Come Pulire i Sandali Rainbow

In questo Articolo:Sbarazzarsi dello SporcoSbarazzarsi dell'OdorePrendersi Cura dei Piedi per Non Rovinare i Sandali

A molte persone piacciono i sandali Rainbow, una marca di infradito in cuoio nota per la caratteristica di adattarsi alla forma dei piedi di chi le indossa. All'inizio della primavera queste calzature sembrano perfette, ma alla fine dell'estate possono essere sporche e infangate, dato che sono rimaste coperte di polvere e sabbia per molto tempo. Fortunatamente, sono resistenti e non è troppo difficile riportarle allo splendore originale.

1
Sbarazzarsi dello Sporco

  1. 1
    Prepara un po' di acqua saponata. Usa solo acqua tiepida, perché se è troppo calda o bollente può rovinare la suola in cuoio. Aggiungi una o due gocce di detersivo per i piatti e mescola per amalgamare la soluzione.[1]
  2. 2
    Strofina i sandali con un panno umido. Immergi un angolo dello straccio nell'acqua saponata e strizzalo per eliminare l'eccesso di umidità; bagna delicatamente e strofina le zone sporche eseguendo piccoli movimenti circolari.[2][3]
    • Se ci sono alcune zone davvero sporche che non riesci a pulire con il panno umido, può essere utile una spazzola a setole morbide, come un vecchio spazzolino da denti.[4][5]
    • Fai attenzione a esercitare solo una pressione sufficiente per eliminare lo sporco, senza danneggiare il cuoio.
  3. 3
    Asciuga i sandali. Usa della carta da cucina pulita per eliminare ogni traccia di umidità dalle calzature. Fai un lavoro accurato, perché i residui di detersivo possono rovinare il materiale.[6]
    • È una buona idea lasciare i sandali all'aria aperta e al sole prima di indossarli nuovamente, per assicurarti che si asciughino completamente.

2
Sbarazzarsi dell'Odore

  1. 1
    Lasciali al sole. Prima di tentare altre tecniche più incisive, prova a non indossarli per un po' di tempo e lasciali asciugare al sole per alcuni giorni. Se hanno iniziato a puzzare da poco, i raggi ultravioletti e l'aria fresca possono essere tutto ciò di cui hanno bisogno.[7]
    • Anche se non risolvi completamente il problema, resta una buona idea farli asciugare del tutto prima di tentare di pulirli.
  2. 2
    Usa dell'alcol denaturato. L'alcol ad alta concentrazione è efficace per eliminare gli odori spiacevoli. Bagna un po' di carta da cucina con l'alcol (fai in modo che sia umida, ma non troppo impregnata) e avvolgila attorno alla parte dei sandali che entra in contatto con i piedi. Lascia la carta in posizione per un paio d'ore o fino a quando non si asciuga.[8]
  3. 3
    Spruzza un po' di vodka. Come l'alcol denaturato, anche questa sostanza può neutralizzare i cattivi odori. Versane una piccola quantità in una bottiglietta spray e spruzzala sui sandali; lasciali quindi asciugare all'aperto sotto i raggi del sole per diverse ore.[9]
  4. 4
    Applica del bicarbonato di sodio. Si tratta di una sostanza molto efficace per assorbire qualunque tipo di odore sgradevole. Metti i sandali in un sacchetto a chiusura ermetica dalla capienza di 4 l e aggiungi 100 g di bicarbonato di sodio. Sigilla il sacchetto e scuotilo in maniera energica, affinché le calzature si coprano completamente di polvere. Lasciale indisturbate per un paio di giorni prima di toglierle dall'involucro.[10]
    • Sarà necessario un po' di impegno, ma dovresti riuscire a eliminare tutto il bicarbonato sbattendo tra loro i sandali e strofinandoli con uno straccio pulito.

3
Prendersi Cura dei Piedi per Non Rovinare i Sandali

  1. 1
    Lava i piedi accuratamente. Averli puliti permette di mantenere i sandali in ordine e senza odore per molto tempo. Tieni una saponetta con proprietà deodoranti nella doccia e usa un panno per strofinare vigorosamente i piedi; in questo modo non solo rimuovi la polvere e la sporcizia che macchiano i sandali, ma ti sbarazzi anche delle cellule morte che contribuiscono al cattivo odore.[11]
  2. 2
    Asciuga bene i piedi. Quando esci dalla doccia, non smettere di asciugarti quando raggiungi le caviglie. Strofina accuratamente i piedi con un asciugamano, prestando particolare attenzione alla zona tra le dita per evitare lo sviluppo di micosi.[12]
    • Se hai problemi di funghi ai piedi, dovresti valutare di utilizzare una polvere specifica.
  3. 3
    Spruzza un prodotto antitraspirante sui piedi. Se sudano parecchio, questa accortezza potrebbe rivelarsi particolarmente utile. Mentre i prodotti in polvere assorbono l'umidità, gli antitraspiranti spray bloccano la sudorazione all'origine. Se ti accorgi che i piedi sudano parecchio quando indossi i sandali, applicare un po' di prodotto al mattino potrebbe aiutarti a mantenere le calzature più pulite.[13]
  4. 4
    Esponi i piedi ai raggi del sole. I miceti responsabili dei cattivi odori prosperano negli ambienti umidi e bui come le solette delle scarpe. Resta a piedi nudi ogni giorno per un po' di tempo, meglio se all'aria aperta; sollevali ed esponili al sole. Ricorda solo di risciacquarli e asciugarli accuratamente nel caso si sporcassero.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Accessori

In altre lingue:

English: Clean Rainbow Sandals, Русский: отчистить сандалии Rainbow, Español: limpiar unas sandalias Raimbow, Português: Limpar Chinelos de Couro, Deutsch: Rainbow Sandalen putzen, Français: nettoyer ses sandales Rainbow

Questa pagina è stata letta 786 volte.
Hai trovato utile questo articolo?