Scarica PDF Scarica PDF

I tappetini di gomma per il bagno andrebbero puliti periodicamente allo scopo di rimuovere i residui oleosi che si accumulano per l'uso di saponi e prodotti per capelli, i quali possono lasciare una patina scivolosa sulla superficie. Il bagno è spesso uno spazio ristretto in cui la temperatura oscilla, può dunque svilupparsi della muffa, causando cattivi odori. Come se questo non bastasse, la patina oleosa può essere un pericolo al momento di entrare e uscire dalla doccia o dalla vasca da bagno.

Metodo 1 di 2:
Lavare i Tappetini di Gomma a Mano in una Vasca

  1. 1
    Prepara una soluzione a base di candeggina diluita nella vasca da bagno. Se è questa la vasca in cui si trova il tappetino, sollevalo, in modo che non rimanga attaccato sul fondo. Un metodo semplice ed efficace per pulirlo consiste nel lasciarlo in ammollo nella vasca da bagno stessa, all'interno di una soluzione a base di candeggina diluita. Se hai un lavandino profondo o un lavatoio, sarebbe preferibile. Prepara tutto l'occorrente per misurare la candeggina da usare durante la preparazione della soluzione e assicurati di avere spazio a sufficienza per immergere bene il tappetino [1] .
  2. 2
    Proteggi mani e occhi quando usi la candeggina. La candeggina potrebbe schizzare quando la versi, con il rischio di irritare occhi e pelle. Prima di versarla, indossa dei guanti per le pulizie, in modo da proteggere le mani. Ti conviene usare anche degli occhialini protettivi [2] .
  3. 3
    Assicurati che il bagno sia ben ventilato. Prima di preparare una soluzione a base di candeggina diluita, apri una finestra o lascia aperta la porta del bagno. Le esalazioni generate usando la candeggina o preparando la soluzione possono essere nocive e causare capogiri [3] .
  4. 4
    All'inizio, aggiungi solo dell'acqua fredda nella vasca. Versa 4 litri di acqua nella vasca da bagno. Non versarci direttamente la candeggina. Evita inoltre di preparare la soluzione usando l'acqua calda, in quanto potrebbe intensificare le esalazioni a mano a mano che viene aggiunta la candeggina [4] .
  5. 5
    Misura la quantità di candeggina da usare. Tieni a portata di mano una caraffa graduata o un cucchiaio. Non versare la candeggina a caso nell'acqua fredda. Usare parti disuguali di candeggina e acqua potrebbe rendere la soluzione più potente e pericolosa, causando capogiri e problemi respiratori. Ecco alcune delle dosi raccomandate [5] :
    • Aggiungi 1 cucchiaino (5 ml) di candeggina a 4 litri di acqua per eseguire una pulizia normale [6] .
    • Aggiungi 1 tazza (240 ml) di candeggina a 20 litri di acqua per eseguire una pulizia più profonda [7] .
    • Come alternativa alla candeggina, prepara una soluzione usando 1 tazza (240 ml) di aceto bianco e 1 tazza (240 ml) di acqua. Usala per sfregare il tappetino. In alternativa, riempi la vasca o una bacinella con parti uguali di aceto e acqua, quindi metti il tappetino in ammollo.
  6. 6
    Lascia il tappetino in ammollo e poi sfregalo. Considera se necessita di una pulizia profonda o di una semplice rinfrescata.
    • Per eliminare la muffa, lascia il tappetino nella soluzione a base di candeggina diluita per 3 o 4 ore [8] .
    • Per rinfrescare il tappetino e fare una pulizia veloce, lascialo in ammollo per qualche minuto, quindi sfregalo con una spazzola o una paglietta per rimuovere i residui di sporco [9] .
  7. 7
    Fai asciugare il tappetino a pulizia ultimata. Rimuovi il tappetino dalla vasca e mettilo ad asciugare sullo schienale di una sedia o all'aperto, esponendolo al sole. Svuota e risciacqua la vasca per rimuovere i residui di sporco e schiuma che si sono raccolti durante la pulizia [10] .
    • Non mettere il tappetino nell'asciugatrice, in quanto il calore lo deformerebbe!
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Lavare i Tappetini di Gomma in Lavatrice

  1. 1
    Metti il tappetino di gomma in lavatrice. I tappetini del bagno possono essere messi in lavatrice, proprio come i vestiti. Per rendere più efficace il processo di pulizia, aggiungi un detersivo [11] .
    • Aggiungi altri capi resistenti che puoi lavare con detersivo e candeggina, come degli asciugamani bianchi. Non mettere a lavare articoli che potrebbero danneggiarsi con facilità o essere rovinati dalla candeggina [12] .
    Consiglio dell'Esperto
    Michelle Driscoll, MPH

    Michelle Driscoll, MPH

    Fondatrice di Mulberry Maids
    Michelle Driscoll è la Titolare di Mulberry Maids in Colorado. Ha conseguito un Master in Salute Pubblica presso la Colorado School of Public Health nel 2016 ed è consapevole dei benefici che può apportare alla salute un ambiente pulito.
    Michelle Driscoll, MPH
    Michelle Driscoll, MPH
    Fondatrice di Mulberry Maids

    Il consiglio dell'esperta: per trattare macchie profonde, cattivi odori e muffa, aggiungi mezza tazza (120 ml) di candeggina al ciclo di lavaggio!

  2. 2
    Lava il tappetino e gli altri capi usando acqua fredda o tiepida e impostando un programma di lavaggio per delicati. Lavare i tappetini di gomma del bagno usando un programma per capi normali o specifico per coperte e trapunte potrebbe indebolire o danneggiare il materiale nel tempo [13] .
  3. 3
    Rimuovi il tappetino e sistemalo sullo schienale di una sedia o appendilo alla corda stendibiancheria per farlo asciugare. Potresti asciugarlo a mano, tamponandolo con un panno, per accelerare il processo di asciugatura[14] .
    Pubblicità

Consigli

  • In caso di macchie o sporco incrostato, strofina la zona interessata usando una pasta preparata con 1 parte di acqua e 3 parti di bicarbonato di sodio.
  • La lavastoviglie è molto efficace per pulire i tappetini di gomma del bagno. In effetti, oltre ai piatti, questo elettrodomestico può lavare numerosi articoli di comune utilizzo. Se preferisci evitare di usare la lavatrice o è occupata quando desideri lavare il tappetino, potresti optare per la lavastoviglie [15] .
  • Evita di mettere il tappetino nell'asciugatrice, in quanto è probabile che si rovini a causa del calore.
Pubblicità

Avvertenze

  • La candeggina è un prodotto di comune utilizzo che tuttavia va maneggiato con cura. Assicurati di proteggere pelle e occhi indossando un paio di occhialini e guanti per pulire. Prima di avviare il procedimento, devi inoltre avere la certezza che la zona sia ben ventilata [16] .
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Lavatrice
  • Tappetino di gomma per il bagno
  • Detersivo per il bucato
  • Candeggina
  • Aceto (facoltativo)
  • Bicarbonato di sodio (facoltativo)

wikiHow Correlati

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Usare una Lavatrice
Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Pulire la Tua CameraPulire la Tua Camera
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Pulire le Converse Bianche
Fare il Bucato a Mano
Allargare i Vestiti Ristretti
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Rimuovere il Vomito dagli Interni dell'AutoRimuovere il Vomito dagli Interni dell'Auto
Sturare un WCSturare un WC
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michelle Driscoll, MPH
Co-redatto da:
Fondatrice di Mulberry Maids
Questo articolo è stato co-redatto da Michelle Driscoll, MPH. Michelle Driscoll è la Titolare di Mulberry Maids in Colorado. Ha conseguito un Master in Salute Pubblica presso la Colorado School of Public Health nel 2016 ed è consapevole dei benefici che può apportare alla salute un ambiente pulito. Questo articolo è stato visualizzato 2 479 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 2 479 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità