Come Pulire il Cancellino per Pennarelli Cancellabili a Secco

3 Metodi:Lavarlo con il Detersivo per PiattiPulirlo con un Tubo da GiardinoStrofinare con il Dentifricio

Quando il cancellino per pennarelli si riempie di inchiostro, non è più in grado di eliminare efficacemente le scritte sulla lavagna. Fortunatamente, esistono diversi metodi per pulirlo e farlo funzionare come se fosse nuovo, ancor meglio se ti permettono di adoperare prodotti di uso domestico. Puoi scegliere di lavarlo con il detersivo per i piatti, spruzzarlo con un tubo da giardino o strofinarlo con il dentifricio. Indipendentemente dal metodo (o dai metodi) che scegli, è uno strumento che torna presto alla funzione a cui è destinato.

1
Lavarlo con il Detersivo per Piatti

  1. 1
    Riempi una padella di acqua saponata. Unisci circa 15 ml di detersivo per piatti e 950 ml di acqua calda in una padella poco profonda. Nota che l'inchiostro intrappolato nelle fibre del cancellino può macchiare la padella.[1]
  2. 2
    Immergi il cancellino. Mettilo nella padella riempita di acqua calda e lascialo a bagno per almeno 20 minuti. Quindi, sciacqualo sotto l'acqua corrente finché l'inchiostro non sarà completamente scomparso e l'acqua non torna trasparente.[2]
  3. 3
    Esponilo al sole. Per poterlo utilizzare, deve essere completamente asciutto. Il metodo di asciugatura più efficace dopo il lavaggio consiste nel metterlo sotto la luce diretta del sole per 1-2 ore.[3]

2
Pulirlo con un Tubo da Giardino

  1. 1
    Scegli un punto che puoi imbrattare. Quando pulisci il cancellino con il tubo da giardino, rischi di spruzzare per terra acqua mista a inchiostro. Quindi, prima di tutto, scegli un posto adatto a questa operazione. L'ideale sarebbe un angolo di prato.[4]
  2. 2
    Ricoprilo d'acqua. Portalo fuori, mettilo a terra e spruzzalo con il tubo. Se l'ugello ha varie impostazioni, usa quella più potente. La forza del getto creerà un varco nelle fibre del cancellino rimuovendo l'inchiostro penetrato. Continua finché l'acqua non torna trasparente.[5]
  3. 3
    Mettilo al sole. Esponilo alla luce diretta del sole e lascialo per 1-2 ore. Non utilizzarlo finché non sarà completamente asciutto. Nel frattempo, riponi al suo posto il tubo da giardino.[6]

3
Strofinare con il Dentifricio

  1. 1
    Applica il dentifricio. Un detergente delicato e leggermente abrasivo (come il dentifricio) è l'ideale per pulire questo strumento di cancelleria. Premi il tubetto rilasciando una linea di dentifricio sulla base del cancellino.[7]
  2. 2
    Strofina un panno umido. Prendi un panno umido e friziona il cancellino con movimenti circolari. Prova a distribuire il dentifricio su tutta la superficie. Tieni presente che l'inchiostro potrebbe macchiare il tessuto che stai utilizzando.[8]
  3. 3
    Sciacqualo sotto il rubinetto e asciugalo al sole. Tieni il cancellino sotto l'acqua corrente tiepida finché tutto l'inchiostro e il dentifricio non saranno scomparsi e l'acqua non torna trasparente. Quindi, mettilo sotto la luce diretta del sole per 1-2 ore finché non si sarà asciugato.[9]

Consigli

  • Se devi cancellare la lavagna prima che il cancellino sia asciutto, puoi adoperare diversi prodotti per uso domestico, come un detergente per vetri su un tovagliolo di carta, un asciugamano asciutto o una vecchia maglietta o un calzino.
  • Se devi pulire la lavagna, prova a utilizzare l'alcol denaturato su un tovagliolo di carta.
  • Se vivi in un clima freddo (o il tempo è nuvoloso), posiziona il cancellino vicino a una fonte di calore per farlo asciugare.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cose di Scuola

In altre lingue:

English: Clean Dry Erase Erasers, Deutsch: Whiteboard Löscher säubern, Français: nettoyer une brosse effaceur à sec

Questa pagina è stata letta 756 volte.

Hai trovato utile questo articolo?