
    • Se sono ancora sporchi, ripeti i passaggi da 1 a 5 oppure ricorri a un metodo diverso.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Usare l'Idropulitrice

  1. 1
    Prendi a noleggio un'idropulitrice. Rivolgiti presso un negozio di ferramenta della tua città. Scegline una che abbia almeno una portata di 15 l al minuto e una pressione di 3000 PSI.[11]
  2. 2
    Elimina i detriti. Rimuovi dai gradini la sporcizia, le foglie, i ramoscelli e altri residui usando una scopa o un soffiatore elettrico per foglie. Inoltre, sposta le piante, i giocattoli, i mobili e le decorazioni che si trovano nelle vicinanze.[12]
    • Assicurati di coprire con un telo di plastica o i sacchi della spazzatura tutte le piante vicine che non puoi togliere.
  3. 3
    Pretratta la scalinata. Riempi un secchio di plastica con una parte di acqua calda e due di detersivo liquido per i piatti. Mescola gli ingredienti finché non si saranno amalgamati. Quindi, applica la soluzione sul cemento e strofina utilizzando una scopa a spinta o una spazzola a setole rigide. Lascia agire la miscela per 15-20 minuti.[13]
    • In alternativa, puoi pretrattare i gradini con un detergente appositamente formulato per il cemento.
  4. 4
    Lava. Collega l'idropulitrice alla corrente elettrica seguendo le istruzioni riportate nel manuale di istruzioni. Utilizza l'ugello ad alta pressione e seleziona la modalità risciacquo per pulire i gradini. Tenendo l'ugello rivolto verso il cemento, premi la leva di scatto. Partendo dalla cima delle scale, inizia a pulire andando avanti e indietro.[14]
    • Lava i gradini fino a rimuovere tutto il sapone, lo sporco e le incrostazioni.
    • Per garantire la tua sicurezza, metti un paio di scarpe chiuse, indumenti che puoi bagnare e occhiali di protezione.
  5. 5
    Lascia asciugare gli scalini. Fallo quando sono completamente puliti. Se devi applicare un sigillante, assicurati che il cemento sia completamente asciutto prima di procedere.[15]
    • Probabilmente ci vorranno uno o due giorni prima che si asciughi completamente.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Allargare i Vestiti Ristretti
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Rimuovere la Muffa dal SoffittoRimuovere la Muffa dal Soffitto
Sturare un WCSturare un WC
Eliminare l'Elettricità Statica dai Vestiti
Eliminare la Muffa con l'AcetoEliminare la Muffa con l'Aceto
Rimuovere i Pelucchi dagli Indumenti
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Lavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in CasaLavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in Casa
Rimuovere le Macchie di Silicone dai VestitiRimuovere le Macchie di Silicone dai Vestiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 4 396 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 4 396 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità